To Top
Bistrot Cocktail Bar

Casa Mia – Cocktail Bar & Bistrot

Un salotto dove gustare l’autentico piacere del bere

Milano è ricca di cocktail bar ed è un vero piacere esplorarli tutti. Ci sono quelli che mantengono le loro promesse, quelli che non le mantengono. C’è poi una terza categoria a cui appartengono tutti quei bar capaci di sorprenderci costantemente. Uno di questi è Casa Mia – Cocktail Bar & Bistrot, che già da cinque anni anima le serate di Porta Venezia coi suoi ambienti confortevoli e raffinati e la sua ricercata drink list.

Casa Mia - Milano

Ricerca di prodotti di eccellente qualità, combinazioni originali e preparazione dei bartender costituiscono l’anima di questo cocktail bar, la cui proposta è così vasta da accontentare tutti i tipi di bevitori: dai più inesperti fino ai più esigenti, a cui basteranno un’occhiata alla bottiglieria e un solo sorso per intuire la ricerca e la professionalità che contraddistinguono il locale.

Casa Mia - Milano

Il design degli ambienti e l’atmosfera accogliente rendono Casa Mia un salotto in città dove poter gustare l’autentico piacere del bere. Ad accogliervi i padroni di casa, Luigi Ferrario e Anahita Tokhmehchi. Appena seduti, non sospettereste il tesoro che è conservato fra gli scaffali del bar: oltre duecento whisky in degustazionefra Single Malt Scotch Whisky e Blended. Una collezione in continua crescita che, a partire da un iniziale nucleo di etichette scozzesi e irlandesi, si è andata ad ampliare fino ai bourbon americani e ai whisky giapponesi e indiani.

Casa Mia - Milano

La drink list è una vera festa sensoriale: cambia ogni sei mesi in un continuo lavoro di ricerca e sperimentazione con proposte che assecondano i gusti della clientela ma sanno aggiungere anche elementi di sorpresa. Accanto alla drink list stagionale troverete una selezione di cocktail che si rinnova settimanalmente, di volta in volta con un distillato diverso come protagonista.

Casa Mia - Milano

La sezione “From the world to our house” chiude la carta, cocktail le cui ricette provengono da bar internazionali annoverati nella top 50 dei migliori al mondo. Drink scelti insieme a Shane Eaton che, quando non è impegnato a creare super computer quantistici basati sui diamanti, frequenta i migliori cocktail bar del planisfero (Milano inclusa) per riportarne notizie e alimentare un fecondo scambio di cocktail e ricette fra mixologist. Alcuni esempi? Il “The Horse With No Name”, firmato da Joe Alessandroni del 28 Hong Kong Street di Singapore; il “Cinder and Smoke” di Jeff Savage del Proof YYC di Calgary, Canada; oppure la “Champagne Piña Colada” di Chris Moore del londinese Coupette. La lista va ancora avanti, ma lasciamo che siate voi a scoprire come.

Casa Mia - Milano

L’ultima novità di Casa Mia è la new entry femminile dietro al bancone. Si è, infatti, recentemente aggiunta allo staff Luana Bosello, vincitrice della terza edizione della competizione Campari Barman of the Year 2016. Una delle poche barlady in città pronta a stupirvi con la sua sicurezza, agilità e competenza. Un consiglio? Chiedetele il “A lucky Roman Americano”, vi stupirà con un cocktail a cui è molto affezionata.

Casa Mia - Milano

Ma da Casa Mia si può anche mangiare a sazietà fino a tarda notte grazie agli aperitivi che accompagnano i drink e ai deliziosi piatti che escono dalla cucina. I nostri preferiti sono il petto d’oca affumicato con composta di cipolle rosse, yogurt greco e noci e il carpaccio d’Angus irlandese con stracciatella di burrata, mela verde e julienne di sedano. Qualunque cosa scegliate, sappiate che il vostro aperitivo sarà ben lontano dall’essere banale.

Noi no, per questo condividiamo ogni settimana le miglioni esperienze
di Milano e dintorni...

Ti potrebbero interessare anche...

Brunch in Porta Venezia a Milano: i migliori indirizzi

Per aprire la classifica su Google Maps, clicca qui. Uno dei quartieri in grado di rappresentare al meglio l’essenza di Milano è sicuramente Porta Venezia: la signorilità dei palazzi d’epoca, gli androni eleganti e le facciate imponenti sembrano fondersi perfettamente con il mix di culture e valori che da anni arricchiscono la zona. Un luogo dove dare [...]

Aperitivo in Porta Venezia a Milano: i migliori indirizzi

To read this article in English, click here. Per aprire la classifica su Google Maps, clicca qui. Porta Venezia non ha bisogno di presentazioni: è una delle zone più belle e vivaci della città. In quest’area frequentatissima i locali abbondano e, ovviamente, gli aperitivi non sono da meno. Anzi, in zona ce ne sono praticamente per [...]

[Lù-Po]

Via Francesco Arese, 20 20158 Milano

Il lupo è una figura estremamente evocativa. È il cattivo delle favole, è l’appellativo degli uomini solitari e scostanti, in certi racconti è perfino mannaro; ma, in realtà, è anche un animale intrinsecamente da branco, leale, il cui discendente, addomesticato, è diventato il migliore amico dell’uomo. Da Lupo Milano, o meglio [Lù-Po], potrete scegliere quale [...]

Camparino in Galleria

Piazza Duomo, 21 20121 Milano

Nella storica cornice della Galleria Vittorio Emanuele II, a due passi dal Duomo, dal 1915 Camparino in Galleria è stato testimone di epoche storiche e fenomeni sociali, visitatori curiosi e habituè meneghini, risollevando animi e celebrando momenti di spensieratezza grazie alla celebre formula del suo iconico aperitivo. Voluto da Davide Campari per offrire uno spazio di divertissement all’elegante città di [...]

H Club>Diana

Viale Piave, 42 20129 Milano

Nella splendida cornice liberty di Porta Venezia, il maestoso Sheraton Diana Majestic incanta gli occhi dei passanti con la sua meravigliosa facciata. Situato all’angolo con Viale Piave, a pochi passi dai Giardini Pubblici Indro Montanelli e accanto allo sferragliare milanese delle linee tramviarie, accoglie all day and night long abitanti della città e forestieri internazionali. Ma il cuore pulsante [...]