To Top
Ristoranti

Cantina Piemontese

Un tuffo nella storia e nella gastronomia

Le attività commerciali storiche di Milano sono molte. Una in particolare possiede centodieci anni di storia che verranno celebrati quest’anno, insieme ai vent’anni di attività della titolare Laura, centodieci anni che non sembrano neppure passati, tanto questo ristorante appare vitale e al passo coi tempi. Stiamo parlando della Cantina Piemontese, una trattoria tra via Larga e i Giardini della Guastalla e adiacente alla storica sede dell’Università degli Studi di Milano.

Cantina Piemontese - Milano

Il locale preserva un aspetto da osteria degli anni ‘30, scarno e signorile insieme, con le piastrelle esagonali del pavimento, i pannelli di legno sulle pareti bianche e il soffitto di travi. È tutto molto semplice, in questo ristorante, dalla cucina di forte stampo tradizionale (risotti e brasati sono il loro cavallo di battaglia) fino agli interni e alla mise enplace. L’atmosfera è quindi molto distesa, anche perché è l’intento del ristorante rievocare la gioia delle tavolate in famiglia e delle cose genuine.

Cantina Piemontese - Milano

A proposito di genuinità la Cantina Piemontese sa qualcosa. I suoi fornitori sono ancora quelle piccole aziende locali che fanno le cose come una volta, la carne è tutta di Fassona di Cuneo; così come il pesce viene sempre dal mare, mai surgelato o allevato, e le verdure sono sempre e solo fresche. Strana eccezione per un ristorante dal nome tanto nord-italiano, la pasta, quando non è fatta in giornata dal pastificio locale, è pugliese, impastata a freddo con metodi artigianali o campana, di Gragnano, trafilata al bronzo e dalla caratteristica superficie ruvida.

Cantina Piemontese - Milano

Le specialità, come ci si potrebbe aspettare, abbondano. Tartare di Fassona tagliata esclusivamente al coltello, brasato, bagnacauda. In estate non mancano le vongole dello Ionio, in autunno i funghi, freschissimi e mai preservati in alcun modo. Poi, in inverno, quando arriva la loro stagione, i tartufi bianchi d’Alba diventano protagonisti del menù. Il settore dei vini non è certo da meno, con un occhio di riguardo verso piccole realtà locali, cantine di lunga tradizione storica e anche una selezione di vini francesi.

Cantina Piemontese - Milano

A completare ad ampliare la propria offerta, la Cantina possiede sia un grande dehors circondato dal verde, che diventa delizioso nelle belle giornate primaverili ed estive, e, vera chicca, uno spazio eventi proprio, di nome Spazio Tencitt, che è forse una delle location più suggestive che potreste scegliere per un’occasione speciale: una romantica cantina, ex-deposito di carbone, dalla volta a botte, con antichi mattoni a vista che è unita alla cantina dei vini e dominata da un grande tavolo in legno, al suo centro.

Tencitt - Milano

Il ristorante e lo Spazio Tencitt sono separati, ma fanno parte di un singolo complesso. Si trovano in un luogo storico di Milano, via Laghetto, che fino ai tempi degli Asburgo era un vero e proprio lago artificiale, usato per trasportare i marmi del Duomo prima e poi per lo scarico del carbone. Fu proprio qui che un carbonaio, o “tencitt” nel dialetto, di nome Bernardo Catoni, sfuggito dalla peste che colpì la città nel 1631, commissionò un affresco votivo della Madonna all’angolo della strada, che esiste ancora adesso.

Tencitt - Milano

Insomma, Cantina Piemontese è molto più che un semplice ristorante ma un vero tuffo nella storia di Milano e nella gastronomia italiana.

Noi no, per questo condividiamo ogni settimana le miglioni esperienze
di Milano e dintorni...

Ti potrebbero interessare anche...

10 ristoranti a Milano per la notte di Capodanno

Che siano di nostalgia o entusiasmo i sentimenti che proverete allo scoccare della Mezzanotte, una cosa è certa: il 31 Dicembre è vietato non passare una serata speciale con amici o parenti, e abbiamo selezionato dieci indirizzi a Milano dove il Cenone di Capodanno è declinato in proposte interessanti, classiche o anticonvenzionali. Tradizionali, etnici, stellati: [...]

10 ristoranti a Milano da provare a Dicembre

Per aprire la classifica su Google Maps, clicca qui. Siamo giunti al rush finale dell’anno, un 2019 ricco di sorprese, emozioni e novità che il capoluogo meneghino ci ha invitato a scoprire, tra nuove insegne, vetrine accattivanti e degustazioni food&drink inedite. Dicembre è il mese dedicato alle feste: Natale e Capodanno bussano alla nostra porta, insieme a [...]

La Scaletta

P.le Stazione Genova, 3 20144 Milano

Un angolo di tranquillità che affaccia sull’affollatissima Porta Genova. La definizione del ristorante La Scaletta potrebbe apparire quasi un ossimoro a chi non conosce questo luogo di ristoro, dove superato un alto cancello in metallo e varcata la grande porta d’ingresso in legno, lo sferragliare dei tram, il traffico e la frenesia meneghina scompaiono, lasciando spazio a [...]

Camparino in Galleria

Piazza Duomo, 21 20121 Milano

Nella storica cornice della Galleria Vittorio Emanuele II, a due passi dal Duomo, dal 1915 Camparino in Galleria è stato testimone di epoche storiche e fenomeni sociali, visitatori curiosi e habituè meneghini, risollevando animi e celebrando momenti di spensieratezza grazie alla celebre formula del suo iconico aperitivo. Voluto da Davide Campari per offrire uno spazio di divertissement all’elegante città di [...]

H Club>Diana

Viale Piave, 42 20129 Milano

Nella splendida cornice liberty di Porta Venezia, il maestoso Sheraton Diana Majestic incanta gli occhi dei passanti con la sua meravigliosa facciata. Situato all’angolo con Viale Piave, a pochi passi dai Giardini Pubblici Indro Montanelli e accanto allo sferragliare milanese delle linee tramviarie, accoglie all day and night long abitanti della città e forestieri internazionali. Ma il cuore pulsante [...]