To Top
Lifestyle

Torna il brunch di Rita & Cocktails

Non una novità ma una conferma per la riapertura del Sunday Brunch in uno dei cocktail bar più famosi di Milano

To read this article in English, click here.

I Navigli sono sinonimo di movida, atmosfera bohémien ed happy hour. Spesso si è portati a considerarli una zona turistica: ma chi si è addentrato nelle sue strette vie laterali sa benissimo che non è solo così. Il nome Rita è una garanzia: un cocktail bar aperto nel 2002 e che, dopo sedici anni, continua ad occupare un posto di rilievo nel cuore dei milanesi. Quel genere di indirizzo di cui si è sempre un po’ gelosi e che vorremmo rimanesse un nostro segreto: i cocktail sono uno più buono dell’altro, l’offerta food è particolare e all’altezza delle aspettative e quell’enorme bancone centrale evoca immagini cinematografiche in cui, seduti sullo sgabello, si fa nottata parlando con il barman.

Torna il brunch di Rita & Cocktails - Milano

Il brunch non è una novità per il Rita che ha da subito percorso la strada più classica e ortodossa della colazione all’americana. Ci siamo spesso chiesti perché avessero smesso di proporlo nonostante fosse uno dei più gettonati di Milano. Per questo, sapendo che riapriva i battenti, non abbiamo resistito e siamo tornati a provarlo pieni di aspettativa.

Torna il brunch di Rita & Cocktails - Milano

La proposta del Rita include i piatti classici della colazione all’americana come uova strapazzate, macaroni & cheese ed omelette, ma in una chiave rivisitata, con contaminazioni fusion e ispirazioni asiatiche. Qualche esempio? il Sushi Rice Burger, un burger di riso e pulled pork che ci ha fatto riconsiderare il concetto di hamburger, oppure il Mr. Prawn Roll, con gamberoni e salsa bernese accompagnato da croccanti patatine fritte. Provate anche le Eggs Benny: un homemade bagel servito con uova in camicia, salmone affumicato e salsa olandese: buonissime e davvero golose!

Torna il brunch di Rita & Cocktails - Milano

Per non parlare poi dei pancakes, serviti con sciroppo d’acero, frutti di bosco e panna montata, perfettamente impilati l’uno sull’altro: belli e buoni. Nel menu anche Classic Club Sandwich, Caesar salad, l’immancabile burger di fassona e una zuppa del giorno (vellutata di zucca, pioppini e bacon): piatti che non abbiamo assaggiato ma che contiamo di provare alla prossima visita. Come nella migliore tradizione USA, sono presenti anche la NY Cheesecake e i Brownie al cioccolato. Per i più piccoli, invece, omelette baby o mini burger, rigorosamente accompagnati da gustose french fries.

Torna il brunch di Rita & Cocktails - Milano

Trattandosi di un cocktail bar è fondamentale che la drink list sia in linea con i piatti proposti. E anche in questo caso, il Rita non ci ha delusi. Il più classico degli “hangover cocktail”, il Bloody Mary, è proposto in quattro varianti, e ognuna esalta una particolare sfumatura del succo di pomodoro. Abbinamenti insoliti convivono in Jasmine Fever, a base di tè verde e tequila, ed è impossibile trattenersi dal provare un Tamagotchi, cocktail con Sakè e Gin, o un Trick Me, incontro inaspettato tra acquavite di pera e whiskey. In carta, non soltanto alcolici ovviamente: sono presenti estratti a base di frutta, zenzero e sciroppo d’agave, freschissimi e perfetti per iniziare la giornata con la marcia giusta.

Torna il brunch di Rita & Cocktails - Milano

Se la domenica amate dormire fino a tardi e nessuna scusa sembra sufficientemente valida per uscire di casa, passare al Rita per un brunch potrebbe darvi la giusta motivazione!