To Top
Bistrot Drink Shopping

Frida

Bar & Shop che segna la storia di Isola

Scrivere di Frida è difficilissimo. Innanzitutto perché è un’istituzione, un locale che ha cambiato la storia del quartiere in cui si è insediato, Isola. Per la precisione via Pollaiuolo, civico 3. Una zona che ormai associamo alla dinamicità, all’evoluzione e alla grande varietà di bistrot che la popolano. Eppure oltre 10 anni fa, quando Frida ha aperto le sue porte, Isola era molto meno conosciuta. Era una parte di Milano legata alla vita lavorativa e produttiva più che al leisure. Ed è proprio da un’ex area industriale che nasce il locale, sfruttandone al massimo i grandi spazi e ponendosi come punto di incontro. Questo è un altro motivo per cui scrivere di Frida è difficilissimo. Non si lascia inquadrare. Sfugge, riunisce, incanta.

Frida - Milano

Frida non è soltanto un cocktail bar né un ristorante. Non è nemmeno un museo né un mercato. Frida è una piazza. E come ogni piazza è assolutamente popolare. A partire ad esempio dal suo concept museale: pareti libere, pronte ad accogliere i disegni di chiunque abbia voglia di esporli. Il meraviglioso dehor esterno, poi, ospita vari artigiani, trasformandosi in un vero e proprio mercato domenicale dove è possibile acquistare capi d’abbigliamento, oggetti di design, vinili e pezzi handmade.

Frida - Milano

Dopo lo shopping o un semplice giro per curiosare tra le bancarelle, è impossibile trattenersi dal prendere posto nei tavolini del cortile coperto, circondato da piante rampicanti. Il menù è perfetto per il brunch: primi piatti, portate a base di uova, panini e insalate. Io vi consiglio di viziarvi con il club sandwich. La carta per cui il locale è davvero famoso, però, rimane quella dei cocktail: in tutto sono 80, serviti come aperitivo dalle 18 in poi e accompagnati da alcuni assaggi. Gli ingredienti utilizzati sono davvero particolari, come per esempio l’assenzio. Il bar prosegue poi fino a notte fonda ed è sempre affollato grazie a prezzi assolutamente competitivi, che rendono Frida una mosca bianca all’interno del panorama milanese.

Frida - Milano

Ad accomunare le molteplici vesti di Frida è il clima rilassato e informale che invoglia a rimanere, a chiacchierare e conoscere sempre nuove persone. Lo consiglio assolutamente per una serata tra amici, per un cocktail dopo cena e in generale per chiunque abbia voglia di immergersi nella storica Milano da bere, che non smette mai di evolversi.

Ti potrebbero interessare anche...

La Nuova Collezione Sposa 2019 di Atelier Emé

Preparata, inaspettata, minimalista o scenografica, la proposta di matrimonio segna un passaggio fondamentale nella vita di qualunque donna che sogni di pronunciare il fatidico sì. Da quel momento si entra in un vortice di preparativi che va dalla lista degli invitati alla location, dal menu alla scelta dell’abito da sposa. La boutique di Atelier Emé, con [...]

La drink list invernale di Casa Mia

A Milano uno dei punti di riferimento per gli amanti del buon bere è senza dubbio Casa Mia – Cocktail Bar & Bistrot. Entrando non faticherete a comprendere il senso di questo nome: scaffali in legno che al posto dei libri ospitano innumerevoli bottiglie provenienti dalle migliori etichette in circolazione, comodi divani, poltrone in pelle, un [...]

La filosofia del Kilburn

Se pensate che per bere un drink con gli amici un posto valga l’altro vi sbagliate di grosso. Probabilmente non siete mai stati al Kilburn in via Panfilo Castaldi, 25 (zona Porta Venezia), né tantomeno avete mai provato una delle creazioni di Ennio, il titolare, che dopo un’importante esperienza a Londra ha avviato il progetto. Questo locale [...]

La notte di Capodanno con CL – Chantelle Lingerie

Immaginate una notte profonda e suggestiva, un cielo scurissimo in cui fa capolino qualche bagliore stellare, gradito e inaspettato: scintillii provenienti da galassie lontane si offrono ai vostri occhi rischiarando le tenebre, dando vita ad un’atmosfera sospesa tra sogno e realtà, luce ed ombra. Uno scenario misterioso, che attende di essere svelato. Per farlo, CL Studio - all'interno [...]

La Collezione Party di Atelier Emé

Natale e Capodanno sono alle porte e dopo aver comprato i regali per i propri cari e scelto il menù per le cene è finalmente giunto il momento di ritagliarsi del tempo per sé. La cura del corpo è un’ottima scusa per regalarsi momenti di relax, sarà però la scelta dell’outfit a fare la differenza. A Milano [...]