To Top
Ristoranti

Il Santa – Bistrò Moderno

Un indirizzo da scoprire nel panorama del fine dininig milanese

Milano è un fermento. Giorno dopo giorno la città cresce, le sue linee metropolitane si estendono, i palazzi si alzano e nuove vie prendono nome. In mezzo a tanto fervore la zona di Gioia sta conoscendo una nuova primavera, evolvendosi giorno dopo giorno in direzioni impreviste. Un fiore all’occhiello di questa stagione urbana è Il Santa Bistrò Moderno, un ristorante tutto vetrate e design, che vi lascerà sicuramente sorpresi.

Il Santa Bistrò Moderno

La cena è il momento in cui Il Santa dà il meglio di sé. A livello di location, le luci soffuse e i quadri di artisti contemporanei sempre diversi, trasformano l’ambiente in luogo raro e ricercato. Il menù è un sinonimo di raffinatezza grazie alla precisa vision culinaria dell’executive chef Stefano Grandi. Lo chef, metà veneto e metà siciliano, ha una spiccata e audace personalità facilmente riconoscibile nel carattere gastronomico di ogni suo piatto.

Il Santa Bistrò Moderno

Il baccalà è protagonista in tre varianti: carpaccio, mantecato e alla plancia. Si rincorrono con gusto carpacci di pesce e ceviche, tartare di fassona al tartufo nero e pluma di maiale iberico. Tra i primi piatti i due must sono ORO, risotto al salto mantecato in giallo milano con crema di scalogno, fondo di vitello e nocciole e il fusill’oro trafilato a 24carati, con cime di rapa, crema di broccoli e vongole veraci.

Il Santa Bistrò Moderno

Il Santa è ideale per una tarda colazione, per un pranzo veloce ma di classe, per un aperitivo accompagnato da assaggi gourmet e per una cena curata e dai sapori inaspettati. Di sera, poi, il locale si trasforma anche in location privilegiata ed esclusiva per cene aziendali e feste private. Il suo aspetto elegante con i suoi vibe internazionali, sospesi tra New York e Los Angeles, la creatività della sua cucina e la qualità del servizio ne fanno un indirizzo da scoprire nel panorama del fine dining milanese.

 

Photo credit © Federica Santeusanio

Ti potrebbero interessare anche...

I 10 ristoranti di carne migliori di Milano

To read this article in English, click here. L’ondata vegana ci ha travolto ma i carnivori del mondo resistono ancora indefessi. Quando un carnivoro guarda il mondo non vede che un gigantesco ristorante. Un maiale non sarà un semplice maiale, ad esempio, ma un assemblaggio di future braciole, lonza, costine e salsicce. Allo stesso modo un [...]

10 ristoranti per la notte di Capodanno

To read this article in  English, click here. Il cenone di Capodanno. Temuto, atteso, è una delle occasioni più importanti dell’anno. Alcuni decidono di passarlo in casa con gli amici, è una delle tante opzioni, ma altri preferiscono non doversi mettere ai fornelli e andare semplicemente in un ristorante. In qualsiasi altra città il cenone al [...]

Garage Italia Customs

Viale Certosa 86, 20156 Milano

Garage Italia Custom non è solo un bar, non è solo un ristorante capitanato da uno chef stellato, ma è un hub creativo e culturale di 1700 mq, con progetti in continuo divenire. Un luogo esperienziale dove vivere, gustare e ammirare le grandi eccellenze italiane: i motori, il design e il cibo. Si trova in piazzale Accursio, un indirizzo simbolo della [...]

Cittamani

Piazza Carlo Mirabello 5, 20121 Milano

Segnatevi questo nome: Ritu Dalmia. Indiana di nascita e italiana di adozione e nel cuore, Ritu è considerata una vera “celebrity chef” in India e in tutto l'Oriente in generale e ha deciso di aprire nella nostra Milano quello che forse si rivelerà il miglior ristorante indiano contemporaneo di tutta Italia. Cittamani è il suo nome, una parola che deriva [...]

Olmetto

Via Disciplini 20, 20123 Milano

Il ristorante Olmetto si trova a due passi da via Torino e da piazza Vetra, in via Disciplini, dove sorge Palazzo Brivio Sforza, uno degli esempi più interessanti dell’architettura nobiliare milanese. Il ristorante ha sede proprio al suo interno e l’intero progetto di ristrutturazione e allestimento dello spazio ha giocato su un costante dialogo tra gli elementi [...]