To Top
Classifiche

5 mostre a Milano da vedere a Novembre

Un mese all’insegna dell'arte, tra capolavori d’autore e materiali inediti

Per aprire la classifica su Google Maps, clicca qui.

Milano è la città dello shopping e della movida, del design e della moda, delle tendenze enogastronomiche e dei cocktail bar dalla Mixology Art ricercatissima. Ma anche l’occhio vuole la sua parte e il capoluogo meneghino sa come conquistare gli amanti dell’arte e delle esperienze culturali alla continua ricerca di quella leggendaria sindrome di Stendhal, tra opere sfaccettate ed esperienze immersive.

Con il rigido clima novembrino, il desiderio di trascorrere il proprio tempo libero tra sale calde ed accoglienti circondati da progetti d’autore e idee rivoluzionarie diventa il mantra di stagione. Lasciatevi la città uggiosa alle spalle e addentratevi in palazzi storici, monumenti segreti, musei di design e spazi espositivi nei nuovi distretti urbani di tendenza per un tour culturale senza precedenti, tra fotografie, quadri, esperienze multimediali e documenti inediti.

Che siate veri intenditori d’arte o spiriti curiosi, non perdete la nostra selezione delle 5 mostre a Milano da vedere a Novembre per un appuntamento coinvolgente, da assaporare con tutti i sensi. 

MARINA ABRAMOVIĆ | ESTASI

Biblioteca Ambrosiana
18 Ottobre 2019 – 31 Dicembre 2019
Piazza San Sepolcro

5-mostre-a-milano-da-vedere-a-novembrede-marina-abramovic-estasi

Nella suggestiva cornice della Cripta di San Sepolcro, immergetevi in un percorso all’insegna dell’arte visiva con l’incontro estatico tra l’artista Marina Abramović e una delle figure più importanti del cattolicesimo, Santa Teresa d’Avila. Attraverso un ciclo di tre proiezioni video, verranno documentate anche alcune performance dell’artista risalenti al 2009, all’interno dell’ex convento di La Laboral a Gijón, in Spagna. 

ELLIOTT ERWITT. FAMILY

Mudec
16 Ottobre 2019 – 15 Marzo 2020
Via Tortona, 56

5-mostre-a-milano-da-vedere-a-novembrede-elliott-erwitt-03

Elliott Erwitt ha composto un album fotografico speciale, attraversando epoche storiche, culturali e geografiche, catturando sorrisi, anime, smorfie e sguardi in una panoramica su uno dei temi che accomunano la storia dell’umanità: la famiglia. Legame di sangue o per scelta, che a partire dai piccoli episodi della quotidianità racconta grandi eventi o fenomeni sociali. Una selezione di scatti più o meno intimi, in cui riflettersi o distaccarsi secondo un percorso estremamente soggettivo.

DE CHIRICO

Palazzo Reale
25 Settembre 2019 – 19 Gennaio 2020
Piazza del Duomo, 12

5-mostre-a-milano-da-vedere-a-novembrede-chirico-01

Preparatevi a un viaggio inedito tra i misteri e gli enigmi di uno dei maestri della pittura internazionale del Novecento. Palazzo Reale dedica un ampio racconto alla genialità artistica di de Chirico, che tra memorie famigliari, pittura “vista da vicino” e ispirazione metafisica presenta uno spaccato denso di attualità. Se il tratto del  Pictor Optimus vi ha sempre affascinato o ritenete di dover scoprire ancora molto sul suo conto, questa è l’occasione perfetta!

TESLA EXHIBITION

Spazio Ventura XV
5 Ottobre 2019 – 22 Marzo 2019
Via Giovanni Privata Ventura, 15

5-mostre-a-milano-da-vedere-a-novembrede-tesla-exhibition

Un’immersione nel mondo scientifico e tecnologico di Nikola Tesla, all’insegna della genialità che portò alla luce 300 brevetti interamente riconosciuti dalla comunità di ricerca. In un percorso totalmente coinvolgente, potrete passeggiare tra le macchine più innovative ispirate ai suoi progetti originali, avvistando documenti e reperti firmati dal grande scienziato. Non perdete la famosissima “Big Coil”: la bobina capace di riprodurre scosse elettriche a somiglianza reale.

RAFFAELLO 2020

Museo della Permanente
4 Ottobre 2019 – 2 Febbraio 2020
Via Filippo Turati, 34

5-mostre-a-milano-da-vedere-a-novembrede-raffaello-2020

In occasione del cinquecentenario della morte del pittore di Urbino, il Museo della Permanente ospita un’esperienza multimediale per vivere in prima persona la vita e l’estro artistico di Raffaello. In un susseguirsi di musiche, immagini, video e proiezioni immersive, lasciatevi trasportare in un viaggio storico e culturale che vi sembrerà di toccare e percepire con i vostri sensi attraverso ologrammi, realtà aumentata e virtuale. L’arte non è mai stata così vicina.