To Top
Bistrot

Casa Matilda

Genuinità e amore per la buona cucina, tra atmosfera casalinga e arredi vintage

Esiste una parola danese difficile da tradurre in italiano: è l’arte dello hygge, che esprime benessere, un’atmosfera accogliente, intima e confortevole. Al numero 65 di via Ascanio Sforza, nel cuore del Naviglio Pavese, si nasconde una delle nuove aperture più apprezzate dell’ultimo anno e che, forse senza saperlo, fa dello hygge la sua filosofia. Si presenta sulla carta come un “ristorante dal sapore italiano”, ma Casa Matilda è molto di più.

Casa Matilda - Milano

Gli spazi – sapientemente organizzati dallo Studio Rotella – mescolano arredi vintage, piastrelle fatte a mano realizzate in Marocco, porcellane d’autore e wallpaper eclettici che cambiano in ogni stanza. Il mix è unico, così come la suddivisione del locale che ricorda il calore di una casa.

Casa Matilda - Milano

Troverete quindi l’ingresso, con l’enorme divano in pelle in stile anni settanta, che vi terrà compagnia per la colazione e l’aperitivo. Poi seguirà il soggiorno, costellato da sedie rosse e maculate, tavolini e credenze scovati nei mercatini d’antiquariato e che renderanno più colorati i vostri pranzi e le vostre cene. Poco più in là il salotto, che si anima ogni martedì sera con l’appuntamento musicale di Ipse Mixit e infine il cortile, che ospita il dehors esterno.

Casa Matilda - Milano

Il fil rouge di Casa Matilda è la cura del dettaglio: ogni occasione diventa una vera e propria esperienza sensoriale. Il padrone di casa, Filippo Tota, si dedica costantemente alla selezione di materie prime d’avanguardia, come dimostra la Grow Unit collocata all’interno del soggiorno. Un innovativo sistema di crescita indoor di micro-ortaggi, che grazie a una particolare luce LED e un sistema di irrigazione completamente automatizzato, rende possibile l’impiego di prodotti naturali di prima qualità e che conferiscono ai piatti un sapore unico.

Casa Matilda - Milano

Le creazioni dello chef cambiano ogni mese, si adattano alle stagioni ed esaltano la genuinità degli accostamenti proposti: dal salmone marinato con crema di patate viola, maionese al lime e pesto di basilico, alla pappa al pomodoro con crema di bufala DOP. Imperdibili il risotto con zafferano, stracciatella e carpaccio di tartufo nero e la cotoletta alla milanese, che in questa particolare versione è servita a cubetti, un chiaro omaggio allo chef Gualtiero Marchesi. Completano il menù i dolci, che celebrano la tradizione italiana: su tutti primeggiano il cannolo siciliano e il babà napoletano.

Casa Matilda - Milano

Definirlo solo un buon ristorante sarebbe troppo semplice: Casa Matilda si conferma come un connubio di genuinità e benessere, che unisce il calore domestico alla qualità degli ingredienti. Entrate, lasciatevi rapire da una delle creazioni dello chef e sentitevi a casa.

Ti potrebbero interessare anche...

Cumino Bistrot

Via Cicco Simonetta 17, 20123 Milano

Un delizio locale di nome Cumino Bistrot ha aperto le sue porte in zona Darsena, al riparo dalla movida del quartiere Navigli. Alla guida un team giovane, effervescente ed estremamente gentile pronto a conquistare la più varia clientela con un menu che parte dalla tradizione, giocando con ingredienti innovativi, provenienti da cucine internazionali. Cumino Bistrot nasce dall’idea di [...]

Pausa – Your Italian Break

Via Cesare Correnti 28, 20123 Milano

Una storia iniziata nel 2013 dall’altra parte del pianeta, tra le strade affollatissime di Hong Kong. Proprio lì, la passione per il cibo di casa di Marco Cattaneo, che l’imprenditorialità sembra avercela nel DNA, si è materializzata su un isolato, assumendo le sembianze di una bottega di circa 25 mq sotto il nome di Pausa. L’inconfondibile insegna [...]

Gelsomina

Via Carlo Tenca 5, 20124 Milano

Quello che mancava. É stato questo che ho pensato la prima volta in cui sono entrata da Gelsomina, pasticceria adorabile in una traversa di viale Tunisia, tra Repubblica e Porta Venezia. Gelsomina si distingue dagli altri locali di Milano già dal nome: semplice, non pretenzioso ma evocativo. Ci fa capire la sua scelta di portare in [...]

Il nuovo menù di Pokeia

To read this article in English, click here. Da quando è nato Pokeia (letteralmente “pesce tagliato a pezzi”), il sogno di un viaggio alle Hawaii sembra molto più realizzabile. Questo locale, situato a due passi dai Navigli, propone infatti una delle ricette tipiche di quel luogo: il pokè. Una base di riso o insalata viene arricchita da [...]

Torna il brunch di Rita & Cocktails

To read this article in English, click here. I Navigli sono sinonimo di movida, atmosfera bohémien ed happy hour. Spesso si è portati a considerarli una zona turistica: ma chi si è addentrato nelle sue strette vie laterali sa benissimo che non è solo così. Il nome Rita è una garanzia: un cocktail bar aperto nel 2002 [...]