To Top
Classifiche

10 ristoranti a Milano da provare a Novembre

Nuove insegne e deliziose scoperte per un Novembre goloso tra estro, tradizione e sostenibilità

Per aprire la classifica su Google Maps, clicca qui.

La bruma meneghina accoglie un Novembre ricco di novità: con le ormai fredde giornate milanesi, ogni scusa è buona per rifugiarsi nel tepore di accoglienti location e sorseggiare un calice di vino o un cocktail tailor made, accompagnato dai sapori della tradizione, in un viaggio tra terra e mare. Lasciatevi guidare dal vostro istinto e partite alla volta di un’esplorazione urbana che, quartiere dopo quartiere, vi condurrà alla scoperta di insegne curiose pronte a stuzzicare il vostro appetito e la vostra vista.

In una parabola del gusto tra materie prime di alta qualità, sapori del territorio e sostenibilità, la Milano del “mangiare bene” celebra questo mese la cucina semplice del Bel Paese, con un twist estroso e internazionale, che si spinge oltreoceano. Location di design dalle palette cromatiche inaspettate, intrecci di materiali diversi e giardini segreti si articolano in ambienti curati nei minimi dettagli, per un’esperienza enogastronomica immersiva, dove anche l’occhio vuole la sua parte.

Indossate il vostro cappotto più bello e non lasciatevi fermare dal primo gelo: la nostra selezione dei 10 ristoranti da provare a Novembre vi farà dimenticare per qualche ora il clima meneghino, all’insegna di una tiepida coccola da veri intenditori gourmet.

AL BACIO – VIGEVANO

Via Vigevano, 32

10_ristoranti_da_provare_a_novembre_al_bacio

Dalle terre Parmigiane/Ducali al cuore di Milano, il locale #Casualgourmet per eccellenza sceglie le acque meneghine dei Navigli per una seconda apertura “al bacio”. Una cucina healthy che combina i sapori e gli odori genuini del territorio alla cottura a bassa temperatura per cene appetitose e bilanciate. Gli aperitivi della tradizione propongono stuzzichini dello Street Food Corner che affaccia su strada e cocktail d’autore, mentre l’atteso Sunday Brunch delizierà le vostre pigre mattinate tra scrumbled eggs e dolci assaggi. Il restyling dell’iconico piatto a forma di bacio appagherà gli occhi e i palati più esigenti, in una location caleidoscopica dove grandi sorrisi vi faranno sentire di casa.

BECHO

Via Savona, 17

10_ristoranti_da_provare_a_novembre_becho-1

Becho, il cosmopolitan bistrot, enoteca e gastronomia milanese dall’anima sostenibile, propone un viaggio intorno al mondo tra materie prime e ingredienti che rispettano la stagione, i tempi di raccolta e l’impatto ambientale. Una scelta consapevole tradotta in un menù focalizzato su una lavorazione totale degli ingredienti, evitando così l’eccesso di sprechi e sfruttando al meglio le proprietà nutritive. Ad accompagnare il percorso enogastronomico in una location giovane e frizzante dal distinguibile tratto bordeaux, un Sustainable Market raccoglie prodotti e ingredienti di realtà artigianali, in vetro o sottovuoto e già porzionati, da acquistare per una cena eco friendly dal successo garantito!

TERRAZZA GALLIA

Piazza Duca D’Aosta, 9

10_ristoranti_da_provare_a_novembre_terrazza_gallia

Al settimo piano della prestigiosa cornice dell’Excelsior Hotel Gallia, Terrazza Gallia accoglie i suoi ospiti con uno skyline meraviglioso, tra luci e palazzi futuristici. Una location dall’eleganza senza tempo, con accenni di interior design dove la proposta culinaria è curata dall’estro e dalla sapienza degli Chef Vincenzo e Antonio Lebano. A celebrare l’autunno, un menù esclusivo ad hoc delizierà le vostre papille, in una parabola di sapori mediterranei e profumi boschivi. Lasciatevi conquistare da portate alla carta che inneggiano alla tradizione, o scegliete tra uno dei due menù degustazione “Mediterrano” e “Oltre il mare”, per assaporare le eccezionali materie prime del territorio: cena stagionale da mille e una notte assicurata.

OYSTER BAR

Via Archimede, 12

10_ristoranti_a_milano_da_provare_a_novembre_oyster_bar

Un’isola centrale con ghiacciaia, oystermen qualificati, pescato freschissimo e atmosfera metropolitana underground. Questi gli ingredienti di Oyster Bar, nuova insegna dedicata ai sapori più autentici del mare, in chiave glamour meneghina. Accomodatevi sugli sgabelli e preparatevi a una degustazione che vi lascerà senza parole: una varietà di 20 ostriche da tutto il mondo, frutti di mare e crostacei appagherà il vostro appetito, insieme a una selezione di piatti della cucina a base di pesce. Sbirciate la lavagna luminosa dal look retrò per un consiglio fresco di giornata, da accompagnare con un calice di vino della fornitissima cantina locale o da un Gin Tonic a cinque stelle.

CANAPÈ

Via Moscova, 48

10_ristoranti_da_provare_a_novembre_canape

Un concept poliedrico dall’anima sfaccettata: un negozio, un cocktail bar e un ristorante. Canapè nasce dal desiderio di tre giovani imprenditori di enfatizzare il lato benefico della canapa sativa, super food gourmet per piatti e drink fuori dall’ordinario. Vetro, legno, pietra e metallo vi accompagneranno in un ambiente interno di design all’insegna del verde, dove una cucina internazionale di stampo fusion e 19 cocktail d’autore delizieranno le vostre papille e pupille. Non dimenticate di completare la vostra esperienza a tutta canapa nello spazio adibito allo shopping: tisane, infusi, prodotti di bellezza e profumatori saranno il souvenir perfetto di un’esperienza sensoriale davvero coinvolgente.

OPEN COLONNA MILANO

Via Bassano Porrone, 8

 

10 ristoranti a milano da provare a novembre

Photo credit © Massimiliano Ninni

Dopo 10 anni nella capitale, lo Chef Antonello Colonna approda a Milano, nel cuore pulsante del capoluogo meneghino. A pochi passi dalla Borsa e dal Duomo, Open Colonna propone ai suoi clienti un’esperienza adatta a tutti i palati, da gustosi piatti da condividere a cene all’insegna della tradizione regionale in chiave contemporanea, passando per un aperitivo che vedrà accompagnare il proprio cocktail da un autentico assaggio di Roma. La cucina a vista e il rilassante affaccio sul cortile interno allieteranno i vostri sensi, per un’esperienza gourmet apparentemente lontana dalla frenesia della città.

LAMO RESTAURANT

Via Alfredo Cappellini, 21

10_ristoranti_a_milano_da_provare_a_novembre_lamo_restaurant

Un incrocio di influenze culturali, artistiche e gastronomiche descrivono Lamo Restaurant, il place to be per gli amanti del design e dello scatto social, firmato Giò Pagani. L’ispirazione Déco gioca con palette cromatiche deliziosamente ispirate al verde, tra piastrelle lucide e geometrie rigorose che si uniscono a metalli dorati, pietra dura e pelle per i morbidi divani. Un menù curato nei minimi dettagli fa del pescato fresco l’ingrediente principale, che a partire dalla tradizione italiana porta in tavola materie prime eccellenti, con un twist esotico. Per il vostro aperitivo milanese sbirciate la cocktail list: il Frangiflutti con Acqua di Mare sarà la chiave per una sweet escape lontana dal freddo novembrino.

MOTELOMBROSO

Alzaia Naviglio Pavese, 256

10_ristoranti_da_provare_a_novembre_motelombroso

Quasi a sfioro sulle acque del Naviglio, la cascina rosa di Matteo e Alessandra ospita un indirizzo dedicato a ozio, vino e cucina dove trovare pace e tranquillità, all’insegna di un’offerta enogastronomica di qualità. Una struttura in vetro con affaccio sul meraviglioso giardino segreto vi accoglierà per un pasto che affonda le sue radici in terreni nazionali, alla ricerca di materie prime eccezionali, tra tavoli in marmo di Carrara, ceramiche e opere d’arte alle pareti. Ed è proprio in una sala riservata, da affittare a ore – forse da qui la ripresa del termine “Motel” – che la magia del vino di produttori artigianali vi sorprenderà, tra una degustazione guidata e un’occasione speciale.

SALT FOOD ATELIER

Via Pier Lombardo, 19

10_ristoranti_da_provare_a_novembre_salt_food_atelier_the_forkPhoto credit © The Fork

Un atelier del gusto ha aperto in Zona Porta Romana, in un turbinio di colori e sapori che rappresentano la mediterraneità e la tradizione del Bel Paese. Una location che gioca sulle tonalità del blu e del petrolio, tra sedute in velluto e tavoli in pietra, che si riflettono in un gioco di specchi e metalli, completato dal tocco “green” delle piante sospese. Il menu asseconda il ciclo stagionale delle materie prime, portando in tavola piatti che paiono tavolozze d’artista, per il piacere della vista e del palato. Un’offerta culinaria pronta a soddisfare il vostro appetito durante tutta la settimana, con una proposta domenicale dedicata al Sunday Brunch, tra sfiziosità dolci e salate tutte da provare. 

N°10

Viale Monte Grappa, 10

10 ristoranti a milano da provare a novembre

Dopo l’apertura del suo primo ristorante a Los Angeles, l’ex campione calcistico Alex Del Piero conquista Milano con un nuovo locale che prende il nome dal numero della maglia indossata per tutto l’arco della carriera. Una cifra che mira all’eccellenza: il civico è il 10, la prima serata ufficiale è stata il 10/10 e ogni 10 del mese si terrà un appuntamento speciale. La proposta culinaria di Corrado Michelazzo, noto chef con importanti esperienze alle spalle, racconta di una cucina contemporanea con un tocco stagionale multiregionale. Una proposta all day long che rispecchia il frenetico stile di vita milanese, dove “mangiare bene” e “bere bene” dalle prime luci del mattino alle ombre della sera.