To Top
Classifiche

I migliori pokè bar di Milano

La classifica dei place to be imperdibili per i fan del coloratissimo (e buonissimo) piatto hawaiano che sta conquistando il cuore di tutti

To read this article in English, click here.

Per aprire la classifica su Google Maps, clicca qui.

Con l’arrivo dell’estate, si sa, c’è chi rincorre diete last minute per arrivare alle vacanze al top e chi, semplicemente, va a caccia di pause di gusto sotto il segno della freschezza. Tra i food trend del momento che rispondono a queste esigenze non possiamo che citare il poke: un tradizionale piatto hawaiano che unisce i concetti di street food e cucina healthy in un solo colpo e che sta spopolando anche in Italia – in particolar modo nel capoluogo meneghino.

Questo coloratissimo piatto viene solitamente servito in una ciotola (bowl in inglese) ed è composto da un mix di pesce crudo tagliato a cubetti (pokè in hawaiano, appunto), riso e insalata fresca. Il tutto è condito con salse, come quella di soia, e arricchito da ingredienti sfiziosi quali sesamo, avocado, edamame, zenzero, mango e così via. 

Ogni bowl è studiata per venire incontro innanzitutto a una dieta sana e bilanciata e al giusto apporto di calorie e proteine, ma allo stesso tempo per creare deliziosi abbinamenti tra ingredienti e colori, che rendono la gamma delle possibili combinazioni praticamente illimitata.

A Milano, caput mundi in fatto di tendenze, ci sono svariati locali che propongono questo divertente piatto esotico: noi abbiamo selezionato i migliori poke bar per voi. Enjoy!

I Love Poke Milano

Piazza dei Mercanti; Via Tortona, 20; Via Fabio Filzi, 4; Via Filippo Turati, 7; Via Sebastiano del Piombo, 23

I migliori pokè bar di Milano

Primo poké bar hawaiano in Italia, I Love Poke ha portato l’healthy food anche a Milano qualche anno fa e ad oggi vanta numerosi locali. Le poke bowls sono in due formati, regular e large, e mixano ingredienti della tradizione culinaria hawaiana in maniera perfettamente bilanciata: è possibile scegliere la base del piatto, diversi condimenti a scelta come alghe, cetrioli, ananas, le proteine – tra cui salmone, pollo, polpo – e le salse. Insomma, sono totalmente componibili e personalizzabili. 

Pokeia

Via Magolfa, 25/27

Pokeia - Milano

Pokeia è la risposta ideale per placare il desiderio di una vita hawaiiana vista mare. Le menti dietro la nascita di questo locale sono quelle di Stefania Giotta, creator e manager del format, di Marco De Crescenzio, co-founder del Milanese Imbruttito, e di Flavio Angiolillo della famiglia del Mag Cafè, che cura la selezione di drink d’ispirazione tropicale pensati per completare il menù. Oltre alle Signature Bowls e alla Special Bowl del mese, tra le proposte ci sono anche degli sfiziosi antipasti – Rice Paper Roll Poke, giusto per citarne uno, e dei dolci altrettanto interessanti, per chiudere al meglio il pasto. Infine, potreste pensare di comporre voi stessi il vostro poke scegliendo tra gli ingredienti al bancone.

Maui Poke – Food & Drinks

Via S. Vittore al Teatro, 3

I migliori pokè bar di Milano

Un locale è luminoso, con arredi e decorazioni dal tocco esotico: Maui Poke fa sognare di essere in una delle favolose spiagge hawaiane a sorseggiare un bel cocktail e mangiare cibo fresco e genuino! Basta fare un giro sui loro social o sul sito per farsi venire l’acquolina in bocca: secondi piatti deliziosi – tra cui spiccano chevice e tacos di pesce -, centrifughe, drink, dolci internazionali e diversissime e coloratissime bowls, che vanno da quelle col classico salmone a quelle con il gambero, passando per le vegane. Nota di merito riguarda la loro attenzione alla sostenibilità dell’ambiente e alla cura e attenzione nei riguardi degli ingredienti, prettamente controllati e bio. 

Poku Poke Place

Corso Sempione, 12

I migliori pokè bar di Milano

Sulle pareti di questo locale troverete tutto ciò che ci si aspetta da un locale di Honolulu: tavole da surf, ananas e collane di fiori che gridano “Aloha!”. L’atmosfera è molto calma e rilassata, in pieno clima da vacanza esotica, così come sono pienamente esotiche (e originali) le varianti di poke proposte dal locale, che includono opzioni di pesce e carne. Le prime sono un mix di freschezza di crudi, uniti a particolari ingredienti come fiori di loto, barbabietola, gazpacho, pompelmo, o sesamo; le seconde sono invece frutto di un incrocio tra carne (di pollo o di manzo), salse, riso e chicche come coriandolo, peperoni o cipollotti. Qui, sono pronti a stupire il vostro palato, regalandovi un’esplosione di nuovi sapori.

Poke House 

Via Gaetano de Castillia, 24; Via Pasquale Paoli, 3; Piazza Tre Torri

I migliori pokè bar di Milano

Poke House ha riempito la Milano con il suo spirito Californiano e le sue specialità. In menù ci sono poke fissi (al salmone, tonno, pesce bianco, pollo, più un’opzione vegana), ma diverse sono anche le combinazioni possibili a scelta del cliente, sempre con la formula large o regular, sempre pensate per soddisfare le esigenze più particolari e seguendo i gusti personali. Un’altra specialità di Poke House sono gli hawaiian mochi: dessert creati con pasta di riso e riempiti di gelato al tè verde, cioccolato, cocco, mango, vaniglia, nocciola. 

Temakinho

Ripa di Porta Ticinese, 37; Corso Garibaldi, 59; Via Guglielmo Marconi, 4; Via Giovanni Boccaccio, 4

I migliori pokè bar di Milano

Temakinho è ormai un’istituzione in città che ora conta diverse sedi (anche all’estero). La formula è quella già nota della cucina fusion nippo-brasiliana, che unisce in un inaspettato mix di sapori il Sud America con il Giappone. In ogni ristorante targato Temakinho gli arredi super colorati e di design e la vivace musica di sottofondo trasmettono allegria e positività e si possono assaggiare diverse specialità. Oltre agli ormai famosi temaki, roll, uramaki e tartare, trovate infatti anche poke di tonno, di salmone, di pesce misto, spalleggiati da una variante vegana con riso nero, salsa poke, avocado, mango, alga wakame, edamame, mela verde, tofu e salsa verde. D’obbligo è l’accompagnamento del piatto scelto con una caipirinha! Non ve ne pentirete.

Hi pokè

Via Caminadella, 2

I migliori pokè bar di Milano

Hi Pokè è situato nei pressi delle Colonne di San Lorenzo e dell’Università Cattolica e il suo slogan non lascia molto spazio all’immaginazione “PokeScuse”: l’invito all’azione è chiaro – ed efficace. Hi Poke è la soluzione per una veloce pausa pranzo sotto il segno delle Hawaii e di ingredienti sani e rinfrescanti – adatti a combattere le alte temperature della città. Inoltre offre la possibilità di personalizzare la propria bowl con gli ingredienti che più ci piacciono seguendo sempre la formula base+ proteina+ verdure+ parte croccante+ salsa. Le Hawaii le ritroviamo però anche nelle bevande: infatti tra queste sono incluse le tipiche birre del luogo, le Kona, in 4 differenti sapori. 

Pokéria by NIMA

P.zza XXV Aprile, 7; Corso Venezia, 31; Corso XXII Marzo, 25; Via Vittor Pisani, 14; C.so San Gottardo, 14; Via Raffaello Sanzio, 27

I migliori pokè bar di Milano

Ormai Milano è, se si può dire, costellata di indirizzi che portano i colori, le fantasie e le specialità di questo marchio, che ha invaso la città con il suo battaglione di sapori e la sua insegna. Un pranzo con amici o di lavoro, una cenetta romantica, o un semplice e veloce take away: i locali di NIMA rispondono a tutte queste esigenze e sono adatti a qualsiasi momento della giornata. In menù sono proposte diverse Signature Bowl (che non si possono stravolgere) che combinano sapori d’oltreoceano a ingredienti italiani; ma se la vostra intenzione è quella di creare voi stessi la bowl, potete sempre optare per l’asporto: avete la possibilità di personalizzarla come volete!

MACHA Cafè

Viale Piave, 33; Viale Col di Lana, 5; P.zza Gae Aulenti, 1; Corso di Porta Vittoria, 13; Viale F.sco Crispi, 15; Via Savona ang. Via Cerano (prossima apertura)

I migliori pokè bar di Milano

Un café-ristorante dallo stile inconfondibile, che ha contribuito a portare un po’ di esotismo (e di amore per il Giappone) tra le vie meneghine. MACHA Cafè è ben noto per le sue particolari bevande a base di matcha – una varietà di tè nipponica dalle numerose proprietà benefiche – e per i suoi deliziosi poke (sono anche componibili): hawaii, ahi tuna, salmon, ebi e tofu/veg; insomma, pochi ma buoni. A questi, è affiancato un buon ventaglio di altre proposte interessanti, che includono sushi bowl, roll, sushi macha style, pancakes, super o energy & acai bowls, diversi tipi di avocado toast, e dessert. A voi la scelta.

Bul Milano

Viale Premuda, 16

I migliori pokè bar di Milano

Da Bul Milano sono specializzati in Healthy Food, cibo vegano, vegetariano e gluten free e propongono diverse sfiziosità, – dalle più conosciute e sdoganate alle più particolari -, per cercare di soddisfare i gusti di chiunque. Sulla carta l’occhio non può che cadere sulle numerose bowls, che oltre a essere invitanti hanno anche nomi curiosi (Money Making In NY, per citarne uno), e sulle tapioca crepes: crepes di tapioca farcite in tutti i modi, estremamente leggere e digeribili. Le bevande, poi, si sposano bene con il resto: fatte 100% di frutta fresca. E c’è anche la birra gluten free!

Waikiki Poke

Via Larga, 26

I migliori pokè bar di Milano

Con Waikiki s’è firmato il primo franchising di poke in Italia. Seguono lo stile hawaiano, perciò ai bocconcini di pesce si abbinano riso, salse, insalate e frutta (a vostro piacimento, se l’intenzione e quella di comporla da soli). Tra le suggerite dal marchio vi segnaliamo la nuovissima Fresh ‘n Sweet con misticanza, salmone, tonno, alghette, zenzero, mango, teriyaki e salsa miele: un’esplosione di freschezza che vi porta oltre i confini, verso le isole paradisiache dell’Oceano. I locali sono semplici nel design e giocano con il contrasto del bianco e dell’azzurro, e tutto rimanda alle onde del mare. 

Poke Away

Via Santa Tecla, 5; Corso di Porta Ticinese, 1

I migliori pokè bar di Milano

Dulcis in fundo, Poke Away. Qui, propongono il meglio della tradizione hawaiana, peruviana e fusion, concentrata in bowls, anche di chevice (ed eventualmente componibili secondo le proprie preferenze). Diverse sono quelle in menù; tra le signature non potete perdervi assolutamente la Machu Picchu: con persico, gamberi, choclo, mousse di avocado, cancha, mousse di patata dolce, coriandolo, pomodorini, platano chips e leche de tigre. Ha rapito il nostro cuore!