To Top
Pizzerie

Così fa Antonino Esposito

Da Sorrento a Milano: un viaggio in Costiera tra variazioni di pizza e ceramiche artigianali

Cercando “pizza” su Google si ottengono circa un milione e mezzo di risultati, racconti e aneddoti che provano a ricostruirne la storia. Quella più impressa nell’immaginario collettivo italiano narra le vicende del pizzaiolo partenopeo Raffaele Esposito. Negli ultimi anni del 1800, Esposito sottopose alla regina Margherita di Savoia una pizza a base di pomodoro, mozzarella e basilico. Lei ne rimase così estasiata che lui decise di dare alla pizza il nome della regina: la margherita nacque più o meno così. Anche la storia che leggerete oggi ha origini partenopee, ma il protagonista – anche lui un Esposito! – ha deciso di portare le sue pizze oltre la Costiera, alla scoperta di Milano. Antonino Esposito e il suo ristorante Così fa” approdano nella storica Via Solferino, a pochi passi da Brera.

Così Fa Antonino Esposito

La storia di Antonino è un intreccio di talento, dedizione e sacrifici. Oggi, con oltre trent’anni di esperienza, è una vera autorità del settore. Nel ristorante potrete assaggiare tutte le sue creazioni, a partire dalla più celebre: la frusta sorrentina, brevetto registrato nel 1996 ed esportato in tutto il mondo. Si tratta di un particolare tipo di pizza, allungata e intrecciata al centro. Il plus di Antonino e la forza motrice della sua incredibile carriera è indubbiamente la creatività: come ogni artista, Esposito ama spingersi oltre i limiti imposti dalla tradizione. La pizza abbandona quindi la sua caratteristica forma tonda e diventa un bouquet, un quadrotto, un ovale o una barchetta, senza dimenticare i bocconcini e le ciambelle: la forma diventa un mezzo per esaltare al meglio gli ingredienti.

Così Fa Antonino Esposito

Creatività e sperimentazione si fondono a una più tradizionale ricerca di materie prime selezionate: nel menù di Così fa troverete limoni IGP, noci di Sorrento, il Provolone del Monaco DOP, il Fior di latte dei Monti Lattari, le alici di Cetara, i pomodorini del Vesuvio e la mozzarella di bufala campana DOP. La tradizione trova spazio anche nel menu dei dolci, tutti tipicamente campani. Tra il babà e le perle fritte, primeggia tra tutti una delicata (e spaziale) Delizia al Limone.

Così Fa Antonino Esposito

Il ristorante conta una quarantina di posti, suddivisi tra i meravigliosi tavoli con piano in ceramica realizzati dalla designer Rosalinda Acampora. Le creazioni dell’artista sorrentina colorano l’intero locale: alle pareti troverete decine di piatti decorati a mano con motivi geometrici e raffigurazioni tipicamente partenopee, come peperoni e pomodori, che vi regaleranno un assaggio della Costiera. E se dopo la pizza voleste portare a casa un pezzo di Sorrento con voi, non temete: anche i piatti sono in vendita!

Noi no, per questo condividiamo ogni settimana le miglioni esperienze
di Milano e dintorni...

Ti potrebbero interessare anche...

Clotilde Brera

Piazza San Marco 6, 20121 Milano

Sognate un’atmosfera magica e sospesa nel tempo nel pieno centro di Milano? Volete degustare i piatti della tradizione meneghina rivisti in chiave contemporanea? Clotilde Brera, il secondo bistrot della famiglia Mazzafferro, è il posto perfetto per voi. Lo trovate in piazza San Marco, e noi ce ne siamo subito innamorati. Il locale prende il nome dalla principessa [...]

SINE, Ristorante Gastrocratico

Viale Umbria 126, 20135 Milano

Procede per sottrazione chef Roberto Di Pinto, che con SINE libera l’alta cucina da gabbie e preconcetti per renderla comprensibile, inclusiva e accessibile, onorandone l’eccellenza. Si dice che non esista lusso accessibile. Si racconta che il lusso, nella sua più profonda essenza, sia esclusività, contrario di inclusione. Un concetto che, appunto, entra in netta contraddizione [...]

Young Pizza

Via Lazzaro Papi 20, 20135 Milano

Young Pizza è la storica catena originaria della Campania (più precisamente del Sannio), che dopo più di 25 anni di successi è sbarcata anche a Milano.  Protagonista qui è la pizza al taglio, ma non la classica che ci immaginiamo. Young Pizza unisce il piacevole gusto della tradizione con quello dell’innovazione per un risultato unico, ma soprattutto young, [...]

forte forte

Via Ponte Vetero 1, 20121 Milano

Di recente ho avuto l’ennesima prova dello stretto legame tra arte e moda: un connubio che finisce quasi per diventare identitario. Passeggiavo in via Ponte Vetero, nel cuore di Brera, in una delle zone di Milano che preferisco: quella sorta di piccolo borgo dall'aria romantica; mi sono fermata davanti alle vetrine della boutique forte forte e quasi inevitabilmente [...]

La primavera con il nuovo menù di Fishbar de Milan

To read this article in English, click here. Accostare la parola “mare” a “Milano” per molti può suonare strano. Eppure, il capoluogo meneghino ha un’anima “marittima” sconosciuta ai più: il mercato ittico all’ingrosso di Milano è infatti il più importante in Italia e tra i più moderni in Europa e si distingue per la quantità, qualità e [...]