To Top
Bar & Pasticcerie

Pasticceria Cucchi

È come tornare indietro nel tempo, a quella “dolce vita” amata e dimenticata

Ci sono quei posti che fanno venir voglia di essere sempre all’altezza, di vestirsi bene senza strafare. Di curare se stessi, di sentirsi chic. Ecco, la Pasticceria Cucchi fa venire voglia di tutto questo ma anche di andarci da soli nel weekend per trovare il tempo di leggere la rivista preferita con calma.

pasticceria-cucchi-caffe

Di ordinare un cappuccino e una brioscina alla crema oppure un caffè e una torta salata (alla faccia della dieta!) e osservare. Guardarsi intorno. Guardare l’ampia gamma di clientela che casualmente, senza essere stata invitata (se non dal richiamo delle squisitezze offerte) sembra comporre il set di una scena di un film d’epoca: signore impellicciate che chiacchierano con l’amica di sempre, famiglie con bambini, un anziano signore che fuma il sigaro con l’amico a quattro zampe sotto il tavolo, due giovani donne impeccabili che dietro i loro occhiali da sole nascondono i postumi di una nottata difficile da dimenticare. Ciack: si gira!

Pasticceria Cucchi | Sala

Da Cucchi non si viene solo a mangiare, ma anche a scoprire i tesori della pasticceria milanese. Oltre al panettone e alla colomba (incredibile quella al cioccolato) che si trovano fresche tutto l’anno, la loro lista è piena di delizie: la bignolata, ad esempio, oppure la Cecca, con la buccia candita di cedro e arancia e le mandorle. Ma per la merenda il meglio si dà con El Meneghin, un dolce “originale” con canditi perfetto per tutta la giornata che il signor Cucchi consiglia di gustare col maraschino, e i due più tipici Amor Polenta e Pan Meino. Il primo è una specie di plumcake da affettare e accompagnare alla crema gianduia, il secondo è un antichissimo biscotto tradizionale che si mangia su un fondo di panna liquida.

Pasticceria Cucchi | Brioche

Consigliamo sempre, tempo permettendo, uno dei tavolini all’aperto, anche nelle mattinate d’inverno. È come se la storia portasse indietro nel tempo a quella “dolce vita” amata e dimenticata. Si ritrova il gusto delle piccole cose, fatte con calma. Ordinate ancora un caffè e trasognati e a pancia piena alzatevi sentendo di avere contribuito, anche voi, a uno dei più bei film mai girati della vecchia Milano dei giorni nostri.

Ti potrebbero interessare anche...

I 10 migliori ristoranti con dehors di Milano

To read this article in English, click here. Le (poche) giornate di sole di quest’anno fanno subito pregustare l’estate nell’aria. Stanchi del grigiore e di essere rinchiusi fra le solite quattro mura, che siano di casa o dell’ufficio, siamo sempre alla ricerca di ristoranti con dehors per dimenticare, almeno per un paio d’ore, di essere bloccati in città [...]

La primavera da Cantina Piemontese

To read this article in English, click here. Le attività commerciali storiche di Milano sono molte. Una in particolare possiede centodieci anni di storia e una titolare non da poco, che festeggerà quest’anno i suoi vent'anni di attività. Un anniversario importante, che segna il coronamento di un lavoro indefesso e il successo di un ristorante [...]

Il Capestrano

Via Gian Francesco Pizzi 14, 20141 Milano

Il Capestrano è un luogo dove la cultura e la passione per la cucina, arricchita dall’antica tradizione abruzzese, vengono portate in tavola dal primo all’ultimo piatto. Classico format a conduzione familiare, ingredienti di provenienza abruzzese rigorosamente organici al 100%, e tanta tanta dedizione. Roberto Babbo, chef e titolare del ristorante, realizza praticamente tutto con le sue mani: dalla pasta all’uovo, [...]

Hygge

Via Giuseppe Sapeto 3, 20123 Milano

Il piacere dei piccoli gesti, degli affetti quotidiani, dei sentimenti autentici: Hygge è tutto questo ma anche molto di più. Hygge è uno stile di vita che dalla Danimarca sbarca a Milano in un locale inaugurato in autunno in via Sapeto. Il termine danese "Hygge", infatti, descrive insieme sia uno stato d'animo che un modo di concepire il living [...]

5 indirizzi per caffè e pasticcini a Milano

To read this article in English, click here. Un elemento che spesso diamo per scontato della cultura gastronomica italiana è l’accoppiata di caffè e pasticcini. Sembra una banalità, è vero, ma è una cosa tutta italiana quella di fare una breve pausa di rifornimento, un pit-stop energetico se vogliamo, accompagnando all’amaro del caffè il dolce dei [...]