To Top
Etnici

Misoya

Dopo aver aperto negozi in tutto il mondo, Misoya arriva anche a Milano

Quando è sabato, siete fra amici e state cercando un posto informale ma non scontato, che sia diverso dal solito sushi, potrebbe essere l’occasione perfetta per provare Misoya, in Brera. Misoya è una rinomata catena nipponica che vanta numerosi ristoranti anche in America, Canada, Thailandia e Brasile, due dei quali (Montreal e New York) costantemente inseriti nella Guida Michelin da ormai qualche anno. E il brand ha scelto proprio Milano per inaugurare il suo primo ristorante in Europa, in una zona in come lo è quella a metà strada fra Brera e Moscova.

Misoya - Milano

Come suggerisce il nome, il miso, selezionatissimo e sempre importato dal Giappone, è l’ingrediente alla base del ramen, che richiede, per il brodo, ben quattro ore di cottura. Tutti i piatti, quindi, rimangono fedeli nella loro preparazione alla tradizione del Sol Levante e sono supervisionati dallo chef Kenji Kouno, di Tokyo. L’arredamento degli interni è moderno, con tavoli e sedie di legno chiaro, insieme elegante ed essenziale.

Misoya - Milano

In attesa della zuppa decidiamo di ordinare dei classici antipasti giapponesi: i gyoza, i ravioli di carne alla griglia, e le takoyaki, polpette fritte ripiene di polpo e ricoperte di tonno essiccato. Entrambi molto buoni. Insieme agli antipasti ci vengono portati anche dei crostini di pane da accompagnare con tre diverse salse: miso e formaggio, al pesto, piccante.

Misoya - Milano

Arriva poi il momento delle portate principali. I ramen vengono proposti sia nella versione di Hokkaido, con patate fritte, o in quella di Tokyo con alga nori, diversi anche per il livello di intensità di sapore del brodo. Nel menù trovate anche due opzioni vegetariane di ramen. Quello alle verdure, in versione “Tokyo”, con zuppa di brodo di alghe, germogli di soia, cipolla verde, cavolo, carota, germogli di bambù, mais e alga nori, insieme al quale, se volete, sta benissimo l’aggiunta dell’uovo marinato. Nonostante l’assenza di carne, questo ramen è comunque molto gustoso e saporito, una piacevole scoperta.

Misoya - Milano

I noodles sono morbidi e piuttosto spessi: in una parola, perfetti. Le porzioni sono abbondanti, quindi se volete gustarvi al massimo la zuppa, sarà meglio non esagerare con gli antipasti. A tutti i ramen , poi, potete aggiungere degli ingredienti a piacere, tra cui la pasta piccante di miso, le fette di pancetta alla griglia e tante altre specialità. Esiste anche una selezione di dolci, tipicamente nipponici, come i dorayaki, il sorbetto yuzu e gelato al tè verde che completano un’offerta che delizia il palato, è onesta nel prezzo e non trascura la qualità.

Misoya - Milano

Icona orientale, gustoso e nutriente, il ramen è anche definito “il tesoro del Giappone”, un tripudio di colori, aromi e sapori. E voi, cosa aspettate a provarlo?

Ti potrebbero interessare anche...

Fishbar de Milan – Brera

Via Montebello, 7 20121 Milano

Fino agli anni ‘30, passeggiando nel cuore di Brera, si poteva incappare nel laghetto di San Marco, un bacino artificiale alimentato dal Naviglio della Martesana, usato dai milanesi come piccolo porto per gli scambi commerciali similmente alla Darsena. Fishbar de Milan, in via Montebello 7, non poteva scegliere location più azzeccata per il suo primo indirizzo milanese, un [...]

Rosa&Co

Corso Garibaldi, 16 20121 Milano

In Corso Garibaldi ha da poco aperto le sue porte un caffè che prende ispirazione dai toni pastello del rosa, dove arredi di design, marmo e luci in led offrono quell’atmosfera cozy e al tempo stesso girlie, tanto amata oggi dal popolo dei social. Siamo da Rosa&Co, giovane spazio su due piani che si apre sul corso con una grande [...]

Bon Wei

Via Castelvetro, 16/18 20154 Milano

Per chi è un grande appassionato di cucina orientale, cinese in primis, parlare di Bon Wei risulta facile. Spesso i ristornati cinesi sono collegati automaticamente a piatti veloci, poco creativi, di bassa qualità e in contesti non particolarmente curati che propongono anche ricette di altre nazionalità come piatti giapponesi o italiani. Da Bon Wei, che in cinese [...]

Tapas de Pescado

Via Gaetana Agnesi, 2 20135 Milano

A fine giugno ha aperto in zona Porta Romana un nuovo indirizzo dall’estetica minimal, quasi post industriale, con dettagli di arte contemporanea discreti, un luogo dove riesci comunque a sentirti a casa e questo grazie ai piatti che il ristorante propone, ovvero tapas libere di pesce, come il nome stesso del locale suggerisce, Tapas de Pescado. I proprietari, [...]

Rebetiko Taverna Greca

Via Luigi Cagnola, 6 20154 Milano

All’ombra dell’Arco della Pace è arrivato da qualche tempo un angolo di Grecia, nato dall’amore per la terra d’origine del proprietario, Georgios, che qui ha realizzato il suo sogno, Rebetiko Taverna Greca. Nato in Tessaglia e arrivato in Italia alla fine degli anni ’70, dopo una lunga esperienza da ristoratore in un locale storico milanese, Georgios [...]