To Top
Ristoranti

L’Angolo di Casa

Sapore di mare in viale Piave

Il mare fa sempre pensare all’avventura, all’ignoto, a luoghi e destinazioni lontane. È scoperta, ritrovo, punto di partenza e di arrivo. Però capita anche di trovare il mare in un piatto e cominciare da lì il viaggio, più comodo rispetto a quello che prevede zaini in spalla e aerei. È un viaggio che mette in gioco i cinque sensi e ci catapulta nei sapori mediterranei, negli odori e nei colori vivi del Belpaese, culla del gusto genuino di materie prime tra le più preziose al mondo. Questo è accaduto a L’Angolo di casa, piccolo ristorante nell’elegante viale Piave, a due passi da Porta Venezia.

L'Angolo di casa - Milano

Il locale è estremamente accogliente, con i suoi colori caldi e le linee semplici ma eleganti, con un tocco di colore rosso seducente alle pareti, scaldato da luci soffuse. C’è un pizzico di eccentricità che rispecchia il proprietario Angelo, anima e animatore della sua creatura, ma ciò non toglie nulla alla raffinatezza che si respira. Tante le bottiglie in vista, promessa ben mantenuta di una cantina estremamente varia e fornita.

La freschezza delle materie prime è il plus del ristorante, ciò che lo caratterizza e lo rende unico: esse sono infatti scelte personalmente dal proprietario e cucinate nel rispetto del prodotto ed esaltandone il sapore. I gusti sono decisi, veraci, ma ben bilanciati nel piatto: scampi crudi di Manfredonia, gamberi di Mazara, ostriche freschissime, caviale e tartufo, tutto è scelto con cura e attenzione.

L'Angolo di casa - Milano

Il mio viaggio è cominciato con un ottimo baccalà mantecato con cipolla rossa di tropea caramellata ed è arrivato al culmine con il delicato e gustoso risotto Sofia 32, mantecato con tartare di gambero. Per rimanere più leggeri e puntare tutto sulla seconda portata, si può optare per un piatto storico come la purea di fave con calamaretti o una vellutata di zucchine con gamberi. Per chi ama la pasta, invece, assolutamente da provare le linguine ai ricci di mare.

Si continua con un tenerissimo tonno in crosta, degna alternativa a un saporito rombo con patate, olive nere e capperi al forno o un più delicato branzino al sale con finocchi e arance. Non mancano le proposte alternative al pesce, come le tartare di carne, la tagliata con carciofi oppure tra i primi piatti, degni di nota il risotto champagne e tartufo e i paccheri datterini e burrata. Una menzione speciale la meritano i crudi: ostriche, tartare, carpacci, crostacei, un trionfo di colori e sapori che sono echi malinconici di cene d’estate vista mare e anche il fritto, banco di prova dell’abilità di cucina del pesce, che risulta asciutto e croccante al punto giusto.

L'Angolo di casa - Milano

All’Angolo di casa è d’obbligo lasciare un piccolo spazio al momento del dessert: tiramisù o cassatine non si fanno di certo solamente guardare, ma il mio consiglio è di aspettare il rito delle brioches fresche riempite di nutella al momento proprio dal proprietario. Rito ormai super fotografato (e instagrammato) che rende il momento goliardico, oltre che goloso.

Insomma se, come si dice, una casa non è una questione di mattoni ma di amore, qui ne potete trovare in abbondanza senza scontentare però il palato!

Noi no, per questo condividiamo ogni settimana le miglioni esperienze
di Milano e dintorni...

Ti potrebbero interessare anche...

La Terrazza di via Palestro

Via Palestro 2, 20121 Milano

Visti dall’alto i Giardini Pubblici Indro Montanelli colorano la cartina del centro meneghino con quel tocco di verde così prezioso a noi instancabili e indaffarati coinquilini del capoluogo lombardo: su questo parco meraviglioso si affaccia La Terrazza di Via Palestro. Chi lavora in zona sa quanto possa essere rigenerante anche solo mezz'ora di passeggiata al loro interno nella tanto [...]

L’Anlot e Oltre…

Via Raffaello Sanzio 30, 20149 Milano

Una “finestra sui colli tortonesi” ha aperto in zona Marghera nel settembre 2018, con l’obiettivo di trasmettere i sapori e gli odori di una cucina 100% piemontese. Elena e Giovanni, insieme a Pino, hanno voluto ricostruire con "L'Anlot e Oltre..." un’autentica esperienza della scena gastronomica regionale, più precisamente della zona attorno a Tortona, circondata da [...]

I migliori ristoranti con cortile di Milano

Per aprire la classifica su Google Maps, clicca qui. Con il caldo che avanza e l'avvicinarsi dell'estate, la voglia di rilassarsi è sempre più forte. Per abbattere l'ansia accumulata soprattutto negli ultimi mesi di lavoro o di studio, quello che ci vuole è proprio cercare un po' di spensieratezza - toccasana per mente e corpo. A [...]

MU dimsum

Via Aminto Caretto 3, 20124 Milano

Colori naturali, tanto legno – da qui la parola cinese MU - e piante rigogliose...un mood che ti porta direttamente in una foresta in pieno centro a Milano per assaporare la migliore cucina di Hong Kong. Questo è ciò che colpisce subito di MU dimsum: un ambiente ricercato e accogliente che al posto di belle, [...]

Ça Va Sans Dire. Gourmet easy-eating

Via Giulio Romano 1, 20135 Milano

Per restare in tema linguistico, Ça va sans dire, una delle novità gastronomiche più interessanti e originali di Porta Romana, è un piccolo bijoux sia per come appare sia per la qualità e la bellezza dei piatti che propone. Ça va sans dire si definisce “gourmet easy-eating” che si può riassumere in ottimo cibo da [...]