To Top
Classifiche

Le 5 merende invernali più golose di Milano

È arrivato il momento di tazze fumanti e fette di torta

To read this article in English, click here.

Per malpensanti e fitness-addicted le merende pomeridiane sono uno sgarro imperdonabile. Ma non bisogna mai ascoltare chi non sa godersi la vita. Vediamo invece la merenda per quello che è: una pausa relax, una parentesi di dolcezza e tranquillità in cui riprendere il filo dei propri pensieri, riorganizzare le proprie forze e recuperare le energie che la giornata ci ha fatto perdere.  La merenda può anche trasformarsi, perché no, in un momento di scoperta e sperimentazione gastronomica. Dopo tutto sapete benissimo anche voi che qui a Milano si nascondono eccellenze dietro ogni angolo e i talenti culinari abbondano.

Questa lista è pensata per voi, dunque, voi che siete usciti dal lavoro e, prima di tornare alle faccende di casa, volete dedicare un’ora solo a voi stessi, voi che sentite un morso di fame al centro del pomeriggio come un fulmine al ciel sereno, voi che, assaliti dal freddo, decidete di rifugiarvi in un angolo di calore e comodità che vi si spalanca davanti.

Bistrò96

Corso Magenta, 96

bistro96

Petit bistrot ispirato alla Belle Époque francese tutto pareti scure e decorazioni vintage, il Bistrò96 è un angolo di Milano che sa di casa con un servizio che dura dalle sette del mattino alle nove di sera, dalla colazione all’aperitivo. Tra le opzioni di caffetteria si segnala il Caffè 96, specialità della casa, ma non mancano caffè aromatizzati, smoothies freschi e tè da tutto il mondo. Sui due piani di un carrello per dolci, sempre fresche e a rotazione, troverete torte, croissant, biscotti e madeleines al miele. Il Bistrò96 sarà la pausa di dolcezza che darà una svolta alla vostra giornata.

Marotin

Via Archimede, 59

marotin-milano-bar-colazione-torte

Marotin è un piccolo scrigno di bontà dall’atmosfera raccolta, dove trionfano burro, zucchero e colori. Quando si apre la porta si è accolti da un tripudio di dolci, torte, crostate, brioches, pasticcini, biscotti, creme. Ogni preparazione è presentata con una cura incredibile: i dolci esposti, insieme alle sedie di ferro vintage e al pavimento decorato rendono l’ambiente ancora più caldo e accogliente. Marotin è assolutamente uno di quelli che amiamo definire “posticini” di cui sempre siamo in cerca a Milano, non potete perdervelo.

Farage Cioccolato

Via Brera, 5

farage

Fiori e biancore, queste le prime cose che vi colpiscono della stupenda location di Farage. Un salotto minimalista, in cui la luce scorre come acqua sulle pareti e sul mobilio candidi con qualche accenno con vasi di fiori e il legno delle sedie come sole note di colore. Farage è una delle cioccolaterie più di classe della città, di sicuro possiede l’ambiente più rilassante, e potremmo forse considerarla come la principessa delle sale da tè milanesi. Assolutamente da provare sono i suoi pasticcini al cioccolato e le praline, chiuse in elegante scatole. Anche se nasce come cioccolateria, Farage è anche un bistrot dalla piccola ma molto efficiente cucina, quindi non abbiate timore a ordinare i loro piatti salati.

Ofelè – Caffè & Coccole

Via Savona, 2

ofele

Questo bistrot in via Savona sa bene sa bene come fare il suo mestiere e, soprattutto, come viziare i suoi clienti. Quattro tavolini, due chef e un bancone per una bakery che profuma di casa. Anche se l’ambiente è piccolo, è tutto ben organizzato. Il menù è ricco di proposte e i piatti sono preparati al momento: dai pancakes ai waffle, dolci e salati, dai bagels ai toast, e ancora brownies, biscotti, torte del giorno, centrifugati di frutta, spremute, tè e caffè. È vero che a volte la felicità si trova nel profumo di un dolce appena sfornato.

Crazy Cat Café

Via Napo Torriani, 5

crazy-cat-cafe

Primo e unico Cat Cafè in Lombardia, questo luogo incredibile nasce da un amore per i gatti unito al ricordo di una visita a uno dei neko cafè di Osaka. I gatti che trovate all’interno sono tutti trovatelli bisognosi di casa e di affetto, tutti dal carattere mite, s’intende, sempre intenti a giocare con ceste e tiragraffi. Il menù è essenziale e limitato perchè è tutto preparato in casa e con ingredienti selezionati. La sezione caffetteria e bakery offre deliziose torte, mousse e altri dessert accompagnati da tè, frullati, cappuccini e chi più ne ha più ne metta. E se il cibo non vi scioglierà il cuore, ci penseranno gli stupendi gattini. Chi potrebbe resistere?