To Top
Etnici

Misoya

Dopo aver aperto negozi in tutto il mondo, Misoya arriva anche a Milano

Quando è sabato, siete fra amici e state cercando un posto informale ma non scontato, che sia diverso dal solito sushi, potrebbe essere l’occasione perfetta per provare Misoya, in Brera. Misoya è una rinomata catena nipponica che vanta numerosi ristoranti anche in America, Canada, Thailandia e Brasile, due dei quali (Montreal e New York) costantemente inseriti nella Guida Michelin da ormai qualche anno. E il brand ha scelto proprio Milano per inaugurare il suo primo ristorante in Europa, in una zona in come lo è quella a metà strada fra Brera e Moscova.

Misoya - Milano

Come suggerisce il nome, il miso, selezionatissimo e sempre importato dal Giappone, è l’ingrediente alla base del ramen, che richiede, per il brodo, ben quattro ore di cottura. Tutti i piatti, quindi, rimangono fedeli nella loro preparazione alla tradizione del Sol Levante e sono supervisionati dallo chef Kenji Kouno, di Tokyo. L’arredamento degli interni è moderno, con tavoli e sedie di legno chiaro, insieme elegante ed essenziale.

Misoya - Milano

In attesa della zuppa decidiamo di ordinare dei classici antipasti giapponesi: i gyoza, i ravioli di carne alla griglia, e le takoyaki, polpette fritte ripiene di polpo e ricoperte di tonno essiccato. Entrambi molto buoni. Insieme agli antipasti ci vengono portati anche dei crostini di pane da accompagnare con tre diverse salse: miso e formaggio, al pesto, piccante.

Misoya - Milano

Arriva poi il momento delle portate principali. I ramen vengono proposti sia nella versione di Hokkaido, con patate fritte, o in quella di Tokyo con alga nori, diversi anche per il livello di intensità di sapore del brodo. Nel menù trovate anche due opzioni vegetariane di ramen. Quello alle verdure, in versione “Tokyo”, con zuppa di brodo di alghe, germogli di soia, cipolla verde, cavolo, carota, germogli di bambù, mais e alga nori, insieme al quale, se volete, sta benissimo l’aggiunta dell’uovo marinato. Nonostante l’assenza di carne, questo ramen è comunque molto gustoso e saporito, una piacevole scoperta.

Misoya - Milano

I noodles sono morbidi e piuttosto spessi: in una parola, perfetti. Le porzioni sono abbondanti, quindi se volete gustarvi al massimo la zuppa, sarà meglio non esagerare con gli antipasti. A tutti i ramen , poi, potete aggiungere degli ingredienti a piacere, tra cui la pasta piccante di miso, le fette di pancetta alla griglia e tante altre specialità. Esiste anche una selezione di dolci, tipicamente nipponici, come i dorayaki, il sorbetto yuzu e gelato al tè verde che completano un’offerta che delizia il palato, è onesta nel prezzo e non trascura la qualità.

Misoya - Milano

Icona orientale, gustoso e nutriente, il ramen è anche definito “il tesoro del Giappone”, un tripudio di colori, aromi e sapori. E voi, cosa aspettate a provarlo?

Noi no, per questo condividiamo ogni settimana le miglioni esperienze
di Milano e dintorni...

Ti potrebbero interessare anche...

Mandarin Oriental, Milan

Via Andegari, 9 20121 Milano

Esploratori, condottieri, imperatori: il fascino dell'Oriente da sempre esercita grande attrazione sul mondo occidentale. Il prestigioso Gruppo di hotel cinque stelle lusso Mandarin Oriental ha deciso di riportare in auge questa tendenza diffondendo la filosofia tipica delle terre da cui ha origine. E una città come Milano, sempre in prima linea in termini di novità e [...]

Sagami

Piazza Duca d'Aosta, 10 20124 Milano

Dove trovare l’autentica cucina giapponese a Milano? Di recente è entrato tra i nostri indirizzi del cuore Sagami, un marchio di ristorazione giapponese di fama internazionale che verso la fine dello scorso anno ha aperto proprio nel capoluogo lombardo il suo primo locale in Italia, portando un angolo di Sol Levante in piazza Duca d’Aosta, accanto alla Stazione [...]

El Patio del Gaucho, Javier Zanetti

Via Caldera, 21 20153 Milano

Aperto ad agosto 2019, lo Sheraton Milan San Siro inaugura al suo interno il nuovissimo ristorante El Patio del Gaucho, Javier Zanetti, che porta la firma dell’ex calciatore e vuole rappresentare l’unione perfetta tra specialità del Bel Paese e culture estere. Se dall’esterno la maestosità della struttura colpisce sicuramente l’occhio, l’interno è da togliere il fiato, a [...]

Shiki – Japanese Taste

Via Nino Bonnet, 11/A 20154 Milano

Dimenticatevi tutti i ristoranti giapponesi che siete abituati a frequentare a Milano. Shiki - Japanese Taste non ci assomiglia per niente. Questo locale riesce a portare in città un’autentica esperienza nipponica, puntando su qualità e ricercatezza del menù, studio attento di spazi e arredi e una drink list selezionatissima. Shiki ha aperto in via Nino Bonnet, a due passi [...]

Spica

Via Melzo 9, 20144 Milano

Il locale che mancava. In una Milano invasa da ristoranti etnici di ogni genere avevamo proprio bisogno di qualcuno che selezionasse per noi i piatti migliori di tutto il mondo, riunendoli in un unico menù fatto di viaggi e passione. Ci ha pensato Spica, proponendo una cucina globale e cosmopolita: piatti provenienti da ogni continente, [...]