To Top
Ristoranti

Ristorante Santa Virginia

Il Paese delle Meraviglie

Una ragnatela di viuzze strette e arzigogolate avvolge il passante con l’affascinante tocco della vecchia Milano; la storia che ci racconta Brera è un ammaliante passato di bellezza, che rivive, oggi, nei piccoli laboratori delle profumerie di nicchia, nelle esclusive boutique di moda, nelle sale da tè e nelle brulicanti enoteche che amano la vita. A Brera, c’è un posto dedicato a ogni pensabile sfaccettatura della bellezza, qualsiasi sfizio, pensiero, tentazione, a Brera può realizzarsi. È il nostro Paese delle Meraviglie e noi siamo Alice. Anzi, no, noi siamo Virginia. Virginia che cammina per lo storico quartiere con il fratello Francesco e si lascia incantare dall’allure parigina del luogo, desiderando farla sua. Nasce così il Ristorante Santa Virginia, frutto dell’amore per la tradizione culinaria italiana, per l’arte e per l’innovazione creativa.

Santa Virginia - Milano

Francesco Sciacca è ideatore e proprietario del Santa Virginia. Dedica il ristorante alle radici milanesiculopugliesi (come ama definirle lui stesso) e alla propria musa, la sorella Virginia, la cui classe singolare e l’innato senso dello stile sono diventati fonte d’ispirazione sia per l’ambiente sia per i piatti.

Santa Virginia - Milano

Lo chef, Diego Pecchia, allievo di Paola Budel, rimane fedele all’identità gastronomica del nostro Paese, rispettando la stagionalità e l’origine delle materie prime, ma si diverte anche ad arricchire il menù con tocchi di discreta sperimentazione. Si pensi per esempio all’hamburger di salmone con sesamo nero, burrata, riso basmati e maionese alla guacamole: una chicca del menù di maggio consigliata a chiunque senta il bisogno di partire – almeno con il pensiero! – per un’inebriante vacanza esotica.

Santa Virginia - Milano

La carta si rinnova ogni mese, lasciando massima libertà all’espressione artistica e celebrando degnamente la stagionalità degli ingredienti. Oltre alle novità, sono sempre presenti I Classici del Santa Virginia, dedicati ai fedeli innamorati della tradizione. Il risotto allo zafferano con sugo di arrosto può essere un’ottima idea per celebrare la vecchia Milano e brindare alla sua antica gemma, la splendente Brera.

Santa Virginia - Milano

Se di milanese abbiamo il risotto giallo, di pugliese troviamo le orecchiette fresche, abbinate, nella proposta di maggio, a un delicato ragù di gamberetti con pesto di rucola e cuore di burrata. Le influenze sicule, invece, profumano innanzitutto di limone, si ritrovano prorompenti nel croccante pistacchio e nell’ammaliante mandorla e si dichiarano infine nella sincerità di una dolce caponata.

Santa Virginia - Milano

Nel nostro Paese delle Meraviglie un luogo così non poteva mancare. Degno completamento di un’incantevole passeggiata per le vie di Brera, il Ristorante Santa Virginia nasce per raccontare al palato, agli occhi e al cuore la storia di un sogno diventato realtà.

Noi no, per questo condividiamo ogni settimana le miglioni esperienze
di Milano e dintorni...

Ti potrebbero interessare anche...

MU dimsum

Via Aminto Caretto 3, 20124 Milano

Colori naturali, tanto legno – da qui la parola cinese MU - e piante rigogliose...un mood che ti porta direttamente in una foresta in pieno centro a Milano per assaporare la migliore cucina di Hong Kong. Questo è ciò che colpisce subito di MU dimsum: un ambiente ricercato e accogliente che al posto di belle, [...]

Ça Va Sans Dire. Gourmet easy-eating

Via Giulio Romano 1, 20135 Milano

Per restare in tema linguistico, Ça va sans dire, una delle novità gastronomiche più interessanti e originali di Porta Romana, è un piccolo bijoux sia per come appare sia per la qualità e la bellezza dei piatti che propone. Ça va sans dire si definisce “gourmet easy-eating” che si può riassumere in ottimo cibo da [...]

SINE, Ristorante Gastrocratico

Viale Umbria 126, 20135 Milano

Procede per sottrazione chef Roberto Di Pinto, che con SINE libera l’alta cucina da gabbie e preconcetti per renderla comprensibile, inclusiva e accessibile, onorandone l’eccellenza. Si dice che non esista lusso accessibile. Si racconta che il lusso, nella sua più profonda essenza, sia esclusività, contrario di inclusione. Un concetto che, appunto, entra in netta contraddizione [...]

10 ristoranti a Milano da provare questa primavera-estate

To read this article in English, click here. Per aprire la classifica su Google Maps, clicca qui. La pioggia delle ultime settimane ha avuto la meglio sulle belle giornate che tutti immaginavamo per questo periodo, costringendoci a tardare un po’ a indossare magliette a maniche corte, vestiti svolazzanti e occhiali da sole. Complice forse quella voglia [...]

Terrazza PanEVO – The Westin Palace Milan

Piazza della Repubblica 20, 20124 Milano

L’estate in città ha i suoi pro e i suoi contro. Le strade si svuotano, il traffico si dissolve, gli spostamenti diventano più facili che mai e finalmente si riesce a trovare parcheggio proprio sotto al portone (di casa e dell’ufficio), quello che avete ardentemente desiderato tutto l’anno. Contro: ci si sente un po’ sfigati, [...]