To Top
Stellati

D’O – Davide Oldani

Lo chef Oldani, la cucina pop e l'armonia fra contrasti

Il  D’O di Davide Oldani in quel di Conaredo si è rivelato una meravigliosa scoperta. Si trova a soli 100 metri dal vecchio locale dello chef Oldani, affacciato sulla splendida piazza della Chiesa di San Pietro, che profuma di tutta la genuinità della provincia italiana. La location è molto diversa dalla precedente: la classica trattoria lombarda ha lasciato il posto a un ambiente moderno ed elegante, seppur essenziale e senza sfarzo. Lo stile è nordeuropeo, con grandi vetrate, colori tenui, tanto legno e una bellissima cucina a vista. L’ambiente è luminoso, caldo e ospitale: un ristorante stellato accogliente come una casa!

do-davide-oldani-tavoli

La firma è quella del maestro del design Piero Lissoni, ma lo chef ci ha messo del suo, disegnando personalmente tavoli, sedie, stoviglie e bicchieri. I tavoli sono ispirati ai vecchi banchi di scuola, con un piano inferiore a quello di servizio dove riporre eventuali oggetti, e le sedie hanno un ripiano per la borsa e una vaschetta per le chiavi e il cellulare. Perché per Oldani il design deve sempre combinarsi con la funzionalità, il bello deve essere anche utile.

do-davide-oldani-cipolla-caramellata-milan

Anche nel nuovo ristorante Oldani continua a portare avanti la filosofia della cucina pop, fondata sulla capacità di trasformare prodotti ordinari, e spesso poveri, in piatti di alta cucina con coraggiose e inventive reinterpretazioni. Ogni piatto è una meravigliosa armonia di contrasti: dolce e salato, morbido e croccante, caldo e freddo, liquido e solido, innovatori e tradizionali.

do-davide-oldani-ristorante

L’accoglienza e il servizio sono semplicemente impeccabili: il personale è attento, gentile e sorridente e lo chef si muove tra i tavoli salutando i commensali, spiegando i piatti e ascoltando i loro commenti. Perché l’eccellenza la si raggiunge solo con il miglioramento continuo, e il confronto con il cliente è linfa vitale per chi, pur già ai vertici, vuole fare sempre meglio.

Ti potrebbero interessare anche...

Best of Mi. Marzo 2018 – SPOILER

To read this article in English, click here. Scarica la Best of Mi. di Marzo cliccando qui! Marzo, che mese. L’inverno è come un ospite sgradito che, dopo essersene finalmente andato, torna a bussare alla nostra porta. E ai primi annunci di primavera si alternano i colpi di coda della stagione fredda, che se ne va via. Per [...]

Al Porticciolo 84

Via Fausto Valsecchi 5/7, 23900 Lecco

Se siete tra quelli che amano le stelle a tavola, allora non potete perdervi i percorsi di gusto dello Chef Fabrizio Ferrari. Siete al ristorante Al Porticciolo 84, al civico 5 di via Fausto Valsecchi a Lecco, sulle colline alle spalle del lago. In un quartiere residenziale, tranquillo e isolato dal caos del centro cittadino, un’antica [...]

Ristorante Parentesi

Via Carlo Pisacane 40, 20129 Milano

Ai suoi fondatori piace definirlo “una parentesi di casa e sapori”. In effetti, varcando la soglia di via Pisacane 40, ci si sente accolti in uno spazio che sa di casa e profuma di buona cucina: Parentesi. Potrebbe essere il nuovo appartamento del nostro amico architetto, dal gusto minimal chic sempre alla moda; oppure, la [...]