To Top
Classifiche

I 10 migliori ristoranti con cortile di Milano

Oasi cittadine per ritrovare la pace mentale

To read this article in English, click here.

Quante volte i problemi e le preoccupazioni di lavoro si sono intrufolati nei vostri pensieri la sera, durante le chiacchiere spensierate con gli amici di sempre o, peggio ancora, mentre cercate di addormentarvi? Con l’avvicinarsi dell’estate e con lo stress accumulato poi questa cosa succede sempre più spesso. Forse hanno ragione gli esperti di lifestyle quando affermano che l’ingrediente più importante per la felicità è rilassare il corpo ma soprattutto ritrovare la pace mentale.

Ecco dunque la nostra nuova classifica sui 10 migliori ristoranti con cortile di Milano! In queste location lo stress è proibito e ogni minuto libero della vostra giornata diventerà finalmente una ricompensa, invece di un “cessate il fuoco” nel campo di battaglia. Immersi come dei re nella vera eleganza milanese, sentendovi a casa durante le pause pranzo in queste oasi di relax o persi nelle lunghe conversazioni dopocena, non penserete nemmeno per un minuto di ricontrollare la mail di lavoro per l’ultima volta. L’unica cosa bella di tutto questo è che le vie di fuga esistono e si trovano solo a una telefonata e a pochi passi di distanza… Ecco il mantra della vita in equilibrio: work hard, play harder!

SETA

Via Monte Di Pietà, 18 
Ristorante Seta - Mandarin Oriental Hotel Milano
“All’interno del Mandarin Oriental Milan troverete il Seta, una delle mete più desiderate della ristorazione meneghina con due stelle Michelin. Il segreto del successo? Niente di più semplice: eccellenza in cucina, guidata dalla pluriennale esperienza dello Chef Antonio Guida e location di estrema eleganza con uno splendido cortile: da qui potrete sbirciare lo Chef e il suo team danzare tra i fornelli, in un gioco di vedo non vedo attraverso le vetrate – un mix perfetto che rispecchia l’anima chic del quartiere in cui si trova, Brera.”

IL SALUMAIO DI MONTENAPOLEONE

Via Santo Spirito, 10 – Via Gesù, 5
il Salumaio di Montenapoleone
Lo storico Salumaio di Montenapoleone, a gestione familiare dal 1957, ha cambiato diverse sedi prima di stabilirsi nell’imponente cortile aristocratico di Palazzo Bagatti Valsecchi e diventare uno dei luoghi più prestigiosi del quadrilatero. Perfetto per qualsiasi occasione, che sia un pranzo d’affari o una cena romantica nel meraviglioso cortile, questo rinomato ristorante vi stupirà con la bontà dei piatti proposti, la bellezza della location e il livello del servizio.  Non dimenticate di visitare il palazzo stesso, oggi casa museo, e di ammirare alla gastronomia la bontà dei prodotti tipici, che esposti così, sembrano veri e propri gioielli!

DA NOI IN

Via Forcella, 6
Ristorante Da Noi In
Nell’Hotel Magna Pars Suites Milano in zona Tortona, il ristorante Da Noi In, menzionato nella guida Michelin, stupisce con il suo cortile moderno circondato da piante rigogliose. La sensazione di essere seduti in un elegante giardino viene resa ancora più piacevole dal servizio attento del personale esperto e gentile. Sofisticato e alla mano allo stesso tempo, il menù azzecca perfettamente la scelta dei piatti, affini al dehors e agli interni, con proposte della tradizione mediterranea. La qualità delle materie prime è ineccepibile, tutto è studiato per soddisfare ogni vostro desiderio, l’unica cosa che dovete fare è lasciarvi andare!

10 CORSO COMO

Corso Como, 10
10 Corso Como
La sera, fra i bar affollati di Corso Como, girate a destra e passate attraverso i pannelli di vetro colorati, che proteggono questo rifugio squisito dagli occhi degli sconosciuti. All’interno un palazzo storico si affaccia su un giardino accogliente con luci soffuse che illuminano gli angoli più intimi. Per chiedere un tavolo, passate davanti alla veranda, che in un gioco di trasparenze rende gli ambienti interni ancora più eleganti e naturali. È come pranzare in una foresta surreale piena di opere d’arte! E i piatti e cocktail che assaporerete? Non sono altro che opere d’arte anche loro. Fermatevi per una pausa durante il giorno, solo per scoprire che quello che pensavate fosse un muro, in realtà è l’ingresso che porta a uno dei concept store più rinomati del mondo.

SIXIÈME BISTRÒ

Via Scaldasole, 7
Six project - Milano
In un cortile della vecchia Milano, ex monastero del sedicesimo secolo, fra la vegetazione tropicale si nasconde un progetto, un collettivo nato dalla mente dell’imprenditore Mauro Orlandelli. Six comprende Six Gallery, uno studio e un concept store di design, Irene, un flower shop e, appunto, il Sixième Bistrò. Non lasciatevi però tradire dall’atmosfera esotica, il bistrot vi attende nei suoi ambienti di design curati in tutti i dettagli come i mattoni a vista e i pavimenti originali, con proposte nostrane e stagionali, come la prima colazione rigorosamente all’italiana,e una mise en place minimal ma d’effetto.

AL CORTILE

Via Giovenale, 7
Al Cortile
Dalla riservata via Giovenale – percorrendo la strada sterrata di un cortile privato – sicuramente non ci si aspetta nessun miracolo. Tuttavia, come per magia, si notano piccole frecce luminose che puntano a una porta senza nome. Si entra, si cammina tra le vecchie case di ringhiera, qualche svolta a destra e a sinistra e all’improvviso è tutto un’altro mondo: quello del ristorante Al Cortile! Questo tesoro nascosto è stato ideato da Desiree Nardone, direttrice della “Food Genius Academy” come sede temporanea per EXPO 2015, ma non c’è da meravigliarsi che sia ormai permanente, ne siamo tutti profondamente innamorati per diversi motivi: la location, i piatti gourmet preparati dai migliori studenti dell’Accademia e gli aperitivi incantevoli da assaporare con gli amici.

CANTEEN

Via Archimede, 10
i-10-migliori-ristoranti-con-cortile-di-milano-canteen
“Un ristorante messicano unico che conquista al primo sguardo, seduce alla prima portata e fa irrimediabilmente capitolare al primo drink”. Il suo nome non rivela forse parte del suo fascino? L’atmosfera è inebriante e sarà difficile resistere alla tentazione di fare le ore piccole: i giochi di luce, i mattoni a vista e i lampadari di cristallo all’interno sono suggestivi ma al centro dell’attenzione c’è sempre il bellissimo cortile arredato con tavoli a tema e tantissime piante. Qui lo chef David Blanco prepara piatti messicani tradizionali (tacos gourmet, fajitas, ceviche e i dessert fra i quali Churros al cioccolato!) e quando finite la cena, non andatevene: fermatevi prima al Tequila Bar, per il quale il famoso Juan Carlos Gomez ha personalmente selezionato oltre 100 etichette di tequila e mezcal. Dunque… che la festa cominci!

U BARBA

Via Pier Candido Decembrio, 33
U Barba - Tavolo Esterno
“U Barba” in dialetto ligure vuol dire “lo zio”. L’osteria porta, infatti, un angolo di Liguria a Milano. Il cortile con gli ulivi e il campo da bocce evoca il passato dello stabile che un tempo ospitava, appunto, una bocciofila. Accanto alla gastronomia, oggi l’osteria genovese dagli ambienti vintage, rustici e accoglienti propone gli autentici piatti della tradizione regionale: la tipica focaccia di Recco con il formaggio, le trofie e testaroli (rigorosamente fatti in casa) al pesto e i pansoti al sugo di noci.

SPIRIT DE MILAN

Via Bovisasca, 57/59
cortili-spirit-de-milan
Nell’ex area industriale delle Cristallerie Livellara, in zona Bovisa, c’è un ampio cortile che racconta l’autentica Milano di ieri nella città moderna e internazionale di oggi. Potete sentir parlare il vero dialetto milanese e gustare i piatti tipici della tradizione lombarda nei grandi tavoli sociali perchè l’incontro e la condivisione è l’anima del progetto. Ma Spirit de Milan è anche una sala da ballo e un palcoscenico, qui, infatti, si fa teatro ma soprattutto si balla nella serata tipica milanese che recupera l’atmosfera da osteria, Barbera & Champagne, e durate la Holy Swing Night dedicata alle sonorità e al mood anni ’40.

POKE HOUSE GARDEN

cortili-poke-house
Da un’idea nata in California, il temporary che porta le ricette e i sapori hawaiani a Milano. In una splendida secret location da scoprire (ma basta un occhio attento per riconoscere al volo il famoso cortile) potrete gustare moltissime varianti di poke, la ricetta esotica che sta spopolando a Milano con tutti i suoi sapori freschi e gli ingredienti sani e colorati. La bowl è un piatto completo, originale e componibile: pesce crudo, ma c’è anche la variante di carne e quella vegana, da abbinare a riso, avocado, edamame, mango e moltissimi altri topping e salse fra cui scegliere per creare il vostro poke perfetto.