To Top
Parrucchieri

Atelier Luigi Ciccarelli

Uno spazio intimo, curato ed esclusivo dove farsi coccolare come in una fiaba

“Specchio, specchio delle mie brame, chi è la più bella del reame?!”. Viene immediato chiederselo – o almeno solo pensarlo – se gli specchi in questione sono quelli dell’Atelier di Luigi Ciccarelli, direttore artistico del marchio Maison Mamì.

Siamo in via Fieno (angolo via Achille Mauri), pieno centro della vera Milano, quella storica. E l’Atelier in questione è uno spazio interamente dedicato a voi, care Biancaneve. Non parliamo di vestiti, questa volta, ma della vostra bellezza. E la più bella del reame sarà chi, tra di voi, si affiderà all’alchimia di Luigi, capace di far sbocciare le vostre chiome come un tulipano in primavera.

Punta di diamante dell’affermata catena di Hair boutiques, firmate Maison Mamì, dislocate tra Milano – in corso Venezia 8 e foro Buonaparte 52 – Forte dei Marmi e Lugano, è un luogo eclettico pensato per lei e per lui, con l’apposito privé barber shop al piano meno uno. L’arredamento, di ispirazione hollywoodiana anni ‘50, è stato personalmente disegnato, in tutti i suoi dettagli, da Luigi in persona, che coniuga la sua passione per la bellezza, maturata in una vita di lavoro a fianco dei più importanti nomi dell’alta moda, a una parimenti grande, per il design. Armani, Valentino, Versace, Dior, Gucci, Yves Saint Laurent, Vivienne Westfood, sono solo alcune delle collaborazioni prestigiose che hanno fatto crescere, negli anni, l’estro del personaggio, oggi a capo di un colosso nel campo estetico.

L’attesa del trattamento costituisce parte fondamentale dell’esperienza. Sarete accolte in uno spazio intimo, curato, esclusivo. Un divano di velluto vi abbraccerà per darvi il tempo di studiare l’ambiente: bianco e nero. Questi colori dominano dando un senso di ordine, di stile. Sarete lì sedute a sfogliare una rivista e a chiedervi in quale postazione, dell’arioso salone, avverrà la vostra trasformazione. Ogni seduta, come nei backstage dei migliori film, è composta da un tavolo degno della più ricercata attrice, con tanto di schermo privato dove scorrono immagini degli anni ’20, gli anni in cui la moda ha avviato quella trasformazione femminile che ci ha portato a oggi.

La distanza tra le postazioni dà invece il senso dell’esclusività, del rispetto della privacy della più esigente delle clienti. Sulle pareti immagini di muse ispiratrici si rincorrono dall’alto al basso, facendo capire da dove nasce l’ispirazione della fiaba. Sarete chiamate al rapporto sicuramente prima di aver finito il film, che ancora non prevedeva il massaggio alla testa nella sala lavaggio, prima di esservi accorte della cucina a vista, dove le preparazioni avvengono con la stessa cura del più stellato dei ristoranti e forse prima di aver pensato esattamente a cosa fare del vostro look. C’è poco da pensare, care mie, a voi ci pensa lui, il Maestro, insieme al contributo di Wella Professionals.

Il tempo scorre veloce, forse troppo e non vi accorgerete nemmeno delle attese tra una fase e l’altra che anzi, incredibile a dirsi, sperereste poter durare ancor di più. Completamente rinnovate vi avvierete alla cassa, dove vi farete spiegare nel dettaglio le specificità dei prodotti della linea Maison Mamì, che spiccano dietro il banco. Le bon vivre… è proprio il caso di dirlo!

Ti potrebbero interessare anche...

City ZEN

Via San Francesco d’Assisi 15, 20122 Milano

Chi non desidera un po' di pace in questa città frenetica? Sarebbe bello trovare un momento per noi stessi, a Milano. Dev'esserci un modo per rallentare un po' le nostre corse, no? City ZEN potrebbe essere la risposta. Si tratta del primo centro benessere "sociale", un concept  che la fondatrice Carol Brumer ha creato per finanziare organizzazioni no-profit: al [...]

I migliori Barber Shop a Milano centro

To read this article in English, click here. Sono anni ormai che il personal grooming ha assunto anche per gli uomini una capitale importanza. A Milano i barber shop non mancano di certo e i milanesi sono stati abbastanza fortunati da veder fiorirne in ogni angolo della propria città. E in una città così grande sareste capaci di trovare subito [...]

C’era una volta il barbiere

To read this article in English, click here. C’era una volta il barbiere. Ora non c’è più, o quasi. In mezzo alla selva di franchise a grande diffusione e scintillanti saloni dove ogni tradizione è bandita, trovare un vero barbiere, come quelli di una volta, è sempre più difficile. Che dovrebbe fare un gentiluomo, oggigiorno? [...]

5 indirizzi per il beauty restyling di primavera

To read this article in English, click here. Lo sappiamo, l’inverno lungo e la primavera capricciosa non sono certo stati un incentivo a mettere il naso fuori casa e rispolverare il sandalo preferito oppure quel mini abito così glamour che è rimasto stipato in fondo all’armadio… ma adesso che l’estate è alle porte non avete [...]

L’arte perduta della rasatura

To read this article in English, click here. Vi è mai venuta la curiosità di sapere cosa indicano i barber poles blu, bianchi e rossi? Potrebbe non rassicurarvi sapere che avete appena prenotato per una rasatura a mano libera, ma sappiate che i barber pole rimandano a un tempo in cui ci si aspettava molto più [...]