To Top
Bar & Pasticcerie

Pavé

Il luogo perfetto per una colazione da intenditori

Quando entri da Pavé, in una via poco distante da Porta Venezia, la prima sensazione che si prova è quella di venire catapultati nel salotto in cui abbiamo sempre sognato di vivere. Ancor prima dei profumi provenienti dal laboratorio a vista, ciò che ti colpisce maggiormente di Pavé è l’atmosfera un po’ casalinga, un po’ retrò, sprigionata dalla musica rockabilly di sottofondo e dal calore accogliente dei mobili di recupero sparsi nell’ampia sala principale.

Un divano di velluto qua, una credenza vintage là, il solido tavolone centrale di legno massello, le sedie spaiate che sembrano provenire da una sit-com degli anni ‘50. Poi ti ci siedi, da Pavé, e all’improvviso si fa pace con sé stessi. L’accoglienza è allegra e sorridente, dietro al banco visi giovani ed entusiasti sono pronti a soddisfare quella tipica voglia di dolce che ti prende al mattino. E infatti Pavé è il luogo perfetto per la colazione perfetta.

I tre proprietari, tutti ragazzi sulla trentina, hanno sdoganato a Milano il concetto di colazione gourmand. Da Pavé non si beve un cappuccio al volo e non si finisce l’ultimo pezzo di brioche mentre si è già sulla strada per l’ufficio. Da Pavé ci si viene per indugiare sulla schiuma vellutata di uno dei cappuccini più buoni della città e per sostare sognanti davanti al banco dei dolci: brioches alla crema, fagottini al cioccolato, crostatine di frutta… Se si è già habitué del posto la scelta sarà invece meno ardua: cappuccio e CENTOSSANTA, ovvero la Signora Brioche di Milano. Un impasto burroso e fragrante ripieno di 160g di confettura di albicocche homemade. Roba che già al primo morso ti viene voglia di saltare su dalla sedia, superare con un abile salto il bancone del bar e abbracciare uno ad uno i pasticcieri che compongono la squadra culinaria del Pavè.

E quando capisci che non potrai più fare a meno di questo posticino magico e di elevarlo a tappa obbligatoria settimanale per una colazione con la C maiuscola, ecco che la tua migliore amica, che lavora in zona, ti invita per un pranzo proprio lì, nel tuo posto del cuore. E così scopri che i suddetti giovanotti non sono solo bravi a fare dolci. Giammai. Questi tre sono persino riusciti a sublimare l’arte del panino, trasformando la mia mezz’ora di pausa pranzo in un’esperienza sensoriale al limite dell’illecito.

Da Pavé si fa anche merenda con pane burro e marmellata e ci si gode l’aperitivo sorseggiando Negroni e affondando i denti in brioches salate e formaggi DOP. Peccato che a cena siano sempre chiusi, altrimenti avrei già fatto richiesta di asilo politico.

Ti potrebbero interessare anche...

Pasticceria Besuschio

Piazza Guglielmo Marconi 59, 20081 Abbiategrasso

Tappa obbligata del weekend per una golosissima pausa dopo una passeggiata tra le vie del centro storico di Abbiategrasso è sicuramente la pasticceria Besuschio in Piazza Marconi, un luogo dove il tintinnio dei cucchiaini, il profumo di dolci e il leggero brusio in sottofondo sembrano avere il magico potere di fermare le lancette dell’orologio, e diventano [...]

Libreria del Mondo Offeso

Piazza S. Simpliciano 7, 20121 Milano

La Libreria del Mondo Offeso è molto più di una libreria. Già dal nome si capisce che qui non si viene solo per comprare libri. Attiva da quasi sette anni in sedi diverse, questa libreria si trova attualmente al numero 7 di piazza San Simpliciano, in corso Garibaldi e a due passi dall'Acquario Civico, ed è divenuta [...]

Merenda da Zàini Milano

To read this article in English, click here. Nell'area ipermoderna di Corso Como è ancora rimasto intatto un angolo della vecchia Milano. Se l’intera zona incanta gli occhi con tutto ciò che ha di nuovo, c’è un posto che riesce a incantare anche il cuore: stiamo parlando di Zaini Milano, cioccolateria aperta nel 2013 da Luigi e [...]

Bar Pasticceria S. Liviana

Via Francesco Hayez 14, 20129 Milano

Nella zona non troppo battuta, riservata e bohémien, tra Porta Venezia e Città Studi esiste da oltre trent'anni un locale che mantiene alta la bandiera della tradizione pasticcera e della genuinità, un gioiellino che è un vero punto di riferimento per gli abitanti del quartiere: il Bar Pasticceria da S. Liviana. Come entrate vi ritroverete accolti da un'atmosfera intima [...]

Marotin

Via Archimede 59, 20129 Milano

A due passi da piazza Risorgimento, in splendida posizione angolare e con ampie vetrate che ne fanno intravedere il soppalco, Marotin è un piccolo scrigno di bontà dove trionfano burro, zucchero e colori. Nonostante sia diventato sempre più popolare tra i fanatici della colazione dolce e golosa, Marotin preserva un’atmosfera raccolta, dalle sfumature francesi e qualche [...]