To Top
Bistrot

Corallo Lobster Bar

Astici del Maine per un mix tra specialità Made in Usa e sapori mediterranei

Idee per combattere la tristezza da fine vacanze estive? Un giro in centro con le amiche funziona sempre. Se poi allo shopping aggiungiamo una pausa pranzo a base di astice al Corallo Lobster Bar ecco che torna subito il sorriso.

Corallo Lobster Bar | Astice

Siamo al settimo piano della Rinascente ma pare di essere in un ristorantino della Costiera Amalfitana, tra il bianco e il blu di pareti e pavimenti e i colori gioiosi e vivaci delle splendide ceramiche di Vietri appese ai muri. E in risposta alla mia nostalgia per i lobster da urlo di cui mi sono abbuffata nella vacanza in California appena conclusa, ecco un menù a base di astice da far venire l’acquolina in bocca solo a leggerlo.

Corallo Lobster Bar | Bancone

Gli astici arrivano direttamente dal Maine e i piatti proposti sono un mix tra classici Made in USA sapori mediterranei. Io non posso che optare per un lobster roll: panino morbidissimo farcito con tanto astice, polpa di granchio e salsa agrumata, servito con croccantissime patatine fritte. Per i puristi in menù c’è “Assolo”: astice intero cotto a vapore e proposto con salsa agli agrumi di Sorrento. Immancabile un classico mediterraneo: spaghetti alla chitarra con vongole e bottarga… semplicemente deliziosi.

Corallo Lobster Bar |Spaghetti Vongole

Il menù propone anche altre sfiziosità marine che omaggiano la tradizione partenopea e siciliana, dalla panzanella di tonno, alla parmigiana di alici e al panino con caponata di melanzane e calamaretti. Una piacevole scoperta è stato anche il panino Veneziano, con le Moleche fritte: una specialità veneta assolutamente da provare. Menzione speciale per i dolci, fedelissimi alla tradizione napoletana. Da golosa doc vi assicuro che la caprese al cioccolato è incredibilmente buona!

Corallo Lobster Bar | Insalata Polpo

Il personale è gentile e premuroso e, dettaglio non da poco, la cucina è a vista: apprezzo sempre la possibilità di sbirciare il lavoro degli chef e scoprire come vengono preparati i piatti. Insomma, un posticino colorato e accogliente che porta aria di mare nel centro di Milano, consigliatissimo per pause pranzo speciali (ma anche per cena: il locale è aperto fino a mezzanotte!).

Corallo Lobster Bar |Tavoli

E se per qualche motivo vi trovaste a Copenaghen, sappiate che potete gustare il mitico astice di Corallo anche lì, precisamente nella food hall del department store Illum.

 

Photo Credit © La Rinascente

Ti potrebbero interessare anche...

Aimo e Nadia BistRo

Via Matteo Bandello, 14 20123 Milano

Viviamo nell’epoca della contaminazione culturale: diversità diventa sinonimo di unicità, l’ideologia dominante prende il nome di apertura mentale e i più originali incontri sono forieri di capolavori. Nell’universo creativo, non esistono paradossi che non vengano smentiti. Così, mentre l’abito di lusso indossa lo streetwear, la cucina bistellata si fa bistro. Come sempre siamo a Milano - dove, [...]

Bistrot Santa Maria Valle

Via Santa Maria Valle, 4 20123 Milano

Il Bistrot Santa Maria Valle è molto carino, piccolo e situato in una delle viuzze laterali della centralissima zona di Carrobbio, posizione che lo rende intimo e non frenetico anche se a ridosso di una frequentatissima via dello shopping internazionale, come Via Torino. Trovare posto all’interno non è semplicissimo, i banconi che danno sulle viette esterne sono spesso presi [...]

Fuorimano OTBP

Via Roberto Cozzi, 3 20125 Milano

Una gita fuori porta, senza abbandonare la città. Un luogo dove la frenesia milanese è bandita e la parola d’ordine è relax. Un nascondiglio “fuori dal sentiero battuto”, come si legge all'entrata. Tutto questo è Fuorimano OTBP, location insolita e allo stesso tempo estremamente apprezzata dagli avventori, che una volta conosciuta, difficilmente l’abbandoneranno. Nei pressi di [...]

Frida

Via Antonio Pollaiuolo, 3 20159 Milano

Scrivere di Frida è difficilissimo. Innanzitutto perché è un’istituzione, un locale che ha cambiato la storia del quartiere in cui si è insediato, Isola. Per la precisione via Pollaiuolo, civico 3. Una zona che ormai associamo alla dinamicità, all'evoluzione e alla grande varietà di bistrot che la popolano. Eppure oltre 10 anni fa, quando Frida ha aperto le [...]

A’Riccione

Via Torquato Taramelli, 70 20124 Milano

Il pesce più buono e più fresco si mangia a Milano, è risaputo. Se non siete d’accordo è perché non siete mai andati a mangiarlo nei posti giusti. Come da A’Riccione, dove la tradizione della riviera romagnola esplode nel palato con la freschezza della materia prima e gli accostamenti moderni. Un posto per cui vale la [...]