To Top
Etnici

Basara Milano – Via Tortona

Dalla colazione alla cena per vivere un’esperienza giapponese autentica

Ve ne parlerò con l’entusiasmo della vita vera. Investiamo nella scrittura gran parte del nostro tempo. Non credere genuinamente in quello che scriviamo significherebbe investire la nostra risorsa più preziosa in qualcosa che non esiste. Non potrei. Troverete recensioni su questo locale, io vi dirò quello che vi direbbe l’amico a cui chiedete il classico consiglio nello scegliere il ristorante perfetto. Sushi, Karate, Wasabi, Banzai, Kamikaze, Katana, Moshi Moshi, diciamo che un po’ di Giapponese lo mastico e non solo a tavola. Basara Milano – Sushi Pasticceria è nato Flawless.

È impeccabile sin dal mattino quando nel lusso di un po’ di lentezza ti sveglia con una colazione curata. A pranzo quando accetta di buon grado il contrasto della tua fretta con la sua atmosfera rilassata, aiutandoti a dimenticare la mattinata difficile. A cena coccolandoti in un’atmosfera intensa ma discreta. Staff amichevole. Conoscere la storia del locale potrebbe essere un ottimo strumento per entrare in sintonia con l’ambiente: il primo aprì cinque anni fa in via Tortona 12Hiro e Danilo i proprietari: Hiro un assoluto genio del sushi, Danilo un imprenditore nel settore della logistica all’inizio un po’ a disagio tra tavoli e coperti.

Basara Sushi Pasticceria

La mia prima apparizione fu con Kuni (amico Giapponese, Tokyo) che chiese allo chef di sperimentare qualcosa di speciale per lui, nipponico cresciuto tra Stati Uniti ed Europa, con la passione per la reinterpretazione equilibrata tra arte culinaria orientale e occidentale. Conoscendo il mio commensale sapevo che avrebbe optato per il menù fuori carta Omakase, modo giapponese per indicare totale libertà allo chef fidandosi delle sue creazioni su misura per il cliente. Per i palati più esigenti e alla ricerca di sapori fuori dagli schemi consigliamo di scegliere questa opzione, avvisando telefonicamente il locale al momento della prenotazione. Non ve ne pentirete, Kuni ne è rimasto entusiasta!

Oggi Hiro è impegnato sul fronte Veneziano per l’apertura del locale di Piazza San Marco. Ha ben istruito i suoi sostituti che lavorano su materie prime di altissima qualità rispondendo alle aspettative di una Milano viziata. (#tip) Chiedete se c’è Hiro. Qualora non ci fosse, chiedete quando torna. Provate la sua cucina, ma lasciatelo fare. Lasciategli la possibilità di sbalordirvi. Ci ringrazierete.

Basara Sushi Pasticceria

Io preferisco, per intimità, il locale di via TortonaCorso Italia nasce come Take Away, oggi ristorante a tutti gli effetti. Potrebbe essere questione di affezione la mia. Alcuni tra i miei piatti preferiti il Tataki di SalmoneLa caprese di Tonno, gli Uramaki con il riccio di mare. (#tip) Per un appuntamento galante il Tataki di Salmone viene affumicato, il fumo e il salmone chiusi da un calice che poi verrà alzato di fronte al vostro ospite con un gesto d’impatto: funziona. Vi consiglio di provare il Crémant. Bollicine francesi, biodinamico. J’Adore. Lo so, Biodinamico fa moda ma io lo bevo perché è buono. Se non fosse buono universalmente, lo berrei perché mi piace.

In cucina una signora Giapponese prepara piatti della tradizione cotta, davvero buoni. (#tip) Anche i Giapponesi fanno la cotoletta. Arrivati al dolce vorrete provare la torta ai fagioli. Se siete in due vi consiglio di non perdere il tiramisù al thè Verde, credo apprezzerete di più. Se fosse una canzone, Basara sarebbe Catch&Release di Matt Simons (Depend Remix).

Ti potrebbero interessare anche...

Ajo Blanco

Via Thaon di Revel, 9/a 20159 Milano

Ci sono posti che rappresentano un punto fermo nella vita caotica fatta di aperitivi, cene e dopo cene (ci rifiutiamo categoricamente di inserire in questo elenco le cosiddette apericene). Sono i locali, dicevamo, che ci salvano quando le giornate volano veloci e le idee latitano; sono i porti sicuri dove torniamo sempre, certi che sapranno accoglierci [...]

L’estate con i cocktail ready to drink di NIO

To read this article in English, click here. Siamo tutti in fermento, in attesa dell’arrivo dell’estate, delle calde giornate di sole e, soprattutto, delle vacanze. Negli ultimi mesi abbiamo sognato la sabbia sotto ai piedi, le chiacchiere a bordo piscina e le cene all’aperto con gli amici. Scommetto che in questi sogni ricorrenti vi immaginate [...]

Huan

Ripa di Porta Ticinese, 69 20143 Milano

Huan è un locale fusion in tutte le possibili accezioni del termine: fusion nel senso che fonde insieme il ristorante e il cocktail bar di livello; fusion nel senso che la cucina, anche se guarda soprattutto alla Cina, fonde l'ispirazione orientale alle materie prime e creatività occidentali. Si tratta insomma di uno di quei posti che dovrebbe essere già [...]

Tenoha

Via Vigevano, 18 20144 Milano

2.500 mq in via Vigevano, uno spazio polifunzionale, 4 aree tematiche e un concept forte: questa la formula con cui Tenoha si presenta sul panorama milanese. Un mix di minimalismo estetico e intensità di gusto, contrassegnati da un’impronta filosofica forte, traina il progetto che sigla l’approdo dello spirito nipponico all’ombra della madonnina. Il concept store è ospitato all’interno di un [...]

Kowa

Via Benvenuto Cellini 14, 20129 Milano

Dopo mesi di attesa, all'interno dell’ hotel 5 stelle Fifty House, ha aperto Kowa, ristorante che rispecchia appieno lo stile dell’albergo: internazionale, moderno e cosmopolita come la città che lo ospita. Kowa è stato definito panasiatico da Andrea Reitano, il suo ideatore, giovane imprenditore che ha trovato il successo a Londra ed ora vuole conquistare anche Milano. Garanzia che sia [...]