To Top
Bistrot Wine Bar

Miss Sixty Cafè

Parentesi rosa vista Duomo

Spesso nella frenesia di Milano, nel via vai che caratterizza le sue vie più centrali, schivando i passanti in bilico tra doveri, liste, appuntamenti e tacchi alti, capita di pensare di volersi ritirare in un ashram, in qualche villa con inclusa settimana di digital detox o di immergersi nella natura incontaminata per azzerare i pensieri. Poi, all’uscita della fermata della metropolitana, si torna alla realtà, ci si guarda intorno smarriti e confusi. Dove poter trovare un angolo di pace in questa confusione? Lo sguardo cade al numero 31 di piazza Duomo: una piccola coccola rosa, il Miss Sixty Cafè al primo piano dell’omonimo brand.

Miss Sixty Caffè - Milano

E’ questo uno degli elementi della strategia di rilancio del brand di denim eclettico, che ha deciso di creare un luogo di ristoro e ritrovo all’interno del suo flagship store, aperto nel cuore pulsante di Milano a dicembre dello scorso anno. Il Miss Sixty Cafè è gestito dal ristorante meneghino “Dal Bolognese”, garanzia di qualità ed è aperto tutto i giorni dalle ore 10 alle 21.

Miss Sixty Caffè - Milano

Lo stile, gli arredi e i complementi portano all’ambiente un tocco cosmopolita, dal twist urbano e pop. Alle pareti carta da parati con foresta lussureggiante, echi di vacanza da portare in città. Il rosa domina ma dialoga con i toni pastello che caratterizzano la pelle delle poltroncine, dei divani disposti a quadrato e del marmo dei tavolini, rifiniti in finto “oro”. Oro che richiama il colore dell’angolo bar, con soffitto a specchio per dare maggiore luce e in vetrina proposte di piccola pasticceria e panini gourmet.

Miss Sixty Caffè - Milano

Il menù ha un numero di proposte che coprono i vari gusti e le diverse esigenze. Si spazia dai classici tramezzini, come il club sandwich o il panino vegetariano a piatti di piccola cucina come la deliziosa “coppa” di cocktail di gamberetti con mele e salsa rosa o un carpaccio di angus accompagnato da salsa alla senape e mandorle tostate. Le insalate in questi mesi estivi sono una scelta perfetta per una pausa pranzo leggera, fresca ma gustosa. Consiglio quella di gamberi e avocado con scaglie di grana oppure tonno bianco e finocchi. Meritano anche le tartare di pesce e carne, con un risalto particolare a quella di tonno accostata al sapore esotico di topinambur, zenzero e arricchita da mandorle.

Miss Sixty Caffè - Milano

Attenzione anche ai vegetariani con quinoa, pane integrale accompagnato da hummus e uno dei seitan più saporiti che si possano trovare in giro. L’impiattamento è assolutamente attento, colorato e instagrammabile grazie anche alle porcellane dipinte con stile e personalità. Il Miss Sixty Cafè e’ perfetto per una delle classiche “seconde colazioni” della tarda mattinata o per il tè “delle 5”, grazie ai cappuccini rosa accompagnati da dolci di piccola pasticceria, nel bicchiere come la cheescake o l’immancabile brownie guarnito di lamponi.

Miss Sixty Caffè - Milano

Spazio anche all’aperitivo, con ampia scelta di vini o cocktail dai più classici ai più particolari come il fresco Lord Cucumber o il tutto rosa Cosmolychee, da accompagnare con ottimi finger food.

Miss Sixty Caffè - Milano

Un concept store deliziosamente chic dunque che, in armonia con le ultime tendenze, racchiude diverse attività: shopping e buon cibo. Cosa si può chiedere di meglio per una parentesi pacifica e sognatrice? Nel frattempo, mentre sorseggiavo il mio caffè con biscottino, rigorosamente rosa anch’esso, ho adocchiato il vestito denim perfetto per la mia fuga digital free.

 

Noi no, per questo condividiamo ogni settimana le miglioni esperienze
di Milano e dintorni...

Ti potrebbero interessare anche...

LùBar

Via Palestro, 16 20121 Milano

In una fredda e uggiosa giornata invernale, è cosa universalmente nota che il milanese DOC stia cercando un posto caldo e accogliente dove scaldarsi le mani e gustarsi un po’ di quiete e cibo godurioso. In una torrida e indolente giornata estiva, è cosa universalmente nota che il milanese DOC stia cercando un posto fresco [...]

Elita BAR

Via Corsico, 5 20144 Milano

Milano città della moda, del design, delle opportunità, ma anche - e soprattutto - del buon bere. Ragione per cui quando al tavolo non arriva un cocktail “fatto bene”, si rosica. La zona dei Navigli, come è ormai noto, rientra nell’albo di quelle consacrate alla vita notturna: il “Tomorrowland dell’happy hour” va in scena qui, al [...]

BOB

Via Pietro Borsieri, 30 20159 Milano

Nella “vecchia” Milano operaia riqualificata con Expo, certi palazzi hanno cominciato a tendere verso l’alto. Le strade ora si vestono dei colori della street art e l’ago della bussola della movida meneghina punta sempre di più in questa direzione. È stato qui, in Isola, una manciata di anni fa, che BOB ha aperto i battenti. E non avrebbe potuto [...]

I 10 bistrot più romantici di Milano

Nella città che non dorme mai, ogni occasione è buona per innamorarsi: rapidi sguardi nei tragitti metropolitani verso l’ufficio, colpi di fulmine durante informali cene tra amici o incontri da sogno in occasione delle serate più glamour della città. Una coccola culinaria saprà come conquistare il cuore (e le papille) di una persona per voi speciale, tra location [...]

Champagne Socialist

Via Lecco 1a 20121 Milano

Graffiti, muri raffinatamente scrostati e quell’atmosfera “underground” che svecchia il concetto tradizionale di enoteca: Champagne Socialist - wine shop & bar - accoglie i suoi ospiti in un ambiente rilassato, informale e conviviale. L’apparente ossimoro di Champagne Socialist si spiega anche descrivendo la cornice nel quale è inserito: a due passi da Corso Buenos Aires, tra le strade [...]