To Top
Home Decor Profumerie

British Box

Un angolo di Londra nel centro di Milano

Siete ancora alla ricerca di ispirazioni per gli ultimi regali natalizi? Avete ormai esaurito l’elenco del già fatto, già visto e vorreste qualcosa di ricercato? Ma soprattutto siete alle prese con il luogo comune “fare regali agli uomini è sempre più complicato”? Perfetto, abbiamo il posto che fa al caso vostro e in più vi regalerà uno shopping londinese senza dover prendere l’aereo: British Box.

british-box-milano-ingresso

British Box è una boutique nata più di un quarto di secolo fa e da allora punto di riferimento per l’eccellenza dei prodotti Made in England: profumi, articoli da toeletta, tè, marmellate, agende in pelle, gemelli, piccola pelletteria, stampe su tela.

Da Penhaligon a Leathersmith, da Murdock a Neal’s Yard Remedies, solo per dirne alcuni. Qui troverete la Marmite, il Lemon curd e i cioccolati di Prestat. O le rarissime hangover drops (chi può dire di non averne bisogno con tutte queste cene e aperitivi di auguri?).

In esclusiva per Milano, British Box vende anche le borse Launer, ovvero quelle conosciute universalmente come “LE” borse della regina Elisabetta. Per rendere l’idea, stiamo parlando di quella famosa borsa che la sua grintosa bis-nipote, Mia Tindall, stringe con tenerezza ma caparbietà nel ritratto di Annie Leibowitz in occasione del novantesimo di sua maestà.

british-box-milano-tea

La vera chicca della boutique è la ricca selezione di tè: verde, bianco, nero aromatizzato o classico, e confezionato in diversi formati. Un consiglio: prendetevi il vostro tempo e perdetevi nei racconti poetici e dettagliati delle caratteristiche dei vostri acquisti che vi regaleranno i titolari… Ne rimarrete affascinati e arricchiti!

Insomma, con una visita qui risolverete regali per papà, fidanzato, mamma, colleghi, la zia, l’amica e via a seguire! Attenzione: questo luogo crea dipendenza per tutto il resto dell’anno.

Noi no, per questo condividiamo ogni settimana le miglioni esperienze
di Milano e dintorni...

Ti potrebbero interessare anche...

5 negozi a Milano dove fare shopping a Novembre

Per aprire la classifica su Google Maps, clicca qui. Città culla per le nuove tendenze e trampolino di lancio per grandi nomi del settore, il capoluogo meneghino rispecchia il proprio savoir faire nella variegata offerta shopping che permea le strade del centro e dei più famosi fashion district. Atmosfere glamour e location sofisticate sono il rifugio perfetto per il [...]

NonostanteMarras

Via Cola di Rienzo, 8 20144 Milano

Un cortile nascosto, immerso in un ex spazio industriale occupato un tempo da un’officina. NonostanteMarras è un luogo quasi irraggiungibile se non conosciuto, dietro le case di Via Cola di Rienzo, 8 a pochi passi dalla movida di Tortona e il Parco Solari. Antonio Marras, noto nome della fashion industry e creativo sardo a tutto tondo [...]

La guida di Lifestyle Italo-Giapponese per esplorare Milano

SCARICA LA GUIDA CLICCANDO QUI! Milano è opportunità, è sfida, è una città cosmopolita la cui vivacità rimbomba in tutta Europa ed è il luogo dove le idee, da quelle più semplici a quelle più contorte e stravaganti, trovano sempre un terreno fertile in cui crescere come rigogliose oasi di verde. Ma l'animata atmosfera milanese è arrivata [...]

Noleggio abiti da sera: a Milano va di moda il dress sharing

Da quando è sbarcato nel capoluogo meneghino Revest, il servizio di noleggio abiti e accessori di alta moda, sentirsi una star che solca il tappeto rosso è diventato un sogno alla portata di (quasi) tutti noi, comuni mortali. Grazie all’intuizione della giovanissima fondatrice - Costanza Beretta - tutte le milanesi con uno spiccato gusto nel vestire, possono [...]

Gio Moretti

Via della Spiga 4, 20121 Milano

Esistono numerosi dilemmi nel mondo della moda: che tessuti e che tagli scegliere, che trend si affermeranno di più a due stagioni da adesso. Ma ne esiste uno che mette in discussione l'esistenza stessa dalla moda: giocare secondo le regole commerciali e i desideri del pubblico o lasciarsi guidare dalla propria visione? Il primo sentiero è il [...]