To Top
Drink

Blue Note Milano

Jazz club con cucina per notti stellate da favola

Siete pronti a trascorrere una notte da sogno, stellata in ogni senso? Giochi di luce, penombra che seduce, sedute avvolgenti in velluto carta da zucchero, autentici arredi in legno di ciliegio: tutto è in perfetto stile american bar al Blue Note Milano.

Colori della notte sotto i vostri calici e intorno a voi: blue è il loro mood così come il loro nome. Lungo i parapetti sopra le vostre teste, scatti rubati a stelle della musica che qui, al Blue Note Milano, hanno lasciato traccia e scritto la storia. Volete i loro nomi? Billy Cobham, Chick Corea, Pino Daniele, Al Di Meola, Marcus Miller, John Scofield, Mike Stern, Dave Weckl, The Angels in Harlem Gospel Choir che si esibisce regolarmente durante il periodo natalizio. E questi sono solo alcuni dei più grandi.

Blue Note - Milano

Siete in via Borsieri, al civico 37, nel quartiere Isola. Certo è che, nell’ormai lontano 2003, non potevano scegliere location migliore in quel di Milano per aprire il loro jazz club, con annesso ristorante. Isola infatti è un quartiere fucina di artisti emergenti e non solo, dove a ogni angolo si respira aria di creatività, in continuo e costante rinnovamento. Il locale fa parte del network Blue Note, insieme allo storico Blue Note Jazz Club del Greenwich Village di New York, ai Blue Note di Tokyo e Nagoya in Giappone e al Blue Note Hawaii.

Blue Note Milano si conferma, come ogni anno, una delle più importanti e famose vetrine per la musica jazz a livello internazionale. A dimostrarlo è il loro calendario fittissimo, con doppi spettacoli dal martedì alla domenica durante tutto l’anno e grandi artisti a intrattenervi e a farvi sognare. Spesso qui si esibiscono personaggi che vanno ben oltre la definizione di grande, stiamo parlando dei massimi esponenti a livello mondiale del panorama jazzblues e soul, della musica italiana e latina… A buon intenditor, poche parole.

Blue Note - Milano

Ma il Blue Note non è solo musica dal vivo, è molto di più: è pura arte, è connessione diretta con gli artisti che creano e si esibiscono per voi e con voi. Serate magiche, meravigliose, tutte da assaporare, nota dopo nota, magari sorseggiando uno dei 200 cocktail in lista, oppure un ottimo calice di vino italiano o francese, a seconda dei vostri gusti o in base all’ispirazione del momento. E se poi vi venisse fame, tranquilli, al Blue Note Milano potrete cenare – a partire dalle 19.30 – ma anche spizzicare fino a mezzanotte. La cucina è semplice ma allo stesso tempo raffinata: a menù troverete specialità italiane e internazionali di carne, pesce e persino vegetariane. Potrete così godervi la vostra cena in tutta tranquillità prima di ciascun spettacolo, serviti e riveriti dall’antipasto al dolce da gentili baldi giovani dalla impeccabile divisa nera.

Volete due dritte? Per chi ama le frequenze ed è sempre sintonizzato al Blue Note Milano c’è Radio Monte Carlo che trasmette ogni settimana in diretta. E per chi invece adora i pranzi alternativi, il loro Sunday Brunch è un vero must, a partire dalle ore 12:00 con show e tanta buona musica, oltre all’ottimo buffet. E se invece aveste esigenze alimentari particolari, non temete… Ricordatevi soltanto di segnalarle durante la prenotazione!

Photo credit: Ilaria Pretto

Ti potrebbero interessare anche...

DMK – Daniela Mola

Via Medardo Rosso 6, 20159 Milano

C’era una volta DMK Daniela Mola, un negozio che vendeva i prodotti di design artigianali realizzati da Daniela e dal suo compagno di vita e di lavoro Ingo Knuth. Oggi DMK si è trasferito nel nuovo quartiere di Isola e senza cambiare vocazione, conservando cioè gli oggetti di prezioso artigianato in legno insieme ai risultati della passione di Daniela [...]

1930 – Il Bar più inaccessibile di tutta Milano

To read this article in English, click here. Tutti sappiamo come funziona la nightlife milanese. La logica è classica e basilare: meno persone sono in grado di entrare, più il locale è cool. Non si è felici, una volta dentro, se qualcuno non è rimasto fuori. Questa logica non è priva di falle, però. Quanti scavalcano [...]

Olmetto

Via Disciplini 20, 20123 Milano

Il ristorante Olmetto si trova a due passi da via Torino e da piazza Vetra, in via Disciplini, dove sorge Palazzo Brivio Sforza, uno degli esempi più interessanti dell’architettura nobiliare milanese. Il ristorante ha sede proprio al suo interno e l’intero progetto di ristrutturazione e allestimento dello spazio ha giocato su un costante dialogo tra gli elementi [...]

Tibi Bistrot Provençal

Via San Fermo 1, 20121 Milano

Il Tibi è esattamente il classico localino che, visto per la prima volta e dall'esterno, pare difficile da inquadrare col suo nome corto, che sembra quasi un acronimo. Ma basta entrare per scoprire uno sfizioso bistrot provenzale e un cocktail bar non da poco, già popolare al calar del sole tra i frequentatori di Brera e Moscova. D’estate capita spesso di trovare la strada [...]

Sakeya – The House of Sake

Via Cesare da Sesto 1, 20123 Milano

Se siete alla ricerca di un posticino intimo e accogliente per un appuntamento romantico o una cena diversa dal solito, Sakeya è il luogo giusto. Nascosto in una traversa di corso Genova, in via Cesare Da Sesto 1, il locale è al contempo cocktail bar, bistrot e sake shop. Appena entrati sentirete subito il bisogno di [...]

Flawless Milano è un progetto nato dal sogno di un gruppo di ragazzi, amici e compagni di università, oggi professionisti nei settori della moda, del lusso, della grande distribuzione e della finanza.

Bombardati quotidianamente da informazioni di ogni tipo trasmesse da un numero sempre maggiore di strumenti di comunicazione, a volte cerchiamo solo la semplificazione. Una guida.

Copyright © 2017 Flawless Living s.r.l. - Via dell'Orso 7/A - 20121 Milano - PI 08675550969