To Top
Drink

Pinch – Spirits & Kitchen

Un’atmosfera soffusa per assaggiare un drink dietro l’altro senza limite alla curiosità

Passeggiando sul Naviglio si sente già l’aria croccante dell’inverno in arrivo, le prime foglie gialle per terra e la nebbiolina umida. Amo, con questo tempo, passare dalla strada fredda all’interno di locali caldi e accoglienti, in grado di avvolgerti di calore umano oltre che di atmosfere soffuse, fatte di luci gialle e stoffe sbiadite. Varcare la soglia del Pinch – Spirits & Kitchen è come fare un salto negli anni ‘30, inizio ‘40: salottini d’epoca, mobili vintage, un menù stile pamphlet e tante bretelle tra le divise del personale.

Mattia Lissoni

Mattia Lissoni

Per quanto la cucina sia tutt’altro che piccola, a vista e con diverse proposte disponibili anche in tarda serata, qui si viene a bere. Non uno ma più drink, perché Mattia Lissoni e il suo staff meritano molto più che una singola scelta. Consiglio – come sempre nei cocktail bar – un posto al bancone: il vostro drink nonché la vostra esperienza avranno un altro sapore.

Nonostante l’ambientazione ricordi il proibizionismo di fatto qui nulla è vietato anzi, i ragazzi si divertono a usare vermut, liquori, amari italiani, spezie – presenti molto anche nella nuova lista d’autunno appena uscita. La fantasia non ha limiti e chiaramente si parla di creatività applicata perché davvero un drink tira l’altro e non c’è limite alla curiosità.

Pinch Spirits & Kitchen - Milano

Cocktail Jigen & Homer Simpson

Incitandovi ad andarci nella vostra prima serata disponibile, eccovi intanto un assaggio. Jigen è un cocktail rotondo, deciso e affumicato: vermouth tedesco, sciroppo alla birra d’abbazia, decotto dei frutti rossi e spezie, whisky giapponese affumicato al tabacco. Per chi è cresciuto con i Simpson, c’è Homer (Simpson appunto): sciroppo all’artemisia e chiodi di garofano, spremuta d’arancia, amaro al chinotto, mezcal joven, boker’s bitter e top di birra Ichnusa. Ricorda la famosa Duff… non solo nell’aspetto.

Pinch Spirits & Kitchen - Milano

Cocktail Edison

Se dopo tutto questo bere vi fosse venuta fame non avrete che divertirvi tra hamburger classici, vegani e di pesce, insalate, tartare di fassona, toast e varianti del club sandwich nonché dei dolci fatti in casa!

Ti potrebbero interessare anche...

Pokeia

Via Magolfa, 25/27 20143 Milano

Quanti di voi hanno sognato almeno una volta di abbandonare tutto per un po’ e comprare un biglietto di sola andata per le Hawaii? Una collana di fiori come benvenuto e poi di corsa in spiaggia, fra le palme, a fare un tuffo nell'acqua cristallina. Pokeia è la risposta ideale per placare il desiderio di una vita [...]

Il buongiorno si vede da Iter

To read this article in English, click here. Si sa, la colazione è il pasto più importante, tanto che sono moltissimi quelli che non proferiscono parola prima di bere un buon caffè. Se anche voi fate parte di questo club, Iter è la soluzione perfetta per iniziare la giornata nel modo giusto. Da Iter sono pronti a [...]

Okja

Viale Gorizia, 8 20144 Milano

C’è un nuovo indirizzo a due passi dalla Darsena e dai Navigli, che unisce in un piccolo locale tre trend che impazzano sui social: il rosa, lo street food e la mania per il cibo asiatico. Okja è il nuovo pink place arrivato a Milano che ci introduce nel mondo speziato dello street food coreano. Una vera [...]

L’estate con i cocktail ready to drink di NIO

To read this article in English, click here. Siamo tutti in fermento, in attesa dell’arrivo dell’estate, delle calde giornate di sole e, soprattutto, delle vacanze. Negli ultimi mesi abbiamo sognato la sabbia sotto ai piedi, le chiacchiere a bordo piscina e le cene all’aperto con gli amici. Scommetto che in questi sogni ricorrenti vi immaginate [...]

Huan

Ripa di Porta Ticinese, 69 20143 Milano

Huan è un locale fusion in tutte le possibili accezioni del termine: fusion nel senso che fonde insieme il ristorante e il cocktail bar di livello; fusion nel senso che la cucina, anche se guarda soprattutto alla Cina, fonde l'ispirazione orientale alle materie prime e creatività occidentali. Si tratta insomma di uno di quei posti che dovrebbe essere già [...]