To Top
Street Food

Mariù – Kebab Gastronomico Italiano

Lo street food gourmet che fa dialogare Italia e Medio Oriente

In un film in bianco e nero degli anni ’30, Vittorio De Sica dedica una canzone d’amore all’amata Mariù, canzone divenuta oggi un celebre motivo musicale legato all’immaginario del Bel Paese. Mariù – Kebab Gastronomico Italiano ha assunto la Mariuccia del film a emblema della donna di ieri e della nonna dagli infiniti pranzi della domenica di oggi per proporre in Porta Romana la sua reinterpretazione di un classico dello street food in chiave nostrana.

Mariù - Milano

Il format nasce dalle menti di Foodation. Il gruppo, di cui fa parte anche un brand come Briscola – Pizza Society, persegue una visione del cibo informale e marcatamente italiana promuovendo un’idea di ristorazione all’insegna del fast casual dining di qualità. Appena entrati da Mariù si percepisce la volontà di ripensare i canoni di questo street food già dal design del locale. La sala allude ad ambienti scolastici vagamente retrò: banchi, sedie e sgabelli in legno che ricordano un’aula e alla parete piastrelle disposte quasi a comporre un quaderno a quadretti grandi delle elementari o un vecchio ricettario di famiglia.

Mariù - Milano

Il giallo è il colore predominante e il fil rouge del locale insieme ad un pattern creato ad hoc dai gestori che ricorda i mattoni frangisole delle case di campagna italiane e che viene riproposto su bancone, parete e tovagliette. Le cornici disseminate in sala, anch’esse a cavallo fra tradizione e modernità, sottolineano la personalità del locale fra omaggi al brano che ne ha ispirato il nome e trasparenza circa ingredienti e filosofia culinaria.

Mariù - Milano

Sono proprio gli ingredienti il fulcro della proposta di Mariù. Tipicità e fornitori italiani incontrano la cottura in verticale di tradizione mediorientale avvicinando i sapori di due paesi dalla spiccata cultura gastronomica. Il risultato è uno street food gourmet e insolito in cui gustare alcuni cavalli di battaglia delle nostre cucine regionali come burrata, tartufo, pomodori secchi, friarielli e ‘nduja accanto a carni italiane certificate in un tripudio di sapori mediterranei.

Mariù - Milano

L’idea è quella di far comporre al cliente il proprio kebab ideale. La prima scelta è quella fra piadina, puccia salentina cotta a legna o box senza pane per i timorosi dei carboidrati, poi è la volta della base: arrosto di pollo o vitello ma anche seitan per vegetariani e vegani. Arriva il momento più delicato: la decisione delle salse e degli ingredienti extra tra una ricca lista di verdure, creme e formaggi.

Mariù - Milano

Non temete, perenni indecisi, perchè da Mariù – Kebab Gastronomico Italiano hanno pensato anche a voi che vi perdete nel mare magnum degli ingredienti in carta. In menù, infatti, trovate anche alcune ricette ben studiate a cui affidarsi in caso di esitazioneSiamo certi che Mariù approverebbe il design del locale e il twist contemporaneo e cosmopolita al classico arrosto della domenica.

Ti potrebbero interessare anche...

Dhole Milano

Via Tiraboschi, 2 20135 Milano

La zona di Porta Romana, già ricca di locali per tutti i gusti, vanta un nuovo indirizzo decisamente imperdibile per gli amanti della mixology e delle sperimentazioni. Si tratta del Dhole, il cocktail bar e ristorante inaugurato quest’estate dagli stessi ragazzi di Eppol in Porta Venezia. Se anche voi vi state interrogando sull'origine di questo nome curioso, sappiate [...]

L’Ov Milano

Viale Premuda 14, 20129 Milano

Le uova sono protagoniste assolute da L'Ov Milano (L'uovo di dialetto milanese), il bistrot in viale Premuda 14 che ha aperto da poco più di un anno anche in via Solari 34, dove potrete assaggiarle in tutte le loro declinazioni. Che vi piacciano strapazzate, all'occhio di bue, in camicia, come omelette, nella buonissima carbonara della casa, nell'insalata [...]

Bomba Niko Romito

Piazza XXV Aprile, 12 20124 Milano

3 stelle della Guida Michelin, 3 forchette della Guida Gambero Rosso, 5 cappelli della Guida de L'Espresso e ulteriori riconoscimenti tra cui il 43º posto nella classifica dei 50 World’s Best Restaurants nel 2017: questi i numeri di Niko Romito, chef abruzzese la cui cifra stilistica coniuga in maniera unica essenzialità, equilibrio e gusto, arrivato a Milano con un nuovo [...]

Tapas de Pescado

Via Gaetana Agnesi, 2 20135 Milano

A fine giugno ha aperto in zona Porta Romana un nuovo indirizzo dall’estetica minimal, quasi post industriale, con dettagli di arte contemporanea discreti, un luogo dove riesci comunque a sentirti a casa e questo grazie ai piatti che il ristorante propone, ovvero tapas libere di pesce, come il nome stesso del locale suggerisce, Tapas de Pescado. I proprietari, [...]

Torre

Via Lorenzini, 14 20139 Milano

Un incontro d’arte. Non riesco a trovare altre parole per descrivere il ristorante Torre, ultima opera a completamento della Fondazione Prada, quartiere Ripamonti. Un’area ex industriale che ha ripreso vita proprio grazie alla realizzazione della Fondazione e alla bonifica del vicino scalo Romana. L’inaugurazione della Torre, in occasione del salone del mobile 2018, è stata l’ennesima prova [...]