To Top
Fuori Porta

Langosteria Paraggi

Il primo esperimento fuori porta di Langosteria nella magica baia di Paraggi

Non potevamo aspettarci location migliore per il primo esperimento fuori porta del patron di Langosteria, Enrico Buonocore. Siamo a Paraggi, piccola baia alle spalle della meravigliosa Portofino: è qui che lo scorso giugno è stata inaugurata l’ultima delle “quattro sorelle” –Langosteria, Langosteria Bistrot e Langosteria Café Milano – Langosteria Paraggi, nel cuore pulsante della baia di Paraggi e precisamente all’interno degli storici Bagni Fiore.

Langosteria Paraggi | Vista

Non a caso, la nuova gamma cromatica è stata rivista: allo storico colore arancione predominate negli arredi Langosteria sono stati aggiunti il rosso, il bianco e il verde, colori da sempre rappresentativi dei Bagni Fiore.

Langosteria Paraggi | Interni

Troverete le immancabili e ormai iconiche mongolfiere colorate, ma gli interni seducenti vi faranno sentire su una barca: sembra di solcare le acque del mare, di veleggiare in solitaria, godendo dei profumi, dei colori, ma soprattutto dei profumi deliziosi dei piatti di Langosteria Paraggi.

langosteria-paraggi-cover

La qualità e la fantasia dell’Executive Chef Denis Pedron sono eccellenti: un mix di piatti tradizionali locali sapientemente rivisitati in chiave moderna, come ad esempio il baccalà mantecato con panissa su tiepido di mare, un sublime accostamento, mix di tradizioni diverse che si uniscono e si fondono in un piatto molto delicato. Non mancano i plateau di crudo di mare, una marchio di fabbrica di Langosteria, anch’essi personalizzati ad hoc per la nuova location. Non si può fare a meno di assaggiare le tagliatelle al crudo di mare, bottarga e olio extravergine al limone… pura poesia!

Langosteria Paraggi |Bar

Aperto dalla mattina alla sera, Langosteria Paraggi ha dato un sapore diverso a questa baia, l’ha resa ancor più magica, dalle prime luci del giorno alle romantiche sere d’estate, scenario perfetto per momenti di “dolce vita” indimenticabili lontano dalla frenesia della città.

Langosteria Paraggi |Baia

Per gli ospiti dello stabilimento è offerto anche il servizio per il pranzo “pieds dans l’eau”, ovvero un light lunch da gustare senza spostarsi dal proprio lettino.

“La baia che non c’è” oggi esiste davvero, ed è soprattutto grazie a Langosteria Paraggi.

 

Photo credit © Celestina Lelmoni

 

Ti potrebbero interessare anche...

Corallo Lobster Bar

Via Santa Radegonda 3, 20121 Milano

Idee per combattere la tristezza da fine vacanze estive? Un giro in centro con le amiche funziona sempre. Se poi allo shopping aggiungiamo una pausa pranzo a base di astice al Corallo Lobster Bar ecco che torna subito il sorriso. Siamo al settimo piano della Rinascente ma pare di essere in un ristorantino della Costiera Amalfitana, tra il bianco e il blu di pareti e [...]

Il Cavatappi

Via XX Settembre 10, 23829 Varenna

Micro, nascosto, segreto e davvero unico. Ecco i quattro aggettivi che meglio descrivono il ristorante Il Cavatappi, una delle perle enogastronomiche del Lago di Como, al civico 10 di via XX Settembre, a Varenna, alle porte di Lecco. Perfettamente conservato tra le mura del vecchio nucleo storico, il ristorante Il Cavatappi è un’osteria vera e [...]

I ristoranti di Milano che puoi trovare anche in vacanza

To read this article in English, click here. Finalmente vacanza, finalmente mare. Finalmente la sensazione più bella del mondo e così attesa, quella del sale sulla pelle che piano piano ritrova un colorito normale, dopo 11 mesi di ufficio e luce artificiale. Tra tormentoni estivi e mojiti è arrivato il momento più atteso dell’anno, anche [...]

Sopravvivere all’estate in città

To read this article in English, click here. Se quest'anno il vostro capo vi ha regalato un soggiorno forzato in ufficio durante il fresco e animato mese di agosto a Milano, questo post farà sicuramente al caso vostro. Più che di un articolo da leggere nelle vostre lunghe sedute nei bagni aziendali (ovviamente in zona wi-fi) si tratta piuttosto della [...]

Le gelaterie di Milano aperte ad agosto

To read this article in English, click here. È l'ultimo mese d'estate, il termometro sta per esplodere e anche i vostri account Instagram, se solo vedrete l'ennesima foto dei vostri amici al mare. Voi, intrappolati nella giungla di cemento di Milano, solo per una parte o (ahimè) per tutto il mese in compagnia di Netflix e di un paio di bar [...]