To Top
Drink

MossMonza

Il nuovo Cocktail & Tapas Bar green nel centro di Monza

Domenica d’estate, risveglio lento e aria di vacanza. Viso stropicciato dal cuscino, ci si alza solo per prepararsi un buon caffè. Dopo il primo sorso, ci si trascina alla finestra, tazzina alla mano e sguardo assonnato. Fuori, Milano è già in fermento; così sveglia, briosa, attiva e operosa…no, forse oggi non siamo proprio in sintonia. Mentre ci si chiede se sia la giornata giusta per una pausa di relax fuori porta, squilla il telefono: “Vorrei fare un giro là al parco oggi pomeriggio…sai, una cosa easy in tranquillità. Poi possiamo fermarci anche per l’aperitivo, stasera fanno musica live al MossMonza”. Bene, la gita fuori porta sarà stata destino.

MossMonza

Se Monza è un gioiellino, il Moss è la pietra preziosa della sua nightlife. Potrebbe essere uno smeraldo, dato che la parola d’ordine qui è green: verde è la parete in stile muschio che ispira il nome del locale e che, da dietro il bancone del bar, ci guida alla scoperta di creazioni uniche, fresche, vivaci e ricercate; verde è il saggio ulivo bonsai che separa le due sale e che la sera viene illuminato ad arte, infondendo nell’ambiente un’affascinante allure dal sospeso gusto bohémien; green è l’anima di un locale che, attraverso la propria carta, vuole celebrare l’autenticità delle materie prime, la purezza degli ingredienti e il rispetto della loro lavorazione; emblematico in questo senso è il signature cocktail Moss, che, descritto come la sintesi di Terra, Aria, Acqua e Fuoco, diventa il più espressivo manifesto di questo luogo incantato.

MossMonza

L’arte qui si ritrova, oltre che nell’eleganza dell’ambiente e nel nome delle creazioni, anche nell’eccellenza delle preparazioni: al Moss, creatività, passione ed esperienza si mixano abilmente fra la mente e le mani del barman Giovanni Liuzzi, campione italiano di cocktail nel 2018, che ha conquistato il prestigioso Premio Campari, ambito da 1500 concorrenti. Per i più curiosi e/o indecisi, un buon “barman fai tu” qui è d’obbligo.

MossMonza

Un programma ricco di eventi anima le serate al Moss: se la domenica è dedicata alla musica dal vivo, il giovedì chiama all’appello tutti i seguaci dell’hashtag #ThursdayIsTheNewFriday invitandoli a ballare e divertirsi sorseggiando sofisticati drink.

MossMonza

In orario di aperitivo, a pranzo e a cena, il Moss propone un ricco menu di tapas pensato per favorire la condivisione in un ambiente chic e informale allo stesso tempo. Originale e d’effetto la presentazione che, in autentico stile Moss, rivisita con classe e personalità le ricette della tradizione spagnola, preservandone il carattere e l’essenza. Consigliamo il Pulpo alla Gallega, che, adagiato su chips di patate tagliate a forma di sottili dischi, si lascia alle spalle un po’ di rusticità iberica per conquistare con raffinatezza anche il più milanese dei milanesi. Concludendosi a sorsi di gin e live music, la nostra domenica fuori porta ci ha solo lasciato la voglia che sia di nuovo weekend; anzi…giovedì?

Noi no, per questo condividiamo ogni settimana le miglioni esperienze
di Milano e dintorni...

Ti potrebbero interessare anche...

LùBar

Via Palestro, 16 20121 Milano

In una fredda e uggiosa giornata invernale, è cosa universalmente nota che il milanese DOC stia cercando un posto caldo e accogliente dove scaldarsi le mani e gustarsi un po’ di quiete e cibo godurioso. In una torrida e indolente giornata estiva, è cosa universalmente nota che il milanese DOC stia cercando un posto fresco [...]

Elita BAR

Via Corsico, 5 20144 Milano

Milano città della moda, del design, delle opportunità, ma anche - e soprattutto - del buon bere. Ragione per cui quando al tavolo non arriva un cocktail “fatto bene”, si rosica. La zona dei Navigli, come è ormai noto, rientra nell’albo di quelle consacrate alla vita notturna: il “Tomorrowland dell’happy hour” va in scena qui, al [...]

BOB

Via Pietro Borsieri, 30 20159 Milano

Nella “vecchia” Milano operaia riqualificata con Expo, certi palazzi hanno cominciato a tendere verso l’alto. Le strade ora si vestono dei colori della street art e l’ago della bussola della movida meneghina punta sempre di più in questa direzione. È stato qui, in Isola, una manciata di anni fa, che BOB ha aperto i battenti. E non avrebbe potuto [...]

Champagne Socialist

Via Lecco 1a 20121 Milano

Graffiti, muri raffinatamente scrostati e quell’atmosfera “underground” che svecchia il concetto tradizionale di enoteca: Champagne Socialist - wine shop & bar - accoglie i suoi ospiti in un ambiente rilassato, informale e conviviale. L’apparente ossimoro di Champagne Socialist si spiega anche descrivendo la cornice nel quale è inserito: a due passi da Corso Buenos Aires, tra le strade [...]

GinO12

Alzaia Naviglio Grande, 12 20144 Milano

Se Milano è la capitale italiana dei cocktail, i Navigli sono la sua Broadway: nessun altro quartiere offre una tale densità di locali. Tutto ciò ha portato i diversi dirimpettai, soprattutto negli ultimi anni, a sfidarsi a colpi di ricercatezza, particolarità e convenienza della drink list. GinO12, gin-bar aperto nel 2014, si fregia di essere [...]