To Top
Classifiche

10 Boutique Hotel di design a Milano

Posti cool e di design dove alloggiare durante la settimana più attesa dell’anno

To read this article in English, click here.

Per aprire l’articolo su Google Maps, clicca qui

Capoluogo lombardo, metropoli dalle mille facce e opportunità, tra le più vivaci d’Italia e d’Europa. Milano è un vero e proprio crocevia di creatività e ambizioni che s’incontrano e s’abbracciano, muovendone ogni giorno gli ingranaggi dell’intero tessuto urbano. La sua anima, poi, ce la s’immagina a forma di ago e filo, e di righello, matita e compasso. Perché qui, è noto a tutti, la moda e il design regnano sovrani.

Adesso che aprile è quasi alle porte, la città è già di nuovo in fermento, pronta per vestirsi del suo abito migliore in occasione della tanto attesa Design Week. Anche quest’anno, dal 9 al 14, accoglierà appassionati, curiosi, artisti e professionisti da ogni dove, che verranno a celebrare il Made in Italy a colpi di Salone del Mobile e Fuorisalone. E l’aria si riempie già di brusii di nomi che fino a quel momento riecheggeranno ovunque, – Philippe Starck e Gio Ponti tra i più ripetuti sicuramente.

Dunque, tra fiere imminenti, manifestazioni e party esclusivi, eventi, aperitivi su rooftop e concerti in strada, non resta che trovare la location ideale in cui trascorrere questi giorni di fuoco. Ecco una lista di 10 boutique hotel di design dove alloggiare – o semplicemente da conoscere.   

SAVONA 18 SUITES

Via Savona, 18

10 Boutique Hotel di design a Milano

Ricavato da una tipica casa di ringhiera, Savona 18 è un nuovo e prestigioso Design Hotel firmato dal genio di Aldo Cibic che preserva l’immagine architettonica dell’edificio storico, unendo ad essa un indiscutibile gusto moderno. L’equilibrio tra la struttura rétro e la contemporaneità degli arredi e del décor è perfetta, quasi poetica, e dà la sensazione di essere spettatori del dialogo tra ieri e oggi. Lo stile è minimal, l’atmosfera raccolta, gli spazi dominati dai pezzi di Tablejoy by Paola C.; ogni camera è costellata di oggetti vintage (acquistabili), provenienti dall’Italia e dal mondo. Da Savona 18 Suites, che vanta anche un delizioso cortile interno, vi aspettano anche con il Petit Café, una caffetteria dove potersi rilassare godendosi la frizzantezza del quartiere che scorre al di fuori delle vetrate.

THE YARD MILANO

P.zza XXIV Maggio, 8

10 Boutique Hotel di design a Milano

Un’anima vintage in una location dal gusto sperimentale, e come sfondo la Darsena. Al The Yard Milano vige la logica dell’Old but Gold: gli oggetti d’epoca si trasformano in pezzi unici d’arredamento, rendendo ogni angolo di questo hotel tutto da scoprire, e  accompagnano la clientela in una sorta di viaggio nel tempo tra terre ed epoche diverse. L’aria che si respira è l’internazionalità; così, varcata la soglia d’ingresso, ci si sente un po’ catapultati nell’Old England, un po’ in ogni angolo del mondo. Gli amanti di Oscar Wilde e del dandismo, poi, non possono che fare un salto al The Doping Club, il bar di Mixologist dell’albergo, che al suo interno cela un misterioso cocktail bar dal nome Wootsu Society, accessibile solo ai più ammanicati – che piacciono a un certo Mr. Lee…

NYX HOTEL

P.zza IV Novembre, 3

10 Boutique Hotel di design a Milano

Il Nyx Hotel è quanto di più energico state cercando: il primo lifestyle hotel d’Europa che coniuga ospitalità, design e arte. Una struttura il cui motore è fatto di musica, di DJ set live e di hit riprodotte giorno e sera, e che custodisce gelosamente al suo interno una vera e propria galleria di opere di street art. Tra corridoi di questo albergo urban, infatti, s’inciampa nei graffiti fantasiosi di writers, artisti autoctoni e di fama internazionale, chiamati a collaborare e a imprimere sui muri il loro manifesto. Ognuno dei dodici piani è unico e possiede uno stile inconfondibile. Il Nyx Hotel è una sorta di  “museo diffuso” fatto di colori, tempere, spray, vernici, geometrie, surrealismo, ritratti e autoritratti, che fa da culla ai virtuosismi tecnici dei talenti di tutto il mondo.

ROOM MATE GIULIA

Via Silvio Pellico, 4

10 Boutique Hotel di design a Milano

L’hotel Room Mate Giulia è incastonato in un edificio storico risalente al XIX secolo, nel cuore del centro storico di Milano, a pochi passi da Piazza Duomo e dalla Galleria Vittorio Emanuele. Qui, si alternano toni del rosa, del verde e del blu, e i materiali tradizionali come i mattoni in terracotta lombardi a marmi e mobili di design, che costituiscono l’aspetto principale di uno spazio che porta la firma inconfondibile di Patricia Urquiola – nota designer spagnola. Le camere sono 85, dal tocco vintage, e la struttura dispone anche di una zona Wellness dove potersi rilassare tra Spa e sauna (aperte dal mattino fino all’1:00 di notte). L’atmosfera è frizzante e al contempo calda, e accoglie la clientela con una piacevole sensazione di familiarità.

SINA THE GRAY 

Via San Raffaele, 6

10 Boutique Hotel di design a Milano

Sina The Gray è un design boutique hotel dallo stile eclettico, a circa 100 metri dal Duomo, ed è riconoscibile dalla sua facciata in stile liberty. È il prodotto della fantasia e dell’originalità dell’architetto fiorentino Guido Ciompi. Qui si respira un’atmosfera cosmopolita e lo stile italiano si fonde con sapiente armonia a richiami etnici: le 21 camere e suite, tutte diverse l’una dall’altra, sono concepite come veri e propri rifugi urbani. Alloggiando in una di queste, verrete piacevolmente colpiti dai continui richiami etnici e dall’arredamento ricercato – che include anche curiosi letti sospesi come altalene – e da una vista mozzafiato sulla Galleria Vittorio Emanuele. Il GBar, poi, è un originale lounge bar, perfetto per chi vuole concedersi una pausa dopo lo shopping o un aperitivo dopo qualche evento della Design Week.

ROSSOSEGNALE B&B

Via Sacchini, 18

10 Boutique Hotel di design a Milano

Il nome richiama inesorabilmente il colore dell’ascensore che è all’interno di questo Art Boutique hotel, che ne costituisce la spina dorsale. RossoSegnale B&B ha uno spirito post-industriale dal sapore romantico, decò. Ogni sua camera ha una propria personalità e una storia da raccontare ed è un tripudio di oggetti trovati, recuperati, ereditati, re-inventati (e acquistabili), che si mescolano con armonia a pezzi di design e opere d’arte. Qui, giovani artisti emergenti sono stati chiamati a contaminare con il loro stile tutti gli spazi. Lasciatevi coccolare al mattino con colazioni con prodotti bio e “specialty coffee”, da condividere con gli altri ospiti, o nella galleria d’arte della struttura (3001 LAB),  per trasformarla in un momento di ”meditazione artistica”.

MONTENAPOLEONE SUITES

Via Santa Cecilia, 4

10 Boutique Hotel di design a Milano

L’indiscutibile eleganza è il tratto distintivo di questo boutique hotel situato tra le vie più fashion del capoluogo meneghino, quelle del quadrilatero della moda. Montenapoleone Suites ha uno stile moderno e di design, ed è dotato di suite con tutti i comfort che state cercando: ideali sia per soggiorni di business che di vacanza e perfetto per chi desidera trascorrere del tempo immerso in ambienti raffinati e ricchi di charme. Le camere sono marchiate a fuoco da un’evidente attenzione al minimo dettaglio, dall’utilizzo di materiali pregiati per l’arredamento e da colori, tonalità ben studiati per garantire relax assoluto, anche alla vista. Tra Camere Matrimoniali, Suite Classic e Deluxe, e ancora, Suite Executive con Bagno Turco o Sauna (o entrambi), saprete certamente come sbizzarrirvi.  

STRAF HOTEL

Via San Raffaele, 3

10 Boutique Hotel di design a Milano

Situato a due passi dal Duomo, lo Straf Hotel (membro di Design Hotels) è punto di riferimento per viaggiatori e amanti della movida milanese, che trovano nel suo iconico STRAFbar la loro isola felice per aperitivi animati a colpi di live music e DJ set. Nato proponendo nuovo concetto di ospitalità caratterizzato da un servizio personalizzato, attento ma non formale, questo albergo di Via San Raffaele si allontana dalla standardizzazione tipica del settore, sia per concept, sia per stile. Il design che lo caratterizza porta l’impronta dell’architetto De Cotiis ed è caratterizzato dall’uso di materiali inusuali, da ricondursi all’arredo industriale e all’arte povera, al riciclo e alla sperimentazione. Il ristorante, la sala fitness, la sala eventi – spesso adibita a fashion showroom e art gallery – completano l’offerta dell’hotel.

SENATO HOTEL

Via Senato , 22

10 Boutique Hotel di design a Milano

La residenza privata della famiglia Ranza (imprenditori da quattro generazioni) in un Palazzo dallo stile neoclassico, trasformata in un boutique hotel di classe, dal design a km zero. La reception è un trionfo di luce piacevole emanata dalle lampade a parete a forma di ginkgo biloba, minuziosamente lavorate a mano. La corte centrale della lobby è occupata da uno specchio d’acqua, e l’altalenarsi tra marmo, legno e ottone degli arredi, opera di artigianato italiano, non nasconde un audace e netto dualismo tra tradizione e innovazione. Tutti gli elementi d’arredo, le poltrone, i tavoli sono pezzi unici disegnati dall’architetto Alessandro Bianchi – che ha curato e progettato l’hotel. 43, invece, sono le stanze, che accolgono gli ospiti avvolgendoli con un’atmosfera elegante.

casaBASE

Via Bergognone, 34

10 Boutique Hotel di design a Milano

Sentirsi come a casa, mentre si è immersi al tempo stesso in un vero e proprio progetto culturale pioneristico. casaBASE è una residenza nel cuore del quartiere di Tortona che combina diversi stili di accoglienza, ricreando un ambiente informale e creativo che, in tutto e per tutto, rispecchia l’anima di BASE. casaBASE è stato studiato da Stella Orsini di h+ , che ha voluto dare vita ad un luogo dove il confortevole e la semplicità s’interrecciano alla ricercatezza attraverso mix di colori e materiali. Qui convivono  arredi di design di Mezzo Atelier, pezzi vintage e prototipi disegnati e realizzati con Leftover nella falegnameria di BASE; lo spazio, poi, viene spesso utilizzato anche come set cinematografico, per shooting fotografici, mostre, performance e concerti.