To Top
Classifiche

5 Cocktail Bar a Milano da provare a Dicembre

Un brindisi in pieno stile meneghino all’anno che se ne va e un altro per quello che arriva

Girare i migliori cocktail bar a Milano è già di per se un’esperienza memorabile, ma farlo quando la città si illumina e si addobba per le feste è davvero magico. Che sia per organizzare l’aperitivo aziendale prima delle ferie o per stupire il proprio partner con un suggestivo indirizzo segreto, la nostra guida vi propone 5 cocktail bar a Milano da provare a Dicembre per lasciarvi finalmente alle spalle le fatiche dell’anno quasi concluso e godervi le ultime settimane con il sorriso e soprattutto con un ottimo cocktail in mano creato ad hoc dagli abili Mixologist meneghini. 

Se vi ispirano maggiormente i locali intimi e suggestivi o vi incuriosisce il restyling di antichi salotti cittadini appena riaperti, se siete stuzzicati dall’idea di passare una serata all’interno di uno chalet di legno in pieno centro cittadino o siete amanti di location misteriose e inusuali che cambiano il loro aspetto continuamente, Milano è pronta a soddisfare tutte le vostre esigenze garantendo un’esperienza sensoriale con delle drink list indimenticabili

Bar Martini

Corso Venezia, 15

Sicuramente uno degli indirizzi più glamour delle città, il Bar Martini nasce dalla collaborazione fra Martini e Dolce & Gabbana con l’intento di coniugare tradizione e modernità Made in Italy. L’atmosfera intima ed esclusiva, che a dicembre si carica di charme con meravigliosi alberi di Natale e decorazioni ad abbellire il suggestivo dehors, è perfetta per un pranzo, un aperitivo e una cena con gli amici più cari o con il proprio partner. Un’esperienza sensoriale completa. 

Camparino in Galleria

Piazza del Duomo, 21

Camparino in Galleria

Voluto da Davide Campari per offrire uno spazio di divertissement alla città di Milano, il leggendario locale del centro riapre i suoi battenti dopo un completo restyling all’insegna di sale accattivanti, produzione culinaria e dolciaria interna e una proposta enogastronomica sorprendente, tra Signature cocktail e accostamenti inediti. Alle proposte da bere della tradizione, preparate dalle sapienti menti della Mixology Art del Camparino in Galleria, saranno abbinati deliziosi assaggi ad hoc. 

Swiss Winter Lounge

Via Palestro, 2

Swiss Winter Lounge 2019

Dal 4 novembre al 20 dicembre uno dei rooftop più esclusivi di Milano ospiterà lo Swiss Winter Lounge, un’anteprima milanese dell’inverno svizzero che punta i riflettori sull’Alta Engadina. Chalet in legno, abeti innevati e caldi plaid trasformeranno Terrazza Palestro in un vero rifugio alpino, senza dimenticare l’offerta di specialità, come il corner dedicato al vin brulé. Aperto tutti i giorni per un aperitivo o un drink, organizza anche eventi esclusivi come lo Swiss Apero e La Fondue Experience. Meta ideale per raccogliere spunti e pianificare la prossima vacanza sulla neve. 

Barba

Via S. Gregorio, 40

Un curioso locale dalle mille anime che cambia veste in base ai propri gusti, umori e stagioni. L’arte della miscelazione – con lo zampino di Flavio Angiolillo e Marco Russo – accosta sapientemente basi alcoliche a ingredienti aromatici, fruttati e speziati, giocando con contrasti decisi. Il valore aggiunto di Barba è la proposta gastronomica di accompagnamento ai cocktail; ecco quindi che sul vostro tavolino compariranno appetizer caratteristici del mood che Barba ha scelto per vestire (temporaneamente) la sua location.

Backdoor43

Ripa di Porta Ticinese, 43

4 metri quadri di charme, il bar più piccolo del mondo. Ecco come si presenta Backdoor43 che, con il suo concetto di Drink-Away, ha fatto del naviglio un enorme bar a cielo aperto. In questo indirizzo si può sperimentare il piacere del buon bere in maniera unica: un massimo di quattro avventori per volta per godere di cocktail sartoriali e atmosfere esclusive con il servizio tailor made del Mixologist a vostra completa disposizione. Prenotate il vostro turno e scoprite il fascino delle storie che questo locale ha da raccontare.