To Top
Classifiche

Aperitivo in Porta Venezia a Milano: i migliori indirizzi

Qualcuno ha voglia di un drink?

To read this article in English, click here.

Per aprire la classifica su Google Maps, clicca qui.

Porta Venezia non ha bisogno di presentazioni: è una delle zone più belle e vivaci della città. In quest’area frequentatissima i locali abbondano e, ovviamente, gli aperitivi non sono da meno. Anzi, in zona ce ne sono praticamente per tutti i gusti. Alcuni sono più orientati all’offerta gastronomica, altri più orientati sul versante della Mixology.

Ad ogni modo, sono molti quelli buoni, ma quali sono gli eccellenti? Bisogna saper scegliere bene. I criteri di base sono tre: la qualità dei drink, la qualità degli appetizer e la location. Ognuno di questi tre fattori può infatti variare modificando, anche di molto, la nostra personale esperienza. Dopo tutto andare a fare un aperitivo è una questione di stile. Il locale che scegliamo dice qualcosa su chi siamo. E se anche voi volete essere flawless, è in posti flawless che dovete andare.

Per questo abbiamo pensato di elencare i nostri dieci aperitivi preferiti in zona. Sono tutti locali originali, con una loro precisa identità, posti dove non vi pentirete di aver portato amici, parenti, colleghi o fidanzate. Purché non siano astemi, ovvio.

BARBA

Via San Gregorio, 40

I 10 migliori cocktail bar in Porta Venezia - Barba

Un curioso locale dalle mille anime che cambia veste in base ai propri gusti, umori e stagioni. In questa rivoluzione stilistica rimane ineguagliata l’arte della miscelazione – zampino di Flavio Angiolillo e Marco Russo – che accosta sapientemente basi alcoliche a ingredienti aromatici, fruttati e speziati, giocando con contrasti decisi. Il valore aggiunto di Barba è la proposta gastronomica di accompagnamento a questi super cocktail; d’altronde, come un vero aperitivo milanese comanda, non si può bere bene e mangiare male. Ecco quindi che sul vostro tavolino compariranno appetizer dai sapori e odori caratteristici del mood che Barba ha scelto per vestire (temporaneamente) la sua location.

LA SOCIETÀ

Via Panfilo Castaldi, 19

Al civico 19 di Via Panfilo Castaldi ha sede La Società, un caleidoscopico “salotto” enogastronomico dove godersi un aperitivo sfizioso, tra un cocktail home made e un assaggio gourmet. Nato dalla storia d’amore tra Giulia e Andrea – proprietari ed esperti di ristorazione e miscelazione – la location gioca su arredi di design e velluto, immagini sacre, specchi vintage, fotografie e testi da collezione. Per una coccola all’insegna del gusto e della sperimentazione, lasciatevi guidare dalle ispirazioni di stagione o dall’esperienza in fatto di Mixology Art di Andrea, in accompagnamento a finger food e piattini sfiziosi della cucina, da assaporare a lume di candelabro.

H CLUB >DIANA

Viale Piave, 42

H Club Diana

Nella splendida cornice liberty di Porta Venezia, lo Sheraton Diana Majestic è l’indirizzo glamour per un aperitivo indimenticabile. Al calar della sera, dalle 19 alle 22, le luci dell’H Club>Diana si accendono per offrire un’accurata selezione di finger food in accompagnamento a signature cocktail dalle miscelazioni ricercate, il tutto accompagnato da musica lounge di sottofondo. L’ambiente è contraddistinto da arredi di design, sedute in pelle e tavoli in marmo e pietra dura che dialogano con il bancone in metallo, dove sgabelli vellutati dalla linea minimal permettono di osservare i barman all’opera. Una vista mozzafiato sul giardino interno dell’hotel donerà pace ai vostri sensi, concedendovi una sweet escape dalla frenesia urbana. Non perdete le serate con Dj Set, dal martedì al giovedì fino alle 23:30.

KILBURN

Via Panfilo Castaldi, 25

I migliori aperitivi di Porta Venezia - Kilburn

In posizione angolare, con larghe finestre che lo inondano di luce, il Kilburn offre ai viveurs di Porta Venezia una drink list incredibile composta da 10 e più signature cocktail (con alle spalle una bottigliera con oltre 200 etichette di liquori di qualità superiore), forti vibe londinesi e soprattutto taglieri di aperitivi pieni di delizie gastronomiche, come il prosciutto cotto di San Marino, funghi porcini trifolati, la coppa di Val Tidone o la pancetta piacentina. I cocktail della casa, pur non rinunciando alle proposte più classiche, sono originali ed eleganti. La ricetta di ogni singolo cocktail è unica e del tutto originale ed è per questo che l’aperitivo da Kilburn è diverso da tutti gli altri.

CASA MIA – COCKTAIL BAR & BISTROT

Viale Regina Giovanna, 22

I migliori aperitivi di Porta Venezia - Casa Mia

Un menù ricco e pieno di leccornie che escono a getto continuo dalla indaffaratissima cucina è la principale attrazione del Casa Mia – Cocktail Bar & Bistrot. Le altre sono l’incredibile reparto Mixology, sempre intento a sperimentare e osare con nuove combinazioni, e l’accogliente location, con i suoi colori chiari e arredi semplici e dalla linea elegante, che saranno una cornice perfetta eppure piena di stile per l’ora più felice della giornata, spesa in completo relax. Se riuscire a parlare senza sgolarvi in un locale a Milano vi sembrava una prospettiva a dir poco fantasiosa, dopo Casa Mia l’idea di un angolo pacifico non suonerà così impossibile.

GESTO – FAI IL TUO

Via Giuseppe Sirtori, 15

I migliori aperitivi di Porta Venezia - Gesto

Location semplice ma innovativa, menù ampio con generose tapas, tutte originali e dal sapore internazionale, suddivise in sezioni tematiche e da ordinare scrivendo col gesso su una lavagnetta. E, per finire, una drink list che non lascerà nessuno insoddisfatto. Il locale di Porta Venezia – sì, ha aperto anche sui Navigli – si distingue per la sua anima green: materiali di recupero, attenzione ai consumi, forchette e coltelli riciclabili, minimo spreco di carta e di plastica. A brillare è specialmente la cucina, grazie al concept delle tapas gourmet, create con la consulenza dello chef Adriano Venturini. Dopo tutto, si sa, eco-friendly is the new sexy.

EPPOL

Via Marcello Malpighi, 7

Eppol Milano

Eppol è il classico locale che vi aspettereste di trovare a Williamsburg o Shoreditch, piuttosto che in Porta Venezia a Milano. Con un bancone rifinito di bellissimo marmo e legno scuro, circondato da mattoni a vista e da un muro di piante verdeggianti, è la miscela perfetta tra eleganza e stile “grunge”, raffinata mixologist e hipster American Bar. I Cocktail, perfettamente equilibrati, sono il prodotto di miscelazioni ricercate: il vero focus è sul contenuto del bicchiere, non sul bicchiere stesso né tantomeno sulle decorazioni. Eppol è aperto per colazione, pranzo e cena, così come per l’aperitivo. Obbligatorio assaporarlo con tutti i cinque sensi, in ogni momento della giornata.

MINT GARDEN CAFÉ

Via Felice Casati, 12

Spazio arioso dominato dalla luce e dalle tinte del verde, il Mint Garden più che un bar assomiglia a una serra in piena città. Convertito da semplice negozio di fiori a bucolico punto di ristoro, questo cafè gioca su una proposta all day (&night) long. Per l’aperitivo si trovano una buona selezione di etichette, cocktail classici perfettamente eseguiti, tutti accompagnati da ottimi appetizer che fanno parte di un menù davvero ricco, con gustose opzioni Veg friendly. Da non sottovalutare, data la vocazione botanica del posto, centrifugati e cold-pressed juices colorati, adatti ai palati analcolici. Da provare per chi crede nel potere terapeutico dei fiori.

TOSCANINO

Via Melzo, angolo Via Lambro

ToscaNino - Milano

Da una delle regioni più famose d’Italia, dove mare e colline si incontrano in un mix di sapori e odori genuini nasce ToscaNino, una scatola magica al cui interno è sapientemente conservata la tradizione toscana, in fatto di sorsi e bocconi. Uno spazio che sa di tradizione, tra sfumature color legno e complementi d’arredo ispirati alla cucina. Per un aperitivo 100% made in Toscana lasciatevi deliziare dalle numerose etichette regionali e dai taglieri con salumi e formaggi locali, arricchiti dalle calde proposte della cucina. Il salottino con poltrone in velluto renderà l’atmosfera più intima e rilassata, soprattutto se ad accompagnarvi sarà uno dei fenomenali cocktail del Mixologist Danny Del Monaco.

KANPAI

Via Melzo, 12

10 ristoranti industrial chic - Kanpai

Per gli amanti del “non convenzionale”, l’aperitivo da Kanpai è un must. Un angolo d’Oriente che ricorda i tradizionali Izakaya, informali locali giapponesi addetti alla vendita di bibite accompagnate da cibo tradizionale. Un ambiente industriale, caratterizzato da linee sobrie, metalli e palette cromatiche scure, dove a deliziarvi con proposte alcoliche sarà la Mixology art dell’“alchimista” Samuele Lissoni; oltre a un’importante selezione di sake, miscelazioni con gin e whisky del Sol Levante vi condurranno in un viaggio tra i sapori del buon bere nipponico. E per chi desidera sperimentare, la cucina propone una selezione di assaggi provenienti dall’antica tradizione gastronomica giapponese.

ÉGALITÉ

Via Melzo, 22

Pensando alla Francia e ai suoi apéros a bordo Senna viene voglia di saltare sul primo volo direzione Charles de Gaulle. Ma a Porta Venezia è possibile rivivere l’atmosfera de La Vie en Rose, accoccolati attorno ai tavolini di Égalité, boulangerie parisienne dove bere un calice di bollicine francesi in tranquillità. Una location che ricorda i panifici anni ‘50, con laboratorio a vista e bancone in zinco, dove il profumo di dolci appena sfornati regna sovrano. Una varietà di planches stuzzicherà il vostro appetito con affettati, formaggi e pane caldo, da arricchire con tapenades spalmabili. Una chicca gourmand: assaggiate i piccoli bignés al formaggio, non ne potrete più fare a meno!