To Top
Fuori Porta

Ristorante La Piana

Un locale intimo dove si respira aria di tradizione lombarda e gusto per l’innovazione

Chi è Gilberto Farina? Lo chef patron del ristorante La Piana a Carate Brianza. Milanese di nascita, Gilberto cresce in quel del Naviglio della Martesana per poi diplomarsi al “Vespucci”, l’istituto alberghiero di Milano. Viaggia ma poi torna alla sua terra natale e in giovane età – a soli 25 anni – apre il suo locale, “La Piana”.

Fino al 2008 il ristorante si trovava a Castello di Brianza ma poi, dalla Brianza lecchese, lo chef patron decide di trasferirsi a quella monzese. Ed ecco che La Piana apre le sue porte nel cuore cittadino di Carate Brianza, al civico 15 di Via Pietro Zappelli.

Una location scelta con cura, dove si respira aria di tradizione lombarda, ma anche il gusto per l’innovazione. Locale intimo, salette accoglienti, veranda d’inverno, ariosa pertinenza in corte d’estate. Ogni dettaglio è ricercato, studiato e raccontato. Un passato che riaffiora, un’innovazione che richiama. Colori caldi, sassi e travi a vista, antica cascina. Tovagliato panna e cacao, arredi che sanno d’agreste e di cantina. Una mise en place impeccabile con vetri, cristalli e fine porcellana candida.

E in cucina? “La mia ricerca personale, un andar per luoghi a conoscere le persone che, con fatica ma con caparbietà e amore per la terra e il proprio lavoro, sostengono produzioni con radici lontane, frutto di ricette tramandate di generazione in generazione, di metodi tradizionali ma rinnovati dall’evoluzione dei tempi” dichiara Gilberto, grande maestro in cucina e saggio uomo d’altra era.

Il menù cosa vi propone? Un vino, un formaggio, un salume. Antiche ricette della tradizione, come carni brasate, stufate e bollite, pesci di lago, ravioli, zuppe, risotti e paste fatte in casa. Dalla sua cucina ogni giorno esce pane fresco fatto con le sue mani e solo prodotti locali di stagione.

Gilberto è uno che racconta storie e sapete come lo fa? Facendovi viaggiare a ogni boccone. Un mondo, la “sua” Brianza, che si riassume in un piatto. Ogni piatto trasuda la grande tecnica, la passione e il rigore dello chef. Una ricerca, la sua, che porta anche voi ad andar per luoghi ad incontrar persone. E allora siete pronti a vivere questa esperienza?

Ti potrebbero interessare anche...

I 10 ristoranti di carne migliori di Milano

To read this article in English, click here. L’ondata vegana ci ha travolto ma i carnivori del mondo resistono ancora indefessi. Quando un carnivoro guarda il mondo non vede che un gigantesco ristorante. Un maiale non sarà un semplice maiale, ad esempio, ma un assemblaggio di future braciole, lonza, costine e salsicce. Allo stesso modo un [...]

10 ristoranti per la notte di Capodanno

To read this article in  English, click here. Il cenone di Capodanno. Temuto, atteso, è una delle occasioni più importanti dell’anno. Alcuni decidono di passarlo in casa con gli amici, è una delle tante opzioni, ma altri preferiscono non doversi mettere ai fornelli e andare semplicemente in un ristorante. In qualsiasi altra città il cenone al [...]

Garage Italia Customs

Viale Certosa 86, 20156 Milano

Garage Italia Custom non è solo un bar, non è solo un ristorante capitanato da uno chef stellato, ma è un hub creativo e culturale di 1700 mq, con progetti in continuo divenire. Un luogo esperienziale dove vivere, gustare e ammirare le grandi eccellenze italiane: i motori, il design e il cibo. Si trova in piazzale Accursio, un indirizzo simbolo della [...]

Cittamani

Piazza Carlo Mirabello 5, 20121 Milano

Segnatevi questo nome: Ritu Dalmia. Indiana di nascita e italiana di adozione e nel cuore, Ritu è considerata una vera “celebrity chef” in India e in tutto l'Oriente in generale e ha deciso di aprire nella nostra Milano quello che forse si rivelerà il miglior ristorante indiano contemporaneo di tutta Italia. Cittamani è il suo nome, una parola che deriva [...]

Il Santa – Bistrò Moderno

Via Melchiorre Gioia 37, 20124 Milano

Milano è un fermento. Giorno dopo giorno la città cresce, le sue linee metropolitane si estendono, i palazzi si alzano e nuove vie prendono nome. In mezzo a tanto fervore la zona di Gioia sta conoscendo una nuova primavera, evolvendosi giorno dopo giorno in direzioni impreviste. Un fiore all’occhiello di questa stagione urbana è Il Santa Bistrò Moderno, un ristorante [...]