To Top
Bistrot

Casa Matilda

Genuinità e amore per la buona cucina, tra atmosfera casalinga e arredi vintage

Esiste una parola danese difficile da tradurre in italiano: è l’arte dello hygge, che esprime benessere, un’atmosfera accogliente, intima e confortevole. Al numero 65 di via Ascanio Sforza, nel cuore del Naviglio Pavese, si nasconde una delle nuove aperture più apprezzate dell’ultimo anno e che, forse senza saperlo, fa dello hygge la sua filosofia. Si presenta sulla carta come un “ristorante dal sapore italiano”, ma Casa Matilda è molto di più.

Casa Matilda - Milano

Gli spazi – sapientemente organizzati dallo Studio Rotella – mescolano arredi vintage, piastrelle fatte a mano realizzate in Marocco, porcellane d’autore e wallpaper eclettici che cambiano in ogni stanza. Il mix è unico, così come la suddivisione del locale che ricorda il calore di una casa.

Casa Matilda - Milano

Troverete quindi l’ingresso, con l’enorme divano in pelle in stile anni settanta, che vi terrà compagnia per la colazione e l’aperitivo. Poi seguirà il soggiorno, costellato da sedie rosse e maculate, tavolini e credenze scovati nei mercatini d’antiquariato e che renderanno più colorati i vostri pranzi e le vostre cene. Poco più in là il salotto, che si anima ogni martedì sera con l’appuntamento musicale di Ipse Mixit e infine il cortile, che ospita il dehors esterno.

Casa Matilda - Milano

Il fil rouge di Casa Matilda è la cura del dettaglio: ogni occasione diventa una vera e propria esperienza sensoriale. Il padrone di casa, Filippo Tota, si dedica costantemente alla selezione di materie prime d’avanguardia, come dimostra la Grow Unit collocata all’interno del soggiorno. Un innovativo sistema di crescita indoor di micro-ortaggi, che grazie a una particolare luce LED e un sistema di irrigazione completamente automatizzato, rende possibile l’impiego di prodotti naturali di prima qualità e che conferiscono ai piatti un sapore unico.

Casa Matilda - Milano

Le creazioni dello chef cambiano ogni mese, si adattano alle stagioni ed esaltano la genuinità degli accostamenti proposti: dal salmone marinato con crema di patate viola, maionese al lime e pesto di basilico, alla pappa al pomodoro con crema di bufala DOP. Imperdibili il risotto con zafferano, stracciatella e carpaccio di tartufo nero e la cotoletta alla milanese, che in questa particolare versione è servita a cubetti, un chiaro omaggio allo chef Gualtiero Marchesi. Completano il menù i dolci, che celebrano la tradizione italiana: su tutti primeggiano il cannolo siciliano e il babà napoletano.

Casa Matilda - Milano

Definirlo solo un buon ristorante sarebbe troppo semplice: Casa Matilda si conferma come un connubio di genuinità e benessere, che unisce il calore domestico alla qualità degli ingredienti. Entrate, lasciatevi rapire da una delle creazioni dello chef e sentitevi a casa.

Noi no, per questo condividiamo ogni settimana le miglioni esperienze
di Milano e dintorni...

Ti potrebbero interessare anche...

Barmare L’Altro

Via Lecco 4, 20124 Milano

Prendete una mappa di Milano e cercate l’angolo tra via Lecco e via Panfilo Castaldi: è lì che dovete andare oggi. Quindi chiamate qualche amico e preparatevi a fare il pieno di chiacchiere in totale relax mentre il buon bere scandisce il tempo, a sancire il vostro patto d’amore con il partner tra qualche ostrica [...]

Rita’s TIKI ROOM

Ripa di Porta Ticinese 69, 20143 Milano

E’ stato Ernest Raymond Beaumont Gant ad aprire il primo tiki bar tra le pieghe degli anni ‘30, sotto il sole di Los Angeles e di un’America disillusa che si lasciava alle spalle il Proibizionismo. Don The Beachcomber (così si faceva chiamare), ha per primo condito la sua proposta di ristorazione con l’esotismo raccolto nei lunghi [...]

Babouche

Via Maestri Campionesi 16, 20135 Milano

Godersi una bella colazione fuori, prima di andare al lavoro o durante il week end quando si è più rilassati, è uno dei piccoli piaceri della vita che merita di essere vissuto in un posto accogliente, con personalità ma soprattutto capace di offrire prodotti di qualità, buoni e magari pure belli. E questo posto è [...]

Nuna Soulfood

Viale Monte Nero 34, 20135 Milano

Nuna, una parola che deriva dal dialetto indigeno del Sud America e significa “anima”. È questo il nome che i fondatori del locale hanno scelto per descrivere la loro cucina: un’unione di purezza e genuinità che esalta al massimo le materie prime. Il risultato è un tapas bar e bistrot che rivisita ingredienti di prima [...]

Fratelli Ravioli

Via Casale 3, 20144 Milano

Una vetrina che si affaccia su Porta Genova, una lavagnetta fuori ad indicarne le proposte. All'interno un bancone stretto e lungo, che separa l'ipnotica cucina a vista dove gli chef appianano continuamente la pasta, dosano il ripieno e richiudere il tutto sapientemente, con efficienza totale e dedizione assoluta. Varcata la soglia si viene avvolti da un'atmosfera esotica che catapulta la clientela dall'altra [...]