To Top
Etnici

Bussarakham

Atmosfera thailandese a due passi dai Navigli

Una volta varcato il massiccio portone in legno di Bussarakham, tutto il resto smette di esistere. Il rumore del tram che attraversa porta Genova, le chiacchiere che accompagnano gli spritz serviti sul Naviglio, tutto sparisce. Siamo in una via meno affollata, eppure la sensazione è quella di ritrovarsi in Oriente, un Oriente di ritmi lenti, luci soffuse e sapori da scoprire. Se scegliete di cenare al piano rialzato, dove i bassi tavoli sono circondati da cuscini ricamati, sarà specialmente facile fantasticare, immaginando di trovarsi in una strada di Phuket.

Bussarakham - Milano

Bussarakham è molto diverso dagli altri ristoranti etnici di Milano. Non solo per la meravigliosa struttura del locale e l’atmosfera intima che vi si respira, ma anche per l’estrema cortesia del personale, elegantissimo nei suoi abiti thailandesi e sempre disponibile a raccontare i sapori della propria terra e nel consigliare gli ospiti, incoraggiandoli anche a dividere tra loro le portate così da provare diversi assaggi. Si viene accolti con un aperitivo di benvenuto, accompagnato da qualche assaggio, per essere poi lasciati tranquilli a godersi le prime chiacchiere mentre si scelgono i piatti.

Bussarakham - Milano

Il menù offre un’ampia proposta sia di carne che di pesce. Assolutamente da provare è il pad thai, tipica pietanza a base di noodles di riso, disponibile in tre varianti (vegetariana, con pollo o con gamberi) che è una vera sorpresa per i sensi. Oltre ai piatti più conosciuti, lo chef ha deciso di importare a Milano altri, più autentici elementi della cucina thailandese, proponendo la cottura in foglia di banano, che regala al pesce un aroma davvero particolare, l’insalata di papaya verde e varie zuppe condite con latte di cocco e lemongrass.

Bussarakham - Milano

La serenità che deriva dalla gentilezza dello staff, dal lieve sottofondo musicale e dagli arredi in legno scuro conferisce al locale un che di mistico. Da Bussarakham sono impossibili le soste brevi. Qui ci si deve prendere del tempo. Tempo per stare insieme, chiacchierare, condividere, degustare e scoprire. Ideale per una cena romantica, per una serata tra amici, o per chiunque abbia voglia di evadere dalla routine cittadina, Bussarakham vi porterà in un rifugio, in un angolo nascosto di Oriente.

Ti potrebbero interessare anche...

La nuova drink list del Pinch – Spirits & Kitchen

To read this article in English, click here. Se i Navigli fossero un bosco, i suoi bar sarebbero gli alberi e le nuove drink list che sbocciano in ogni stagione sarebbero i loro fiori: una primavera che si ripete due (o più) volte l’anno. L’ultima di queste fioriture è la nuova drink list del Pinch - [...]

In viaggio per l’Italia da Iter

To read this article in English, click here. “C’è un paese meraviglioso sotto al cielo, ed è il nostro”. Sapevate di poter scoprire l’Italia attraverso i suoi cocktail migliori? È proprio dall’Italia infatti che parte il viaggio del gusto di Iter, un fusion cocktail bar che è l’ultimo arrivato del gruppo Mag, aperto da settembre in zona [...]

Ecliss Milano

Ripa di Porta Ticinese 73, 20143 Milano

Chiudiamo gli occhi. Li riapriamo. Li chiudiamo e li riapriamo. Siamo davanti a Ecliss, ed è subito magia. Quella di Ecliss è una magia che dura tutto l'anno. È un negozio, che definire negozio non si può. È vero che tutto quello che trovate al suo interno è in vendita. È anche vero però che non sembra un negozio, è più un [...]

Bao House

Via Plinio 37, 20129 Milano

Se adorate il cibo asiatico, meglio ancora se in versione street food, e in particolar modo quello di Taiwan, allora la cucina del ristorante Bao House fa per voi. Fate spazio nella vostra agenda per una pausa pranzo veloce, per uno spuntino spezza fame o per una cena alternativa tra amici del tutto informale. Destinazione Milano. Puntate [...]

Bottega del Ramen

Via Vigevano 20, 20144 Milano

Ha da poco aperto in via Vigevano, vicino ai Navigli, un nuovo ristorante di nome Bottega del Ramen. È un piccolo locale, dalle pareti in mattoni e con un soppalco che permette di aggiungere qualche coperto in più. All'ingresso ci sono due grandi tavoli per gruppi o da usare come “social table”. Usanza giapponese è infatti quella di [...]