To Top
Classifiche

5 Residenze storiche per eventi esclusivi

Storiche dimore spesso dimenticate ritornano a vivere grazie ad eventi esclusivi

Amata e conosciuta dai più per le sue caratteristiche che guardano al futuro, Milano riserva anche un lato più âgé che non ha nulla da invidiare a Roma e Firenze.

Solenne e artistica nei luoghi religiosi, nelle residenze private appare discreta e al tempo stesso lussuosa. Oggi queste case non sono più solo scrigni inaccessibili di storie ed opere d’arte ma location esclusive per eventi indimenticabili.

Ecco 5 residenze storiche che possono essere affittate per eventi esclusivi.

RESIDENZA VIGNALE

Via Enrico Toti, 2

5 residenze storiche per eventi esclusivi - Milano

Facciata abbellita in stile Art Noveau con corte interna dal sapore nord europeo, Residenza Vignale si dice sia stata costruita nel primo novecento da un principe austriaco che si era innamorato di una giovane milanese. Restaurata e modernizzata al fine di utilizzarla come location di eventi nel 2002, la villa si mostra ancora oggi in tutta la sua eleganza nei saloni quanto nelle camere private. Tutte le stanze sono ricoperte di decorazioni ad affresco e in stucco e gli arredi, originali dell’epoca, completano l’atmosfera da fiaba che il principe aveva ricreato nella sua dimora con la speranza di veder arrivar, un giorno, la sua amata. Per richieste scrivere a: [email protected]

VILLA NECCHI CAMPIGLIO

Via Mozart, 14

5 residenze storiche per eventi esclusivi - Milano

Immersa e nascosta nel Quadrilatero meno famoso di Milano, quello ‘del silenzio’, Villa Necchi Campiglio è una tipica dimora di campagna nel centro città. Se eviterete l’effetto spoiler vi basterà entrare dal suo ingresso secondario per scoprire una dimora lussuosa e moderna, unica nel panorama cittadino.  Ad attendervi ci sarà un giardino e una piscina: lo sapete che fu la prima piscina privata a Milano? E che è riscaldata? La progettò Piero Portaluppi nei primi anni Trenta mischiando elementi vintage a home decor assolutamente innovativo: porte open space, ascensore interno alla villa e docce con getto ad effetto idromassaggio nei bagni patronali. Per non parlare della veranda, o ‘Giardino d’inverno’ presente in villa: un locus amoenus dai toni del verde e del blu difficile da dimenticare. Sarà per questo che Vogue Sposa ha festeggiato proprio qui i suoi 35 anni di successo e Luca Guadagnino ha girato il film ‘Io sono l’amore’. Ora capite perché è tra le più ville più desiderate per il grande giorno? Per richieste di affitto scrivere a [email protected].

PALAZZO VISCONTI

Via Cino del Duca, 8

5 residenze storiche per eventi esclusivi - Milano

Defilato dal rumore costante del centro cittadino, si trova Palazzo Visconti, a cui si accede attraverso una corte fiabesca con tanto di ninfeo. Qui abitò il regista Luchino e proprio qui mosse i primi passi da regista. Ma dove soleva intrattenersi con le sue donzelle? Nella sala da ballo che potreste affittare per qualche evento memorabile! Ci si arriva per via di uno scalone settecentesco e solo dopo aver attraversato una sorta di anticamera. Ad aspettarvi una sala dalle pareti decorate a fresco e pervase da numerosi effetti ottici. Pronti a scoprirli tutti? Per richieste di affitto scrivere a: [email protected]

PALAZZO CUSANI

Via Brera 13/15

5 residenze storiche per eventi esclusivi - Milano

Dirimpettaio della Pinacoteca di Bradburne, nel cuore di Brera, Palazzo Cusani si divide tra le istituzionali sale del Circolo degli Ufficiali del Comando Esercito di Lombardia e quelle lussuose del Circolo Rotary Club. Ad unire le sale di quella che un tempo era un unica residenza è il barocco, stile prediletto dalla committenza. Decori con specchiere e pavimenti in parquet caratterizzano l’ala lussuosa dei rotariani, uno stile più istituzionale fedele al Tiepolo segue la quotidianità degli Ufficiali dell’esercito lombardo. Richiestissimo durante il Salone del Mobile e le Fashion Week, è perfetto anche per matrimoni. Per richieste di affitto scrivere a: [email protected]

CASA UCELLI DI NEMI

Via Cappuccio, 7

5 residenze storiche per eventi esclusivi - Milano

A metà strada tra Sant’Ambrogio e le colonne di San Lorenzo c’è un luogo magico sconosciuto ai più. A desiderare che rimanesse lì esattamente dove era stato pensato nel lontano ‘400 fu Guido Ucelli, ingegnere studioso, testardo e generoso nonché fondatore del Museo della scienza e della tecnologia Leonardo da Vinci. Non proprio una residenza, non proprio un cortile, a un primo sguardo potrebbe sembrarvi un chiostro… e lo è! Dove un tempo le monache passeggiavano sotto il porticato, oggi corrono bambini e gli adulti leggono il giornale la mattina fatta eccezione per quelle giornate speciali durante le quali avreste potuto veder sfilare le modelle di Cavalli. Sì, proprio intorno a quella vera da pozzo che in maggio si ricopre di meravigliose rose in fiore! Gli eventi che la proprietà sceglie di ambientare in questo luogo fuori dal tempo e dallo spazio, sono pochi e le regole da seguire sono insindacabili: d’altronde il chiostro di Casa Ucelli è ad oggi vincolato per il suo valore storico-artistico ma perché non tentare? Per richieste di affitto scrivere a: [email protected]