To Top
Bistrot

Rosticceria Fontana

Sentirsi a casa a due passi dal Duomo

Se entrate in un orario di punta rischierete di sentirvi delle vere e proprie sardine ma d’altronde questo è proprio ciò che rende belli e unici gli scrigni come questo. La Rosticceria Fontana è operativa diversi decenni e Davide, insieme a tutto il suo staff, non mancano ogni giorno di regalare un sorriso e tanta cortesia a ogni avventore.

L’idea è quella di una gastronomia – tavola calda in pochi metri quadri privilegiando lo spazio dedicato all’esposizione dei piatti più che a quello per mangiare. Qui infatti dal manager allo studente si mangia dove si riesce, un po’ in piedi un po’ appollaiati sulla mensola, ci sono anche alcuni sgabelli ma è raro trovarli liberi. Se vi capita di camminare per via Speronari – a due passi dal Duomo –  vi balzerà sicuramente all’occhio per la sua insegna vintage e per la vetrina interamente occupata da così tante allettanti cibarie da far ingolosire chiunque.

A differenza di quei negozi dove il cibo sembra preparato da ore e abbandonato all’esposizione, qui ogni pietanza ha sempre un ottimo aspetto. E ce n’è davvero per tutti i gusti! Tra i primi si spazia da pasta ripiena, risotti, lasagne, paella e timballi. Salmone e san Pietro al vapore sono pressoché fissi in carta, ma spesso troviamo anche orate al forno, branzini, merluzzi. Con i crostacei è più facile trovare delle insalatone o la classica polpo e patate. Le verdure le abbiamo in tutti i modi: sotto forma di creme o passati, al forno, alla brace, al vapore, stufate, sott’olio. La carne invece prevede sempre una referenza di carne bianca come pollo, tacchino, vitello in forma di polpettoni, rolate, arrosti ma non mancano maiale e carni rosse.

Sotto Natale si acquistavano anche gli astici! Tutto può essere consumato in loco o preso da asporto in quanto è preparato espresso e nulla avanza per il giorno successivo. I piatti sono saporiti, cucinati con la stessa cura con la quale ve li preparereste a casa, la pasta al dente e il riso mai scotto. Si paga pure un prezzo onesto, cosa volete di più?

Noi no, per questo condividiamo ogni settimana le miglioni esperienze
di Milano e dintorni...

Ti potrebbero interessare anche...

Panificio Davide Longoni

Via Tiraboschi 19, 20153 Milano

A volte c’è bisogno di un ritorno alle origini. Un sapore familiare, che sappia di casa. Un profumo che ci accompagna da sempre, sia come singoli individui, che nel complesso della storia dell’umanità, fin dai popoli più antichi. Ecco che, istintivamente, pensiamo a un alimento che nelle sue infinite varianti è da sempre sulle tavole [...]

Gay-Odin

Via San Giovanni sul Muro19, 20121 Milano

Nel centro storico milanese, a pochi passi da Corso Magenta, si incontra Gay-Odin, una bottega dedicata all’arte del cioccolato che ha saputo incantare i cuori e i palati dei milanesi grazie a una tecnica dolciaria artigianale ricca di storia e passione. Tutto ha inizio nel lontano ‘800, quando il giovane e talentuoso Isidoro Odin parte dal [...]

Gastronomia Yamamoto

Via Amedei 5, 20123 Milano

La prima volta sono entrata casualmente, credendo fosse il il vecchio bar di sempre. Sulla porta invece, una nuova vetrofania in bianco recitava una diversa proprietà. Gastronomia Yamamoto è un locale di recente apertura in zona Missori, firmato dall’omonima famiglia Yamamoto; la regina qui è Aya, che ha deciso di portare a Milano soltanto piatti autentici della [...]

Taglio

Via Vigevano, 10 20144 Milano

2. 7. 8. 24. 10. 0236534294. No, non sono - almeno per il momento - impazzita. E nemmeno sto scrivendo la “successione di Fibonacci”. Sto semplicemente dando i numeri di Taglio, “IL” locale di via Vigevano! Quindi: due sono gli anni di vita di questo bellissimo e poliedrico locale e sette sono i giorni di apertura (che fantastica rarità!). Andateci [...]

Björk Swedish Brasserie & Side Store

Via Panfilo Castaldi 20, 20124 Milano

“Buonasera e benvenute! Gradite un aperitivo?” “Certo, volentieri!” “Ecco a voi del sidro di mele spumante” - (wow!) - “E per stuzzicare un piccolo smørrebrød con salmone affumicato” … Che lo stupore abbia inizio, ho subito pensato! Mi è piaciuto tutto di Björk. Il calore e i sorrisi di chi dentro ci lavora. L’attenzione e le coccole. L’arredo di design prettamente d’ispirazione nordica, con tanto legno chiaro (Björk in svedese significa proprio [...]