To Top
Abbigliamento & Accessori

M Collective

Il concept store dove ogni stato d’animo diventa una meraviglia da indossare

L’abito non fa il monaco. È vero e dovremmo ricordarcene, ma allo stesso tempo sentiamo il bisogno di indossare vestiti nuovi e bellissimi. E, sebbene il modo in cui vestiamo non parli di quanto siamo bravi sul lavoro, simpatici o brillanti, può invece dire molto sulla nostra personalità. Per chi ama viziarsi e combinare il mood del giorno con i vestiti che indossa, esiste un posto a Milano che fa decisamente il caso nostro. Si tratta di M Collective, da poco spostatosi in Piazza Fontana, proprio dietro al Duomo.

L’atmosfera di M Collective è quella che troveresti in un locale dove tanti amici ti stanno aspettando con un sorriso e tanto entusiasmo. I ragazzi di M Collective sono preparatissimi, conoscono tutti i brand presenti nel negozio e sono pronti a darti consigli spassionati su come ti sta quel vestito che stai provando o cosa potrebbe piacerti ma non hai ancora notato.

M Collective - Milano

Lo Store propone creazioni di oltre 400 stilisti da tutto il mondo: sarà impossibile non trovare qualcosa che faccia al caso vostro. Ma la cosa che più vi lascerà a bocca aperta è la possibilità di acquistare un capo che si adatti al mood del giorno. La scala di valore è composta da tre gradazioni, ispirate a tre stati d’animo. Minus, per chi del minimal ha fatto una religione. Much per i ricercati, che vogliono stupire con eleganza e per quelli che invece si sentono extra, fuori dalle righe, la linea More farà della vostra eccentricità il punto di forza.

M Collective - Milano

La necessità di comunicare attraverso l’abbigliamento è diventata sempre più evidente e potrebbe essere associata a un nuovo linguaggio, un modo di comunicare non verbale, ma fatto di textures, stampe, pieghe, colori e tagli. È evidente quanto di noi venga trasmesso mentre camminiamo per strada con una gonna a tubino, una camicia di seta o un paio di scarpe con dei lustrini.

M Collective - Milano

Le sfumature sono diventate talmente numerose che servirebbe quasi un dizionario per interpretare i look di ognuno di noi. Ma forse il bello è proprio la difficoltà di lettura che affrontiamo nell’osservare gli amici, chi si siede accanto a noi in metropolitana o i colleghi di lavoro. Chissà cosa vorrà dire quel giubbino di pelle borchiato abbinato a un fiocco rosa nei capelli? Abbinare dei jeans skinny a un maxi-cappotto grida davvero rivoluzione?

In fondo poi, abbinare colori, tessuti e forme è un po’ come disegnare su una tela bianca, scrivere uno spartito musicale o tracciare i passi di una coreografia. Così come un pittore che in base all’umore del giorno dipinga cupi paesaggi o raggianti girasoli, lasciandosi curare dal potere dell’arte, altrettanto dovremmo fare noi, indossando la determinazione di cui andiamo fieri, l’eleganza che ci contraddistingue o la necessaria stravaganza per affrontare la giornata, camminando tra la folla come opere d’arte dipinte dalle mani dei pittori più abili.

 

Photo credit © M Collective

Ti potrebbero interessare anche...

Solamente Giovedì

Via Carlo Maria Maggi 6, 20154 Milano

Immaginate un cortile nascosto e silenzioso, lontano dalla mondanità di Brera. Immaginate di voler arredare o riarredare la vostra casa da cima a fondo con colori, tessuti, mobili, lampade, cornici e carte da parati di ogni genere. Benvenuti da Solamente Giovedì: un luogo magico dove perdersi alla scoperta del decor in completo relax. La storia di [...]

Vintage Delirium

Via Giuseppe Sacchi 3, 20121 Milano

Franco Jacassi non è un nome qualunque ma una vera istituzione nell’ambito del vintage. Scrittore, gallerista, bibliofilo, collezionista, curatore di mostre, Jacassi è stato in grado di rendere la sua passione per la ricerca di pezzi rari e datati la sua professione, rendendolo famoso a livello internazionale fino ad arrivare alle pagine del New York Times grazie [...]

Frédéric Malle

Via Pietro Verri 2, 20121 Milano

Entrare in una boutique Frédéric Malle non ha niente a che vedere con la classica esperienza di shopping, superando tutti i confini del retail tradizionale e ricreando di fatto, degli angoli della casa del fondatore di questo eccezionale brand di profumeria artistica. In Via Verri 2, tra via Monte Napoleone e il Duomo, dallo scorso settembre potete [...]

Un’esplosione di primavera da CL – Chantelle Lingerie

To read this article in English, click here. Il lungo inverno di quest’anno non è bastato a toglierci la voglia di primavera, quel desiderio di vedere Milano illuminata da raggi di sole deciso che promettono che il periodo più bello dell’anno sta arrivando davvero. Dopo un Marzo piovoso e un Aprile indeciso, sembra che finalmente [...]

Eral 55

Piazza Venticinque Aprile 14, 20154 Milano

Quando si parla di Eral 55 non si parla di un comune negozio, ma di un’istituzione. Dalle sue quattro vetrine all’angolo di Corso Como e Piazza XXV Aprile, il negozio e il suo fondatore, Ermanno Lazzarin, hanno visto Milano e i suoi abitanti cambiare nel tempo. E di tempo ne è passato molto. Il 1976 è l’anno della [...]