To Top
Classifiche

I 5 Rooftop più affascinanti di Milano

I migliori cocktail bar e ristoranti con una vista sul capoluogo

Non so voi, ma io cammino sempre con il naso all’insù. Milano offre un sacco di spunti e io adoro guardare le piante che spuntano dai balconi e dai tetti di Milano.

A volte mi perdo a immaginare, o meglio, sognare quello che potrebbe esserci dietro a quelle piante, ai terrazzi meravigliosi con Jacuzzi e barbecue e alle mega feste che si potrebbero organizzare in un superattico con vista mozzafiato a Milano.

Evidentemente non sono l’unica a pensarla così, per cui da qualche anno a questa parte sono cominciati a sorgere barristoranti da vertigini. Non sarà proprio come aver un superattico personale, però sono dei sostituti più che validi. Di seguito vi elenco quelle che per me sono le viste più affascinanti della città.

 

1. CERESIO 7

Ceresio 7

“Aria, verde e il fascino di chi sa di averne tanto ma è abituato a mascherarlo. Lo skyline di una città che va via via definendosi con il passare dei mesi e che cambia seguendo il ritmo delle stagioni si staglia a 360 gradi davanti a voi. (…) Siamo in zona Monumentale e il luogo in oggetto è il primo nella classifica di ogni modaiolo che si rispetti, e non. (…) Il progetto, nato dal genio degli stilisti canadesi Dean and Dan CatenDsquared2 per intenderci – ha come fondamenta un’idea comune: creare un luogo unico, in cui sentirsi bene, in cui viene voglia di passare del tempo. Quale location migliore del rooftop dello storico palazzo Enel, già sede del rinomato brand di moda?”

 

2. TERRAZZA TRIENNALE – ” OSTERIA CON VISTA”

Terrazza Triennale "Osteria con Vista"

“Milano come New York? Parco Sempione il nostro Central Park? Ebbene sì. Non si può che pensare questo una volta arrivati qui, in Terrazza Triennale Osteria con vista“, il ristorante sul tetto restaurato della Triennale di Milano. Il verde fitto del parco e il nuovo skyline della zona di Porta Nuova si stagliano in fronte, lasciandoti letteralmente a bocca aperta. A sinistra il Castello Sforzesco: il passato e il futuro a incorniciare lo sguardo. (…) Il menù vede protagonisti piatti legati alla tradizione italiana e ovviamente alla storia di chef Cerveni. Piatti eseguiti a regola d’arte, con cotture semplici, in modo tale da esaltare le ottime materie prime. Menù differenziati per il pranzo e per la cena consentono di provare ogni volta un’esperienza diversa. Possibile se non doveroso presentarsi all’apertura delle 19 per un aperitivo al tramonto.”

 

3. TERRAZZA APEROL

Terrazza Aperol

“… Fare di questa splendida e imponente cornice il posto perfetto per un aperitivo è immediato se insieme ai cocktail vengono serviti deliziosi stuzzichini. Da Terrazza Aperol una hostess si premura di rifornire costantemente i tavoli dispensando coni di croccanti patatine. Insieme al drink arriva un piatto di piccoli sandwich, bruschettine, olive, muffin salati e chi più ne ha più ne metta. Difficile dire se il secondo giro sia spinto più dalla sete o dalla gola. In ogni caso per assicurarvi i posti migliori, magari per un appuntamento romantico, fate un colpo di telefono. Non vorrete perdervi una chance del genere per fare colpo (oltretutto senza bucare il portafoglio)! Sono tutti lì al primo soffio di primavera. Regolatevi voi! Se poi fate veramente sul serio continuate la serata con una cena da Giacomo (Arengario). Chapeau!”

 

4. LA TERRAZZA DI VIA PALESTRO

La Terrazza di Via Palestro

“Visti dall’alto i Giardini Pubblici Indro Montanelli colorano la cartina del centro meneghino con quel tocco di verde così prezioso a noi instancabili e indaffarati coinquilini del capoluogo lombardo: su questo parco meraviglioso si affaccia La Terrazza di Via Palestro. (…) All’interno del Centro Svizzero è aperta infatti per pranzi, aperitivi, cene ed eventi la ricercatissima Terrazza di via Palestro: curata nei minimi dettagli per offrire un break a tutti i passanti alla ricerca di una fuga dal trambusto quotidiano. Con il sole o con la pioggia, grazie alla copertura sapientemente studiata, offre un rifugio sicuro anche dalle intemperie. La vista, con il suo affaccio mozzafiato, è una delle più affascinanti in città e il menù non sfigura al confronto. Tipicamente italiano negli ingredienti, la selezione segue le stagioni offrendo piatti sempre in linea con i colori con cui la natura dipinge, mese dopo mese, il parco sottostante.”

 

5. TERRAZZA 12

terrazza-12-milano-cover

“All’ultimo piano del centralissimo Brian&Barry Building, nel cuore della Milano da bere, si trova una delle location più cool inaugurate in città negli ultimi mesi. Si tratta di Terrazza 12, un lounge restaurant il cui pezzo forte è la vista mozzafiato sul centro storico meneghino. Non so voi, ma io trovo particolarmente rilassante sorseggiare un buon bicchiere di vino di fronte alla maestosa bellezza dei tetti del Duomo. Da lassù la Madonnina sembra occhieggiare maliziosa per invitarti a rimanere per un altro drink. E che drink. (…) Un’allure magnetica quella di Terrazza 12, che avvolge in maniera naturale chiunque decida di farne parte. Un luogo quasi incantato, dove il tempo sembra fermarsi, ma di certo non la voglia di divertirsi.”