To Top
Eventi passati

Soirée culturale al Babitonga Cafè

Il doppio show di Paolo Castaldo e Teo Manzo alla Fondazione Feltrinelli

È difficile non notare il palazzo della Fondazione Giangiacomo Feltrinelli in Viale Pasubio. Il modernissimo edificio disegnato da Herzog & de Meuron è uno dei più belli e sorprendenti dell’area di Porta Volta, se non di tutta Milano. Fin dai suoi inizi, la Fondazione ha voluto diventare un centro culturale urbano per portare l’arte e la letteratura a tutti i milanesi ed è per questo che tutti i giovedì, a partire dall’ 11 Gennaio, si terranno incontri dove la musica dal vivo accompagnerà reading e social events negli spazi del Babitonga Cafè, interno alla libreria della Fondazione.

Il ciclo inizierà il secondo giovedì di Gennaio alle ore 20 con una doppia esibizione: quella della graphic novel “Allen Meyer”, illustrata da Paolo Castaldi, una meditazione sul ruolo dell’informazione in una Milano distopica e dalle sfumature steampunk; e quella de “Le Piromani” album d’esordio del poeta e cantautore Teo Manzo che narra appunto delle vicende dell’astronomo Allen Meyer. Un dialogo fra due forme espressive, dunque, che si muoverà fra musica e disegno dal vivo.

Babitonga Café - Fondazione Feltrinelli

Ma questo sarà solo il primo di tanti appuntamenti che vedranno una proposta varia e, soprattutto, di grande valore popolare gli spazi del Babitonga, portando la libreria della Fondazione a vivere di una nuova vita alla sera dove, tra un libro e un drink, si può rimanere incantati dalla bellezza dell’arte. E gli altri ospiti dei successivi giovedì? Il bluesman Giuliano Vozella, l’eclettico Claudio Niniano e il giovane e moderno Eman.

Quest’iniziativa riconferma la vocazione della Fondazione Feltrinelli alla partecipazione nella vita della città, già perseguita grazie all’ampiezza della sua offerta che mette a disposizione dei milanesi aree studio, una biblioteca, sale proiezioni e il Babitonga Cafè, vero centro d’aggregazione, le cui porte sono aperte dalla mattina alla sera.

Ti potrebbero interessare anche...

Il nuovo “Let’s Twist” al Babitonga Cafè

Ritorna questa settimana il “Let’s Twist” del Babitonga Cafè, al piano terra della Fondazione Feltrinelli, una divertente iniziativa per gli appassionati della mixology che esplorerà la storia dei grandi cocktail della tradizione provando anche a suggerire delle variazioni innovative firmate dall’head barman Mattia Pastori. Se il tema della prima serata “Let’s Twist” era l’Americano con [...]

Let’s Twist al Babitonga Café

Il Babitonga Café non finisce mai di stupirci. Sia perché unisce due dei nostri luoghi sacri (la libreria e la coffeehouse), sia perché col tempo è diventato un vero calderone di divertenti iniziative a sfondo culturale che non sono mai noiose né pedantesche. La location, poi, è spettacolare: una specie di cattedrale di cristallo e acciaio [...]

Piano City 2017

Anche quest'anno e per il sesto anno consecutivo Milano accoglie con entusiasmo una delle manifestazioni culturali più interessanti e coinvolgenti che si possano immaginare in una città. Si svolgerà da venerdì 19 a domenica 21 maggio ed è Piano City 2017, un contenitore di concerti, eventi e iniziative che avranno come denominatore comune proprio il pianoforte e le infinite [...]

I migliori festival musicali in programma per l’estate

If you would you like to read this article in English, click here. Con l’estate sempre più vicina e le giornate calde (poi più fredde e poi ancora più calde), le nostre menti iniziano a bramare la stagione dei festival, aperta dal Coachella appena concluso, di cui abbiamo spiato ogni dettaglio. Per aiutarvi a prendere [...]

4cento

Via Campazzino 14, 20141 Milano

Il 4cento lo annovero tra i locali “odi et amo” della mia vita. Ho iniziato a frequentarlo una quindicina di anni fa per cene a due “da ricordare”. La location, all'epoca soprattutto - ma ancora oggi - era fra le più suggestive di Milano. Sorge infatti dalle rovine della foresteria di un vecchio convento del 1400, nella [...]