To Top
Classifiche

I 10 migliori cocktail bar in Porta Venezia

I nostri indirizzi preferiti per un buon drink a Porta Venezia

To read this article in English, click here.

Porta Venezia è senza dubbio uno dei quartieri più eclettici e ricercati di Milano: gallerie d’arte che sono istituzioni in città, ampi spazi verdi, irresistibili negozi di moda e palazzi dalle iconiche architetture liberty. Nel suo spirito bohémien, questa zona offre anche locali unici, veri templi della Mixology ideali per quelle serate in cui non abbiamo voglia di farci travolgere dal caos del centro e in cui vogliamo solo staccare la spina.

Tra storiche istituzioni milanesi, speakeasy e location insolite, ecco i nostri 10 cocktail bar preferiti in zona Porta Venezia, per concludere la giornata al meglio con un cocktail a regola d’arte e in buona compagnia.

CASA MIA – COCKTAIL BAR & BISTROT

Viale Regina Giovanna, 22

I 10 migliori cocktail bar in Porta Venezia - Casa Mia

In questo cocktail bar, come dice il nome stesso, sembra proprio di stare in una casa, comodamente seduti in un salotto dai colori chiari e dagli arredi semplici ed eleganti. Da Casa Mia – Cocktail Bar & Bistrot potrete sorseggiare un drink tra i migliori in città, in grado di soddisfare sia i curiosi che i più esigenti, grazie alle continue sperimentazioni e alla bravura del bartender Manuel Quintiero. Se volete mettere qualcosa sotto i denti mentre gustate il vostro cocktail, potete dare un’occhiata e scegliere qualche piatto dal loro ricco menù. Un consiglio? Ammirate con attenzione la bottiglieria, un tesoro da veri collezionisti in costante crescita. Bottiglie selezionate, provenienti da tutto il mondo, come gli oltre duecento whisky in degustazione, perfetti per le temperature e atmosfere autunnali.

KILBURN

Via Panfilo Castaldi, 25

I 10 migliori cocktail bar in Porta Venezia - Kilburn

Il nome del cocktail bar è un omaggio al quartiere londinese in cui Ennio, il proprietario, si è appassionato al mondo della miscelazione. L’atmosfera stessa del locale, calda e avvolgente, evoca tanto le sue origini british, con pareti scure, mobili d’antiquariato e quell’arredamento discreto ed elegante che ricorda i vecchi e frequentatissimi pub della capitale inglese. La drink list del Kilburn è unica nel suo genere, come i suoi scenografici signature cocktail, preparati seguendo ricette originali e utilizzando le oltre 200 etichette di altissima qualità dietro il bancone tra vodka, rum, whisky persistenti e gin profumati. Se capitate in orario aperitivo non lasciatevi sfuggire i loro taglieri, composti dal meglio dei prodotti gastronomici italiani.

BARBA

Via San Gregorio, 40

I 10 migliori cocktail bar in Porta Venezia - Barba

Se non sapete resistere al connubio tra musica di qualità e ottimi drink, allora Barba è l’indirizzo che fa per voi: tra vinili e mangianastri, la lista dei drink arriva al tavolo sotto forma di un vecchio 45 giri e il conto in una musicassetta. I cocktail hanno i nomi delle canzoni, dei cantanti, dei generi musicali: oltre ai signature della casa, da Barba potrete chiedere un drink fatto su misura per voi, tenendo in considerazione le vostre personali preferenze, che vi permetterà di sperimentare nuovi sapori inesplorati. La cosa più bella? Gustarsi il proprio cocktail nella pace di una location rilassante e allo stesso tempo ricercata, mentre nell’aria aleggiano le note della vostra musica preferita, che potete scegliere direttamente nell’angolo del locale con giradischi in dotazione. Non da meno la proposta food: una cucina incentrata sulla cottura a bassa temperatura con proposte diverse per il pranzo e per la cena.

1930

Indirizzo segreto

I 10 migliori cocktail bar in Porta Venezia - 1930

Vi abbiamo già aiutato dicendo che è in Porta Venezia, ora tocca a voi scoprire l’esatta posizione dell’esclusivo speakeasy della famiglia del Mag Cafè. All’interno, pezzi d’arredo unici che rimandano a un’altra epoca: un mappamondo, poltrone, sedie e divanetti di velluto, che assieme alle note del pianoforte, scaldano l’atmosfera e vi faranno piombare direttamente negli anni ’30, nell’America del Proibizionismo. Un libro al posto del menù, una sorta di feuilleton a episodi che mescola le proposte drink a storie ambientate nello speakeasy. Solo i più attenti potranno accedere al secret bar più famoso della città e gustare i cocktail elaborati, serviti con maestria dallo staff, sempre disponibile a guidarvi in quest’esperienza esclusiva che vi conquisterà.

NOTTINGHAM FOREST

Viale Piave, 1 

I 10 migliori cocktail bar in Porta Venezia - Nottingham Forest

Annoverato per anni nella lista dei 50 migliori bar del mondo (dal 2007 al 2016) e uno tra i primi in città a sperimentare i drink molecolari, il Nottingham non ha grande bisogno di presentazioni: la sua fama lo precede. Vera e propria mecca del bere per intenditori, il locale ha uno stile fusion e atipico, con un arredamento che mixa oggetti orientali, souvenir caraibici e cimeli africani. Sui suoi scaffali potrete trovare più di 2000 bottiglie di alcolici in grado di soddisfare qualsiasi richiesta, con cocktail preparati seguendo le tecniche più innovative. Ma la vera punta di diamante sono le presentazioni, davvero uniche nel loro genere. Un menù così ampio potrebbe lasciare i principianti sopraffatti ma non preoccupatevi, il personale saprà guidarvi nella scelta di quello che, con molte probabilità, diventerà il vostro nuovo cocktail preferito.

H CLUB> DIANA

Viale Piave, 42

I 10 migliori cocktail bar in Porta Venezia - H Club

All’interno della magnifica cornice dello Sheraton Diana Majestic, albergo istituzione del quartiere e della città, l’H Club è da anni punto di riferimento di un grande appuntamento per i milanesi, l’aperitivo. La location esclusiva e di design è la splendida cornice di questo lounge bar, luogo di ritrovo di tendenza a cui i più non accennano a rinunciare. Dietro il bancone, i bartender preparano cocktail creativi e d’autore, con ricette originali e ingredienti di altissima qualità. Miscele fantasiose da accostare rigorosamente ad abbinamenti sofisticati per un aperitivo esclusivo, in compagnia di un sottofondo musicale e di un’atmosfera frizzante. Resistere al fascino di questo luogo magico e senza tempo sarà letteralmente impossibile.

DRY MILANO

Viale Vittorio Veneto, 28

I 10 migliori cocktail bar in Porta Venezia - Dry

Il secondo indirizzo Dry in città dopo il locale in Via Solferino, inaugurato durante il Salone del Mobile del 2013, è un’espansione del concept originario, dagli arredi, al menù, agli orari di apertura. Al contrario del fratello maggiore infatti, è aperto anche a pranzo. Sale ampie dominate da finiture in ottone, grandi specchi, luci soffuse e lampadari di design, per un tocco chic e post industriale. Da Dry il protagonista è l’insolito pairing tra pizza e cocktail: le prime si distinguono tra classiche e gourmand e sono cotte in un forno a legna proveniente direttamente da Napoli. Per quanto riguarda i cocktail invece, potete scegliere tra i Fragrance e i Signature, l’unica certezza è che non resterete delusi. A stupire del locale è proprio questo strano abbinamento, che renderà sicuramente la vostra cena un’esperienza diversa dal solito.

EPPOL

Via Marcello Malpighi, 7

I 10 migliori cocktail bar in Porta Venezia - Eppol

Un mix tra modernità e mobili d’antiquariato tra il marmo, il legno scuro e i mattoni a vista degli interni in una delle vie Liberty più belle della città. Un equilibrio perfetto tra stile urban e raffinatezza, tipica più di una città americana che di un locale in pieno centro a Milano. La loro lista dei cocktail, al pari dell’ambiente stesso, è equilibrata: il vero focus è sul contenuto del bicchiere, non sul bicchiere stesso né tantomeno sulle decorazioni. I drink sono realizzati con distillati provenienti da ogni parte del globo, tutti esposti ordinatamente dietro il bancone. Accompagnateli con un aperitivo, le proposte sono sfiziose e non vi accorgerete nemmeno di quanto tempo sarà passato al momento di andare via.

DRINC.

Via Plinio, 32

I 10 migliori cocktail bar in Porta Venezia - Drinc.

“Cocktail & Conversation”, cita il pay off del locale di Luca Marcellin. E infatti il Drinc. è il locale perfetto per quattro chiacchiere tra amici in un ambiente intimo e accogliente e dall’atmosfera rilassata. Sfogliate la drink list, che ricorda il formato delle palette per la scelta dei colori di pareti e tappezzerie d’interni, e vi ritroverete in un vero e proprio viaggio nell’arte della mixology: qui ogni cocktail è eseguito a regola d’arte, con una cura e una precisione che interessa il più piccolo dettaglio. Anche i loro aperitivi sono da provare, perfetti per esaltare il sapore del vostro cocktail preferito.

BAR BASSO

Via Plinio, 39

I 10 migliori cocktail bar in Porta Venezia - Bar Basso

Qui, nel 1968 dall’incontro casuale tra bollicine, Campari Bitter e vermouth rosso nacque il Negroni Sbagliato, celebre invenzione dello storico bar in città sin dagli anni ’40. Il Bar Basso è uno di quei locali incastrati nel tempo, dal sapore vintage, una mecca per chi di cocktail se ne intende davvero. Punto di ritrovo di artisti e creativi per anni, oggi, dopo generazioni, è il cocktail bar perfetto per immergersi nello spirito della Vecchia Milano, con i suoi arredi tradizionali e la storica insegna rossa luminosa. Oltre al Negroni Sbagliato, i cocktail preparati al Bar Basso sono da provare almeno una volta nella vita, tra ricette classiche e quelle più originali. Qui l’aperitivo è come vuole la tradizione: drink accompagnati da noccioline, olive e patatine per stuzzicare l’appetito senza rovinarlo. Un vero must in città.