To Top
Food

Gastronomia Yamamoto

I piatti dell'autentica tradizione giapponese a Milano

La prima volta sono entrata casualmente, credendo fosse il il vecchio bar di sempre. Sulla porta invece, una nuova vetrofania in bianco recitava una diversa proprietà. Gastronomia Yamamoto è un locale di recente apertura in zona Missori, firmato dall’omonima famiglia Yamamoto; la regina qui è Aya, che ha deciso di portare a Milano soltanto piatti autentici della tradizione giapponese.

Gastronomia Yamamoto - Milano

Una volta al civico 5 di Via Amedei ciò che si deve fare è scegliere i contenuti della bento box da portare via o da gustare lì, attorno a qualche tavolo nel retro, proprio davanti alla cucina dove si destreggiano abilmente gli chef. Lo stile del locale è minimal e con poche distrazioni, e anche i giornali sparsi in giro rievocano la terra d’oltreoceano: l’atmosfera è inevitabilmente esotica, la stessa in cui si può inciampare in una normale gastronomia asiatica.

Gastronomia Yamamoto - Milano

Tutti i piatti ordinati arrivano su un vassoio con alcuni assaggini di cavolo, zucca stufata, noodles, alghe o germogli di soia, o ancora mozuku (altra tipologia di alghe) o una piccola miso perfettamente equilibrata nei sapori. Il sandwich di maiale, accompagnato con la salsa tonkatsu, è una delizia: una sorta di cotoletta dentro pane tostato con insalatina di alghe e una salsina paradisiaca. 

Gastronomia Yamamoto - Milano

Anche il pollo teriaki (teri significa splendente, in riferimento al colore della salsa) e il Ka-ree (curry alla nostra pronuncia, il 99.9% dei giapponesi sono cresciuti mangiando questo piatto squisito) sono degni di nota. Segnatevi il donburi di bistecca alla wa-fu, una salsa a base di soia e burro e il pesce grigliato o in umido, e la loro anguilla grigliata, che ha un sapore differente da tutte quelle assaggiate prima. Il menù della Gastronomia Yamamoto è decisamente invitante, e tutto qui catapulta dall’altro lato del mondo, pur avendo i piedi piantati a Milano.

Noi no, per questo condividiamo ogni settimana le miglioni esperienze
di Milano e dintorni...

Ti potrebbero interessare anche...

Rosticceria Fontana

Via Speronari 5, 20123 Milano

Se entrate in un orario di punta rischierete di sentirvi delle vere e proprie sardine ma d’altronde questo è proprio ciò che rende belli e unici gli scrigni come questo. La Rosticceria Fontana è operativa diversi decenni e Davide, insieme a tutto il suo staff, non mancano ogni giorno di regalare un sorriso e tanta cortesia a [...]

Eccellenze Campane

Via Cusani 1, 20121 Milano

Un ristorante-bottega che racconta la Campania senza troppi virtuosismi, proponendo piatti semplici che strizzano l’occhio alle specialità della tradizione, ma senza dimenticare la contemporaneità: Eccellenze Campane, in via Cusani 1 (angolo via Broletto) è uno spazio di 800 mq totalmente dedicato alla cucina partenopea. Il gruppo, già presente a Napoli – of course – Roma e Londra, mira [...]

10 ristoranti da provare in zona Duomo

Per aprire la mappa della classifica tramite Google Map, cliccare qui. Il dubbio su dove mangiare, passeggiando all’ombra della Madonnina, è venuto - almeno una volta - a tutti; a uno sguardo poco attento il circondario del Duomo potrebbe sembrare traboccante di trappole per turisti, menù illustrati e totale assenza di qualità. Ma è davvero così? [...]

Al Porticciolo 84

Via Fausto Valsecchi 5/7, 23900 Lecco

Se siete tra quelli che amano le stelle a tavola, allora non potete perdervi i percorsi di gusto dello Chef Fabrizio Ferrari. Siete al ristorante Al Porticciolo 84, al civico 5 di via Fausto Valsecchi a Lecco, sulle colline alle spalle del lago. In un quartiere residenziale, tranquillo e isolato dal caos del centro cittadino, un’antica [...]

D’O – Davide Oldani

Piazza della Chiesa 14, 20010 San Pietro all'Olmo, Cornaredo

Il  D’O di Davide Oldani in quel di Conaredo si è rivelato una meravigliosa scoperta. Si trova a soli 100 metri dal vecchio locale dello chef Oldani, affacciato sulla splendida piazza della Chiesa di San Pietro, che profuma di tutta la genuinità della provincia italiana. La location è molto diversa dalla precedente: la classica trattoria lombarda ha lasciato [...]