To Top
Classifiche

5 posti sfiziosi per pranzo a Città Studi e dintorni

Un vero serbatoio di offerte gastronomiche...

To read this article in English, click here.

Se a Milano si tira un sasso in qualunque angolo di strada si finirà sempre per colpire un buon ristorante. Etnici, bistrot, trattorie, giapponesi, c’è davvero di tutto in questa città. Eppure spesso conosciamo a menadito ciò che offre il nostro quartiere e ignoriamo cosa ci riservano gli altri. Un quartiere come Città Studi, sede del Politecnico e a due passi da Porta Venezia, anche se poco battuto dai flussi del turismo, è un vero serbatoio di offerte gastronomiche.

Questa top five riguarda i posti migliori per pranzare. Qual è il pranzo perfetto? È veloce, non troppo costoso, saporito e leggero. Qui sono stati elencati i ristoranti che offrono un pranzo così. Ci sono suggerimenti tradizionali e altri più esotici, perché nemmeno nella fretta di un pranzo dobbiamo abbandonare la curiosità che ci contraddistingue e, dopo tutto, non si vive di solo sushi. Siete pronti? Cominciamo.

Michetta’s | Via Ambrogio Campiglio 13

michettas-coverPhoto credit © Michetta’s

Michetta’s è senza alcun dubbio il nostro posto preferito. Buono come un fornaio tradizionale (la michetta, del resto, è il pane della tradizione milanese) ma due volte più creativo ed elegante. Gli ingredienti che usa sono rigorosamente freschissimi, ognuno può comporre il suo panino come preferisce se le quaranta ricette in cui si articola il menù non lo soddisfano. Assolutamente da provare la michetta dolce a colazione.

Nun – Taste of Middle East | Via Lazzaro Spallanzani 36

Nun - Taste of Middle East 2Photo credit © Nun – Taste of Middle East

Il kebab è uno degli antenati dello street food come lo conosciamo. Qui da Nun Taste of Middle East questa tradizione è recuperata grazie a carni al 100% italiane e un’offerta che vi lascia il massimo della scelta in fatto di ingredienti e condimenti. Il locale è piccolo ma curato in ogni dettaglio, non c’è servizio ai tavoli, ci si serve come a una mensa. Adatto anche ai vegetariani: il loro è uno dei felafel più buoni della città.

Alba d’oro | Via Giovanni Battista Morgagni 40

Alba d'Oro MilanoPhoto credit © Alba d’Oro

Tradizionale trattoria toscana vicinissima a corso Buenos Aires. Non si sbaglia mai a sedersi qui a pranzo: porzioni abbondanti, accoglienza calorosa e prezzi onesti. Se avete tempo per un pasto più articolato, con antipasti, primi e secondi, non esitate a provare i taglieri di salumi e gnocco fritto o i crostini. L’Alba d’Oro è sicuramente il posto più costoso della lista essendo un vero e proprio ristorante da gourmet ma, del resto, la qualità si paga. Il vero cavallo di battaglia sono i pici al ragù di cinghiale e il tortino asparagi e pecorino. Il locale è sempre molto frequentato, vi consigliamo di prenotare in anticipo.

Poporoya | Via Bartolomeo Eustachi 17

Poporoya MilanoPhoto credit © Poporoya

Poporoya ormai è leggendario e si conferma giorno dopo giorno all’altezza della sua leggenda. Autentico angolo di Giappone trapiantato a Milano, questo non è il solito sushi-bar come ne trovano a centinaia. Il posto è piccolissimo, non si può prenotare, ma il servizio è di una rapidità sconvolgente. All’interno, seduti ai tavolini come in un vero ristorante di Tokyo, l’allegria è contagiosa. Shiro, lo chef, è sempre lì dietro il suo separé, è uno spettacolo guardarlo lavorare. Il chirashi è uno dei must assoluti della ristorazione milanese, tutti lo hanno assaggiato almeno una volta e sono sempre tornati per la seconda. Consigliatissimi anche l’anguilla e i sake e birre giapponesi per accompagnare.

Divina Piadina | Viale Abruzzi 21

Divina Piadina 2Photo credit © Divina Piadina

Questa piadineria artigianale vi sorprenderà.  Freschezza, leggerezza ma soprattutto ricercatezza. Le piade sono naturalmente la specialità (specialmente quella dall’impasto integrale) ma esiste una ampia e varia offerta di piatti freddi, taglieri e dolci. Il servizio è impeccabile, il personale informatissimo e disponibile. Chiedetegli e vi suggerirà anche il miglior abbinamento con vini e birre. I coperti non sono moltissimi eppure il locale è sempre affollatissimo. Esiste la possibilità di mangiare fuori ma se volete sedervi vi converrà arrivare per primi.

 

Photo Credit – Cover Picture & Michetta’s: Federica Santeusanio

Flawless Milano è un progetto nato dal sogno di un gruppo di ragazzi, amici e compagni di università, oggi professionisti nei settori della moda, del lusso, della grande distribuzione e della finanza.

Bombardati quotidianamente da informazioni di ogni tipo trasmesse da un numero sempre maggiore di strumenti di comunicazione, a volte cerchiamo solo la semplificazione. Una guida.

Copyright © 2017 Flawless Living s.r.l. - Via dell'Orso 7/A - 20121 Milano - PI 08675550969