To Top
Classifiche

Festa della Mamma HOW-TO

II vostro tempo, quello di qualità, è il regalo più prezioso che possiate fare: ecco i nostri consigli per il 12 maggio a Milano!

Riuscirò a passare dal fiorista? La sua amica si ricorderà la marca del rossetto di cui mi aveva parlato il mese scorso? Questi interrogativi – con l’avvicinarsi della Festa della Mamma – affollano la mente di tutti i figli del mondo. Perché è la donna con cui abbiamo senza dubbio discusso di più, ma è anche quella di cui proprio non possiamo fare a meno.

È un consiglio desueto, lo sappiamo: ma per quest’anno, risparmiatevi la corsa per i negozi del giorno prima, e donate il vostro tempo. Il tempo non si riporta in negozio, né si perde, ma crea ricordi indelebili, e la destinataria del regalo ne sarà entusiasta.

Abbiamo pensato a diverse tipologie di mamme, e abbiamo individuato itinerari e idee per trascorrere una giornata insieme, per viziarla, coccolarla, o semplicemente avere l’occasione di godere della sua compagnia, in contesti rilassanti e stimolanti.

Che ami prendersi cura di se stessa con una manicure o in una SPA, che sia più shopaholic di voi, che apprezzi la buona cucina (con una proposta speciale per le più golose!) o l’arte, a Milano ce n’è per tutte!

COLAZIONE

Festa della Mamma How To - Milano

Qualunque sia il vostro programma per la Festa della Mamma, vietato iniziare la giornata senza una buona colazione. Cappuccini e croissant, biscotti secchi, una fetta di panettone: per quello che da molti viene definito “il pasto più importante della giornata”, noi scegliamo la Pasticceria Cucchi. Se il tempo sarà clemente, accomodatevi nel dehors, e – tra una chiacchiera e l’altra – osserverete la città che si sveglia in uno dei suoi punti nevralgici e storici. Se poi amate pianificare, e la serata prevede una cena in famiglia, siete doppiamente nel posto giusto. Ogni ricorrenza ha il suo dolce speciale, e – quando non esiste – da Cucchi lo creano: la torta che hanno studiato per la Festa della Mamma è come una dichiarazione d’amore a tutte le mamme del mondo. Rosa, guarnita con fiori e meringhe, racchiude una crema leggera al cioccolato al latte e biscotto al cacao, un cuore cremoso al mango su una base di croccantino. È quel genere di dolce che provoca “oh” generali una volta che viene portato in tavola, e – senza girarci attorno – una torta rosa è quanto di più instagrammabile esista!

MANICURE

Festa della Mamma How To - Milano

Nei telefilm made in USA pare che le ragazze non si dedichino a nessun’altra attività: ma anche a Milano la manicure riscuote un certo successo. Sarà perché è un’attività beauty da condividere, durante la quale si chiacchiera e si sceglie lo smalto a vicenda, sedute fianco a fianco su due poltroncine. Quindi, che aspettate? Prendete un appuntamento per due, sarà sicuramente apprezzato! Scegliete Bahama Mama perché non è soltanto un nail bar, ma un autentico beauty concept store: ci piace per la musica, le bellissime riviste a disposizione delle clienti e l’angolo dedicato all’abbigliamento vintage. Smalto Milano rappresenta a sua volta un’eccellenza: l’ambiente è coloniale, e l’idea che viene veicolata è di un lusso sofisticato e minimale, dove rilassarsi tra poltrone in pelle e una curata vegetazione. Iniziate con il tè alla violetta, offerto alle clienti, e poi dedicatevi alla scelta del colore: da Violette i trattamenti sono personalizzati, e le poltroncine dai colori pastello invitano a non pensare ad altro che a godersi la manicure.

SPA

Festa della Mamma How To - Milano

È il momento rilassante per eccellenza, e molti decidono di trascorrere qui le ricorrenze più importanti: ecco perchè si presta benissimo a una giornata con la mamma all’insegna del relax. Sauna e massaggi, trattamenti viso e corpo in grado di rigenerare, offrono l’occasione per trascorrere una giornata, o semplicemente qualche ora, tra madre e figlia. Scegliete la Shiseido SPA, al  sesto piano dell’Excelsior Hotel Gallia per sperimentare un’esperienza sensoriale rigenerante, che viene sviluppata intorno al concetto giapponese di Omotenashi. Oppure, la Grand SPA di Palazzo Parigi permette un’immersione nel benessere tra arte ed eleganza, dove il corpo viene purificato, e la mente liberata. Per coloro che desiderano un’atmosfera da favola, il nostro consiglio è la SPA Amore e Psiche, suggestiva oasi del relax dell’hotel Chateau Monfort. Prenotate un percorso ad hoc, prendetevi cura della vostra ospite speciale: saranno momenti preziosi da trascorrere insieme!

SHOPPING

Festa della Mamma How To - Milano

Niente ci permette di tornare indietro nel tempo quanto uscire a fare shopping con la mamma: i ricordi di quando abbiamo indossato i primi tacchi, o comprato un abito (che sicuramente ora – al solo guardarlo – ci fa venire i brividi) per un’occasione speciale si sprecano. Abbiamo pensato a boutique in grado di interpretare lo stile femminile in modo trasversale; come La Tenda, uno shop sospeso tra arte e la migliore concezione di abbigliamento prêt-à-porter, o Tearose, per chi invece ama sognare, tra moda e design, o ancora BezPen, dove alla forte identità impressa dalla proprietaria si affiancano creazioni speciali all’uncinetto, e Wait And See per chi predilige l’eclettismo. Tra i primi acquisti che sicuramente avete fatto con vostra madre, sicuramente ci sono i prodotti di cosmetica: per rievocarli, consigliamo un giro da Miin Cosmetics per i prodotti dedicati alla skincare, e LauBeauty, un tempio del make up biologico e green.

FONDAZIONE PRADA

Festa della Mamma How To - Milano

Un pomeriggio all’insegna dell’arte è sempre una buona idea: permette di porsi interrogativi, e, stimolati dall’arte, si affrontano argomenti spesso trascurati. Se l’idea vi intriga, consigliamo di trascorrere del tempo alla Fondazione Prada. I motivi sono molteplici: è un luogo dove l’arte contemporanea è scandagliata e indagata, dove si ricercano ispirazioni e idee. Non si tratta soltanto di arte, perchè qui amano le connessioni e i rimandi che essa intrattiene con il cinema, la letteratura e la filosofia. In particolare, dedicatevi ad Atlas, il progetto permanente che si sviluppa lungo i sei piani dell’edificio, mettendo in atto dialoghi e scontri, e stimolando riflessioni nei visitatori.

PRANZO

Festa della Mamma How To - Milano

Un tempo il pranzo della domenica era il più importante della settimana: sia che festeggiate la festa della mamma il 12 maggio, sia che riusciate a ritagliare il vostro momento in settimana,  il nostro suggerimento è di invitarla fuori a pranzo. Non soltanto per esonerarla dai fornelli, ma anche per godervi – tempo permettendo – qualche ora all’aria aperta, oppure in una location che la porterà indietro nel tempo. Collocato all’interno di Palazzo Bagatti Valsecchi, il Salumaio di Montenapoleone è un locale storico, amato dai milanesi dal 1957: sceglietelo per la cornice rinascimentale che circonda l’elegante dehors, e per la cucina della tradizione. Ancora un indirizzo perfetto per le giornate di maggio: Paper Moon Giardino, un angolo quieto dove assaporare piatti a base di pesce, tra il prato very british e le statue neoclassiche che definiscono l’area all’aperto. Ma si sa, maggio è imprevedibile: per chi preferisse pranzare al chiuso, la nostra scelta è Risoelatte, dove la cucina è casalinga, e l’arredamento ricalca in maniera estremamente fedele quello delle case anni ‘60.