To Top
Bistrot

Giacomo Rosticceria

Elegante, chic e delizioso... come tutti i ristoranti che portano il nome “Giacomo” a Milano

Tre parole per descrivere Giacomo: istrionico, energico, appassionato. Giacomo Bulleri è un ultranovantenne di origine toscana, trapiantato a Milano da tantissimi anni e che ha ancora oggi un’energia pazzesca, contagiosa e che lascia il segno. A Milano ha creato il suo piccolo impero gastronomico, oggi gestito perlopiù dalla figlia, dal genero e dai nipoti. “Piccolo Impero” perché solo nella stessa via Sottocorno esistono ben cinque attività che portano il suo nome. Il Ristorante Da Giacomo, con cucina prevalentemente di pesce  (il primo ad essere aperto), Giacomo Bistrot, con un arredo parisienne ricco di velluti e broccati, sofisticato e raccolto, modaiolo e super frequentato. Nel marciapiede di fronte invece troverete la Pasticceria, gestita dalle nipoti e un Tabacchi gastronomico. Altre due sono le insegne di sua gestione, proprio in Piazza del Duomo: Giacomo Arengario e Giacomo Caffèall’interno del Palazzo Reale. Infine, come ciliegina sulla torta, la recentissima apertura di Giacomo Rosticceria, sempre in via Sottocorno.

Giacomo Rosticceria - Banco

Dall’estate 2017 – in quella che è una bellissima villetta con giardino e pergolato adiacente al colorato ed esotico villaggio operaio di via Lincoln – Giacomo ha aperto la rosticceria. Decisamente sui generis. All’ingresso si viene accolti da un faraonico bancone in vetro che espone prelibatezze di ogni tipo, cottura e dimensione. Queste si possono ordinare per l’asporto oppure consumare in loco. La Gastronomia è infatti un piccolo ristorante, con servizio ai tavoli, disposto su due piani e con un dehors esterno adornato da vite canadese, adorabile e accogliente. Al piano superiore, un’altra sala con pareti verdi, le onnipresenti mattonelle di graniglia tipiche dell’800 e l’ arredo in legno rendono l’ambiente ricercato e chic. Consiglio flawless: se doveste organizzare un incontro romantico chiedete il tavolino da due sul balconcino. Intimo e sofisticato, sarà sicuramente molto apprezzato…

Giacomo Rosticceria - Tavolo balcone

La gastronomia la fame si porta via? Decisamente sì. La prima volta che siamo state a pranzo la tentazione era davvero quella di ordinare tutto, tanto il menù si presenta ricco e gustoso. Piatti come l’intramontabile lasagna alla bolognese o il vitello tonnato non mancano mai. Immancabile sono la porchetta e la pappa al pomodoro (Giacomo è pur sempre toscano) e ovviamente per chi non mangiasse carne c’è qualche piatto di pesce oltre a vari contorni di verdure. E poi ci sono le sfiziosità e i fritti, da consumare magari nell’attesa, con un buon calice di vino: arancine, panelle siciliane, crocchette o i milanessissimi mondeghili sono asciutti e croccanti al punto giusto.

Giacomo Rosticceria - Interni

I prezzi oscillano tra i € 5,00 e i € 16/18,00. Si pranza in media con € 25,00 bevendo anche un calice di vino. L’ Arredo è elegante e chic, come in tutti i ristoranti che portano il nome “Da Giacomo”. Carta dei vini piccola ma buona, se si considera che siamo in una gastronomia “di quartiere”. Assolutamente consigliato se anche voi siete amanti del bello – soprattutto se antico – e del buono!

Ti potrebbero interessare anche...

That’s Vapore

Corso di Porta Vittoria 5, 20122 Milano

Oramai si sa, i tempi per la pausa pranzo sono sempre più brevi. Si esce dall’ufficio e a malapena si riesce a mangiare un panino… Se però si è stanchi dei cibi ipercalorici, si odiano i fast food o più semplicemente ci si vuole rimettere in forma, come si fa a mantenere un’alimentazione sana? Eccovi [...]

ToscaNino

Via Melzo angolo Via Lambro 20129 Milano

L’Italia è un paese che da sempre eccelle dal punto di vista enogastronomico e ToscaNino è un luogo dove immergersi completamente tra le eccellenze della Toscana: gastronomia, bottega, concept store e fornaio tutti insieme. L’idea nasce da due imprenditori fiorentini che, dopo una lunga esperienza nel mondo del banqueting e della ristorazione, hanno deciso di dare vita - prima a Firenze [...]

Parma&Co.

Via D. Tessa, 2 angolo Corso Garibaldi 20121 Milano

Parma, si sa, è una città rinomata per la sua lunga tradizione nella produzione di salumi ma, come tutte le città emiliane, anche per la sua ricchissima cultura culinaria. Da adesso, la tradizione gastronomica parmigiana è anche a Milano con Parma&Co. Di che si tratta? È una piccola salumeria nel cuore di Brera, dove forme di Parmigiano Reggiano alle pareti e [...]

Gialle & Co.

Via Alessandro Volta 12, 20121 Milano

Ha aperto poco tempo fa in Moscova Gialle & Co., un nuovo ristorantino specializzato in un ingrediente molto comune ma anche molto trascurato della nostra cucina: le patate. Il format è quello della baked potato anglosassone, conosciuto un po’ da tutti ma ancora molto poco visto in Italia, declinata in varianti originali. La prima questione che in fase progettuale [...]

Dabass

Via Piacenza 13, 20135 Milano

Il quartiere di Porta Romana continua a stupire e una delle sue ultime sorprese, regalateci quest’estate, è Dabass Milano il cui concept nasce da un’idea di tre imprenditori (due dei quali provenienti dal ristorante vegetariano MAM Milano Amore Mio, sempre in Porta Romana) che hanno trasformato un’ex cartolibreria in un ristorante accogliente dall’anima artistica e intima. Il ristorante si [...]