To Top
Ristoranti

Giacomo Arengario

Godetevi la vostra serata speciale sospesi con grazia sull’affaccio più elegante di Milano

Se avete fatto aperitivo alla dirimpettaia Terrazza Aperol avrete già ammirato l’Arengario, edificio degli anni ’30, che con la sua architettura Déco si staglia da vero braccio portante di piazza Duomo. Non a caso si tratta della sede del Museo del Novecento, che proprio a tale periodo vuole rendere omaggio e non a caso proprio qui, ha sede uno dei ristoranti più suggestivi della città: Giacomo Arengario.

Appena usciti dall’ascensore si respira aria di serata speciale. Per godersi appieno il locale verrebbe voglia di intrattenersi almeno cinque minuti nella hall, adiacente al bar, su una delle poltroncine con cui è allestito lo spazio e iniziare a ordinare bollicine. È Il dehors, però, a fare la differenza: la grande loggia affacciata sul Duomo, grazie alla struttura in ferro e vetro, crea un effetto visivo straordinario. La sensazione è di essere protagonisti assoluti della città, sospesi con grazia sull’affaccio più elegante di Milano.

La sala ristorante completa la location, con i soffitti a cassettoni e l’arredamento in stile liberty. C’è la galleria poi, allestita con un bancone, dove è anche possibile mangiare (magari in pausa pranzo?). Da qui è possibile ammirare l’instancabile lavoro che inevitabilmente si cela dietro tanta bontà: un team di chef infaticabili si adopera per voi nell’ampia cucina a vista, unico elemento moderno in questo ambiente retrò.

Sulla cucina una premessa. Parliamo di uno dei ristoranti di Giacomo. Un nome sinonimo di garanzia nel capoluogo per gli appassionati del gusto! Crudités di mare e tagliolini agli scampi o tartare di gamberi, filetti di triglia e ostrica? Assaggiare un menù degno di Portofino catapultati in cotanta location non è certo cosa da tutti i giorni!

Per non parlare dei dessert che arrivano direttamente dall’omonima pasticceria in Via Sottocorno: se la fashion week è lontana concedetevi uno strappo alla regola e chiedete la famosa “Bomba”… Un’esplosione di sapori vera e propria!

Ti potrebbero interessare anche...

Torre

Via Lorenzini, 14 20139 Milano

Un incontro d’arte. Non riesco a trovare altre parole per descrivere il ristorante Torre, ultima opera a completamento della Fondazione Prada, quartiere Ripamonti. Un’area ex industriale che ha ripreso vita proprio grazie alla realizzazione della Fondazione e alla bonifica del vicino scalo Romana. L’inaugurazione della Torre, in occasione del salone del mobile 2018, è stata l’ennesima prova [...]

Fishbar de Milan

Via Lazzaro Papi, 7 20135 Milano

Fishbar de Milan è un nome che non vi suonerà nuovo. Da qualche anno, infatti, in via Montebello 7, il bistrot porta in Brera una cucina di mare dai sapori e dalle ricette internazionali. Un piccolo angolo per far respirare l’atmosfera e i piatti tipici della costa anche nel cuore di Milano. Visto il successo del [...]

Mimmo Milano

Via Giuseppe Sirtori, 34 20129 Milano

L’inaspettato è sempre meglio del previsto? Per i sostenitori del pensiero positivo, senza ombra di dubbio si. Ma anche i detrattori dovranno fare un passo indietro e rivedere le loro posizioni perchè se passeggiando nella caotica Porta Venezia, si ripiega in una sua piccola traversa e si trova un gioiellino dall’aria bucolica che fa da [...]

Ristorante Santa Virginia

Via San Marco, 5 20121 Milano

Una ragnatela di viuzze strette e arzigogolate avvolge il passante con l’affascinante tocco della vecchia Milano; la storia che ci racconta Brera è un ammaliante passato di bellezza, che rivive, oggi, nei piccoli laboratori delle profumerie di nicchia, nelle esclusive boutique di moda, nelle sale da tè e nelle brulicanti enoteche che amano la vita. A Brera, [...]

A’Riccione

Via Torquato Taramelli, 70 20124 Milano

Il pesce più buono e più fresco si mangia a Milano, è risaputo. Se non siete d’accordo è perché non siete mai andati a mangiarlo nei posti giusti. Come da A’Riccione, dove la tradizione della riviera romagnola esplode nel palato con la freschezza della materia prima e gli accostamenti moderni. Un posto per cui vale la [...]