To Top
Lifestyle

Il progetto Marchiopolo

Un'etichetta glamour alla costante ricerca dei vini d'eccellenza nelle migliori annate

Passione. Personalità. Primato. Persone. Ecco le quattro P del progetto Marchiopolo, brand vinicolo milanese – di sangue veneto – la cui fama ha ormai valicato i confini nazionali, raggiungendo le migliori cantine della tanto ambita grande mela.

Passione, prima di tutto, una passione sconfinata che la famiglia Marchiorello, oggi rappresentata da Edoardo, mette in tutto quello che fa. La passione necessaria per ricercare sempre il meglio, per non accontentarsi mai, per andare avanti sempre, nonostante le difficoltà e gli imprevisti che un progetto di tale portata possono rappresentare.

Personalità. Perché ci vuole carattere per emergere. Ci vuole determinazione per credere di potercela fare. Ci vuole ambizione per non mollare mai. Ci vuole visione per immaginare qualcosa di diverso.

Primato. Quando si lavora su un prodotto del genere, un vino unico, in grado di rappresentare trasversalmente il nostro paese da Nord a Sud, bisogna avere degli standard di eccellenza. Bisogna essere in grado di non accontentarsi mai. Di ridefinire stagione dopo stagione il concetto di qualità.

Persone. Ogni vero imprenditore sa che la base primaria di un progetto di successo sono le risorse che può mettere in campo. Le persone racchiudono l’anima e l’essenza stessa di un risultato. E questa, per chi li conosce, è sempre stata la caratteristica più evidente di questa famiglia straordinaria.

Il progetto Marchiopolo nasce nel 2006, dalla profonda visione dell’imprenditore veneto Giovanni Marchiorello, che dopo una prima produzione amatoriale di 3.000 bottiglie di Amarone, realizzate per rispondere all’idea di “buon vino” che lui stesso aveva in testa, decide di realizzare un prodotto nuovo, eccellente, creato scardinando le regole del settore.

Sì perché chi di vini si occupa, sia a livello professionale che personale, sa che ci sono i Produttori, che il vino lo producono e imbottigliano e ci sono i commercianti, che si occupano di selezionare i vini altrui. Poi c’è Marchiopolo. L’idea è di mettere a fuoco l’intera filiera produttiva nella massima trasparenza per il consumatore al fine di individuare l’ottima annata.

Ci sono i viticoltori che, nel rispetto dell’ambiente, coltivano Vitigni Autoctoni sulla base dei più alti criteri del settore, e poi c’è il team Marchiopolo, che identifica, seleziona, analizza e produce, scegliendo di anno in anno i partner migliori, in base ai terreni, ai fattori meteorologici e alla conoscenza del preparatissimo staff di esperti che completa la squadra: Roberto Pepe, Giorgio Rinaldi e Paolo Meregalli.

Il risultato? Un vino unico, autentico ed eccellente. E bello. Sicuramente glamour, come piace a noi. Perfetto per un regalo importante o per non sfigurare a una cena con gli amici, il vino – rosso, bianco e frizzante – oltre ai distillati Marchiopolo si contraddistingue per la presentazione. Che deve essere all’altezza del contenuto. E riesce perfettamente nell’intento risultando elegante, raffinata.

Non dovrete impazzire per trovarlo, vi basterà andare sul sito e con un clic il gioco è fatto. Consegna gratuita e spedizione capillare in tutta Italia. Figurone assicurato!

Visita il sito web Marchiopolo per maggiori informazioni: www.marchiopolo.it