To Top
Home Decor Profumerie

British Box

Un angolo di Londra nel centro di Milano

Siete ancora alla ricerca di ispirazioni per gli ultimi regali natalizi? Avete ormai esaurito l’elenco del già fatto, già visto e vorreste qualcosa di ricercato? Ma soprattutto siete alle prese con il luogo comune “fare regali agli uomini è sempre più complicato”? Perfetto, abbiamo il posto che fa al caso vostro e in più vi regalerà uno shopping londinese senza dover prendere l’aereo: British Box.

british-box-milano-ingresso

British Box è una boutique nata più di un quarto di secolo fa e da allora punto di riferimento per l’eccellenza dei prodotti Made in England: profumi, articoli da toeletta, tè, marmellate, agende in pelle, gemelli, piccola pelletteria, stampe su tela.

Da Penhaligon a Leathersmith, da Murdock a Neal’s Yard Remedies, solo per dirne alcuni. Qui troverete la Marmite, il Lemon curd e i cioccolati di Prestat. O le rarissime hangover drops (chi può dire di non averne bisogno con tutte queste cene e aperitivi di auguri?).

In esclusiva per Milano, British Box vende anche le borse Launer, ovvero quelle conosciute universalmente come “LE” borse della regina Elisabetta. Per rendere l’idea, stiamo parlando di quella famosa borsa che la sua grintosa bis-nipote, Mia Tindall, stringe con tenerezza ma caparbietà nel ritratto di Annie Leibowitz in occasione del novantesimo di sua maestà.

british-box-milano-tea

La vera chicca della boutique è la ricca selezione di tè: verde, bianco, nero aromatizzato o classico, e confezionato in diversi formati. Un consiglio: prendetevi il vostro tempo e perdetevi nei racconti poetici e dettagliati delle caratteristiche dei vostri acquisti che vi regaleranno i titolari… Ne rimarrete affascinati e arricchiti!

Insomma, con una visita qui risolverete regali per papà, fidanzato, mamma, colleghi, la zia, l’amica e via a seguire! Attenzione: questo luogo crea dipendenza per tutto il resto dell’anno.

Ti potrebbero interessare anche...

CL – Chantelle Lingerie

Piazza Tre Torri, 1L 20145 Milano

All’interno del nuovo e futuristico shopping district CityLife, recentemente inaugurato, ha aperto un negozio che ogni donna vorrebbe avere a portata di mano: Chantelle Lingerie. Il nuovo concept del Gruppo francese, che vanta oltre 140 anni di successi, vi regalerà una shopping experience immersiva e differente, al cui centro indiscusso ci sarete voi soltanto. Uno spazio studiato per [...]

M Collective

Via San Clemente angolo Piazza Fontana 1, 20122 Milano

L’abito non fa il monaco. È vero e dovremmo ricordarcene, ma allo stesso tempo sentiamo il bisogno di indossare vestiti nuovi e bellissimi. E, sebbene il modo in cui vestiamo non parli di quanto siamo bravi sul lavoro, simpatici o brillanti, può invece dire molto sulla nostra personalità. Per chi ama viziarsi e combinare il mood del giorno [...]

L’Arabesque Cult Store & Cafè

Largo Augusto 10, 20122 Milano

Nel cuore della città, ma lontano dal trambusto e dalla frenesia del centro, proprio dietro i caotici Corso Vittorio Emanuele e Corso Venezia, si annida un posto caldo, familiare, ma allo stesso tempo ricco di eleganza. In Largo Augusto, a due passi dal Duomo, l’Arabesque è una tappa e un rifugio per chi ha voglia di fermare il [...]

Aesop

Piazza del Carmine 1, 20121 Milano

In piazza del Carmine, cuore nevralgico di Brera, si affaccia, attraverso grandi vetrine ad arco, uno dei punti vendita del marchio australiano Aesop, fondato nel 1987 a Melbourne. Il suo nome prende ispirazione dal termine inglese “soap” (“sapone”) facendo riferimento alla vasta gamma di prodotti beauty and care studiati e prodotti quotidianamente dal brand. La filosofia prevede la selezione di ingredienti di [...]

I quadri di carta di Pourquoi Pas Lab

To read this article in English, click here. Vi ricordate di Pourquoi Pas Lab? Ne avevamo parlato qualche tempo fa. Un piccolo negozietto dietro Corso Como che ci ha subito affascinato con le sue creazioni di paper design. Questa è infatti la specialità della sua proprietaria e creatrice, Francesca Meana, l’arte di manipolare la carta traendone stupendi oggetti decorativi. Ma il [...]