To Top
Classifiche

10 ristoranti per la notte di Capodanno

Come salutare l’anno passato e brindare a quello nuovo con stile

Che siano di nostalgia o entusiasmo i sentimenti che proverete allo scoccare della Mezzanotte, una cosa è certa: il 31 Dicembre è vietato non passare una serata speciale con amici o parenti, e abbiamo selezionato dieci indirizzi dove il Cenone di Capodanno è declinato in proposte interessanti, classiche o anticonvenzionali. Tradizionali, etnici, stellati: ad accomunare le nostre proposte è la qualità dei menù previsti, per deliziare tutti e cinque i sensi  in attesa del fatidico countdown.
Brindisi, fuochi d’artificio, musica dal vivo: il Capodanno a Milano ha un potenziale altissimo se seguirete i nostri consigli!

SETA – MANDARIN ORIENTAL MILAN

Via Monte di Pietà, 18
Cene di Capodanno - Milano 2017 Seta
Con all’attivo due stelle Michelin il Seta è una delle mete imperdibili della ristorazione milanese. Il suo chef, Antonio Guida, è famoso per l’utilizzo di ingredienti ricercati e dalla presentazione scenografica, che trovano una collocazione ideale nell’esclusiva cornice del Mandarin Oriental Milan in Brera. Per la cena di San Silvestro, Seta propone un menù a 490 € a persona (bevande escluse) che accoglie eccellenze gastronomiche quali la royale di fagiano al ginepro con salsa alle ortiche e tartufo bianco o l’anguilla con fegato grasso, alghe nori, miso bianco e rosmarino.

ARMANI/RISTORANTE – ARMANI HOTEL MILANO

Via Alessandro Manzoni, 31
Cene di Capodanno - Milano 2017 Armani
Il settimo piano dell’Armani Hotel Milano offre una vista impagabile sullo skyline di Milano. La location rispecchia alla perfezione l’eleganza, essenziale e rigorosa, dello “stile Armani”. Anche quest’anno, è in questi spazi che si terrà il New Year’s Eve Gala, occasione per inaugurare il 2019 nel migliore dei modi. Per la serata di Capodanno l’executive chef Filippo Gozzoli propone un menù gourmet ricco di raffinate commistioni fra oriente e occidente come il gambero rosso di Mazara, carota, frutto della passione, zenzero, burro tiepido. Il prezzo della serata sarà di 270 € a persona (bevande escluse).

LUME

Via Giacomo Watt, 37
Ristorante stellato Lume - Ambienti
Il ristorante stellato Michelin Lume si trova all’interno dell’ex fabbrica Richard Ginori, zona Navigli. Uno spazio elegante in cui il bianco fa da padrone e in cui lo chef Luigi Taglienti crea una cucina in equilibrio tra tradizione e innovazione. Per il Cenone di Capodanno la proposta di Lume include piatti raffinati come il mezzo astice al naturale con fonduta di Comptè e topinambour, sapori più forti come il filetto di sella di capriolo, mela e melograno, per poi finire con la zuppa inglese. Il costo della cena ammonta a 250€.

SHAMBALA

Via Giuseppe Ripamonti, 337
10 ristoranti per la notte di Capodanno
Lo Shambala è, fra tutti i ristoranti fusion asiatici in città, un’istituzione grazie ai suoi vent’anni di storia alle spalle. La sua identità si fonda sulla declinazione del concetto “a lume di candela”: circondato da alberi e da bambù, questo locale è incredibilmente suggestivo. Il clima fusion si respira anche nel menù della cena di San Silvestro, al prezzo di 100 € a persona: include piatti di mare e terra, per accontentare tutti i palati.  Per l’after dinner, scatenatevi con il dj set a base di musica deep elettronica!

GONG – ORIENTAL ATTITUDE

Corso Concordia, 8
10 ristoranti per la notte di Capodanno
Gong è un ristorante asiatico guidato da Giulia Liu, il cui merito sta nell’aver saputo combinare le tecniche dell’Oriente alle suggestioni europee. Alla strabiliante cucina si affiancano stupefacenti interiors, dove a dominare sono i maestosi gong d’onice. Il menù di Capodanno del Gong è davvero un’apoteosi di raffinatezza: un viaggio alla scoperta delle antiche tradizioni cinesi, reinterpretate in un’inedita chiave innovativa. Troverete i classici di Gong, come la ceviche di spigola all’asiatica, ma anche tre piatti creati appositamente per l’arrivo del nuovo anno, come gli gnocchi di riso con ragù di funghi. Il costo del menù degustazione è di 120 € a persona, mentre con l’abbinamento vino per ciascuna portata si aggiungono 60 € a persona.

UNICO

Viale Achille Papa, 30
10 ristoranti per la notte di Capodanno
Lo chef stellato Fabrizio Ferrari domina Milano dall’alto del suo ristorante panoramico al ventesimo piano della WCJ Tower. Per la sera di San Silvestro il menù proposto include sei portate principali che vedono alternarsi la carne al pesce, il magro d’anatra con la spigola, il lombetto di vitello con raviolo ripieno di caciucco. La serata sarà inoltre allietata da musica dal vivo. Anche se il vino è escluso, il menù da 200 € a persona è inclusivo del calice di benvenuto, dell’acqua e del caffè.

NISHIKI

Corso Lodi, 70
Cene di Capodanno - Milano 2017 Nisciki
Sei privé indipendenti che riecheggiano le ovattate atmosfere di New York con un sapiente gioco di luci, colori e texture dei materiali, rendono Nishiki un luogo dall’atmosfera avvolgente e raffinata. Il menù da 110 € a persona per Capodanno, che non include le bevande, prevede otto portate a tema sushi quali gyoza di Black Cod e Foie Gras o la piovra cotta a bassa temperatura accompagnata da verza, avocado e Shichimi. Per chiudere in dolcezza, un dessert creato dalla pastry chef Sonia Latorre Ruiz, e Champagne Steinbrück Brut Blanc de Noirs per il brindisi di mezzanotte.

AIMO E NADIA BISTRO

Via Matteo Bandelli, 14
BistRo Aimo e Nadia - Milano
In occasione della cena di San Silvestro, Aimo e Nadia Bistrot propone un menù speciale firmato dagli chef Alessandro Negrini e Fabio Pisani. In un ambiente che unisce il fascino del design d’interni con l’alta qualità della cucina italiana contemporanea, verrà servita una cena di accompagnamento all’anno nuovo, per un costo di 110 € a persona, che include prelibatezze quali il dentice marinato al sale, insalatina di puntarelle, arance rosse e bottarga, oppure lo stufato di vitella di montagna, topinambur e nocciole tostate piemontesi.

CITTAMANI

Piazza Carlo Mirabello, 5
Cittamani
Se le esigenze del gruppo con cui vi troverete a festeggiare la Mezzanotte sono complicate, il Cittamani è l’indirizzo per voi. Pensato per vegetariani e non, prevede un menù di 5 portate con vini in abbinamento e cocktail di benvenuto. La chef Ritu Dalmia esplora gli intensi sapori indiani senza dimenticare delle influenze del nostro paese, con piatti a base di funghi, semi di loto, curry di anacardi, zafferano e naan ripieno per la formula veg (costo 130 € a persona), e  proposte come l’aragosta al tandoori con purea di cavolfiore speziato, salsa al mango, e semi di mostarda per il menù non veg (costo 150 € a persona).

Bu:r

Via Mercalli ang Via S.F. D’Assisi10-ristoranti-per-la-notte-di-capodanno-eugenio-boer
Aperto a giugno di quest’anno, il ristorante Bu:r dello chef Eugenio Boer, è caratterizzato da una cucina di tipo concettuale: non esistono piatti nel senso tradizionale del termine, ma degustazioni che seguono la stagionalità degli ingredienti e che si ispirano ai cuochi che hanno influenzato Chef Boer. Per Capodanno il menù si basa su prelibatezze come la scaloppa di Foie Gras, scampo e frutto della passione o il filetto alla Wellington con patate novelle e castagne, in un equilibrio perfetto tra tradizione e innovazione. Il costo a persona è di 185 € bevande escluse, se si vuole aggiungere una portata al tartufo il costo è di 230 €, due portate al tartufo 265 €, mentre con tre portate al tartufo il conto sarà di 300 €. Vino in abbinamento: 95 euro €.