To Top
Ristoranti

Pisco

Se Milano avesse il mare

All’Arco della Pace, d’estate, si respira aria di vacanza. Quando passa l’1, ci chiediamo se faccia capolinea sugli scogli. Vestitino e rossetto color corallo, basta poco, perché è l’atmosfera a renderci più belli. La gente intorno parla in mille accenti e lingue diverse, brinda e ride. È la nostra città, che ogni estate fa innamorare sempre più persone, perché è capricciosa, mutevole, schietta e sbarazzina; perché ama ballare e divertirsi; perché si dà da fare, è instancabile, gioiosa e viva; va sempre di corsa ma trova il sacrosanto tempo da dedicare alla bellezza: alla propria e a quella riflessa negli occhi di chi la guarda. I nostri amici ci hanno invitato al mare: alle h. 21:00, hanno riservato un tavolo da Pisco Milano.

Pisco - Milano

L’Arco è di fronte a noi, illuminato e maestoso; giriamo a sinistra, percorriamo qualche metro e ci siamo: varcando la soglia, veniamo calorosamente accolti all’interno di un affascinante galeone, dove i colori e l’ospitalità sono quelli, inconfondibili, della costiera amalfitana. Brillanti mosaici di maioliche entrano in elegante contrasto con il solido parquet di legno scuro; le lampade di vimini intrecciate a rete, emanando una luce calda e soffusa, illuminano le pareti in ardesia decorate da murales realizzati a colpi di gessetto. La cucina a vista è il punto luce che, strategicamente posto al centro del locale, ne separa le due sale e, discretamente, catalizza su di sé l’attenzione dell’ospite curioso. L’ambiente promette bene e lo garantiamo: queste non sono promesse da marinaio.

Pisco - Milano

Super star indiscussa del menu sono i crudi: ostriche, capesante, ricci di mare, tartare di ricciola e chevice al tartufo sono solo alcune delle prelibatezze proposte. Tra i primi, spiccano gli spaghetti trafilati all’oro con astice e le orecchiette fresche alle acciughe del Mar Cantabrico con broccoletti e briciole di pane. Tra i secondi, è delicato e raffinato il branzino in crosta di patate; rustico e genuino, il misto di mare e verdure alla piastra è perfetto se accompagnato a una rinfrescante insalata di pomodorini e basilico. I golosi cederanno più che volentieri alla tentazione di un dolce: noi consigliamo il gelato al mascarpone con riduzione ai frutti rossi o, già che ci siete, la torta Pisco al cioccolato, così deliziosa da poter distogliere anche il navigante Ulisse dal seducente canto delle leggendarie sirene.

Pisco - Milano

Un brindisi al limoncello e siamo pronti per salpare…ops, volevamo dire salutare. È un peccato andare via, perché la cordialità del servizio rende estremamente piacevole la permanenza. Pisco è l’isoletta vista Arco che non solo vanta un’ottima cucina, ma anche una notevole ospitalità. Alzandoci dalla tavola, quasi ci aspettiamo di avere il mare ai nostri piedi, o di sentire il piacevole rumore delle onde, come si fa con le conchiglie. Se siete sognatori, lasciatevi trasportare…e immaginatevi come sarebbe la nostra Milano se avesse – pure! – il mare.

Ti potrebbero interessare anche...

Hosteria di via Stoppani

Via Antonio Stoppani 9, 20129 Milano

Quando vengono a trovarmi amici a Milano per il weekend non so mai dove portarli a cena, forse perché è una città talmente piena di posti diversi tra loro che, per assurdo, è difficile prendere una decisione. Nell'ultimo periodo è tutto un fiorire di pizzerie gourmet a prezzi esorbitanti, ristoranti thai, giapponesi e cinesi di [...]

Il Chiostro di Andrea

via San Barnaba, 48 20122 Milano

Sarà perché le sere d’estate ti portano ad esplorare di più la tua città non solo per mangiare bene, aspetto fondamentale, ma per goderti la serata all'aperto in un giardino, su una terrazza o all'interno di un a corte. Il Chiostro di Andrea, di fronte al tribunale di Milano, è il ristorante dei Chiostri di San [...]

Osteria Perbacco

Via Monsignor Luigi Biraghi, 7 20063 Cernusco sul Naviglio

L’insegna dell'Osteria Perbacco è divertente. Un gufo color del vino con occhi spalancati, comicamente severi. All'interno si capisce che l'animale è la mascotte ufficiale del locale sui cui tavoli di legno si accalcano gufi di ogni forma e colore ma senza mai sembrare ridondanti né fastidiosi. La mise-en-place è spartana (tavoli di legno, tovagliette di carta grezza, posate e [...]

Torre

Via Lorenzini, 14 20139 Milano

Un incontro d’arte. Non riesco a trovare altre parole per descrivere il ristorante Torre, ultima opera a completamento della Fondazione Prada, quartiere Ripamonti. Un’area ex industriale che ha ripreso vita proprio grazie alla realizzazione della Fondazione e alla bonifica del vicino scalo Romana. L’inaugurazione della Torre, in occasione del salone del mobile 2018, è stata l’ennesima prova [...]

Mimmo Milano

Via Giuseppe Sirtori, 34 20129 Milano

L’inaspettato è sempre meglio del previsto? Per i sostenitori del pensiero positivo, senza ombra di dubbio si. Ma anche i detrattori dovranno fare un passo indietro e rivedere le loro posizioni perchè se passeggiando nella caotica Porta Venezia, si ripiega in una sua piccola traversa e si trova un gioiellino dall’aria bucolica che fa da [...]