To Top
Bistrot Home Decor

Six Project

Design e buon cibo a due passi dalla Darsena

Via Scaldasole inizia da corso di Porta Ticinese, prosegue verso la conca di Viarenna e sfocia in via Arena. A un nome caldo e pieno di energia si affiancano un passato e una fama non delle migliori, a causa dei frequenti scippi per mano dei ladruncoli del quartiere. Era, diciamolo, una via decisamente “OFF”. Da un paio di anni, però, via Scaldasole gode di nuova vita. Ed oggi c’è un motivo decisamente “IN” per visitarla: il Six.

Six project - Milano

Siamo in un edificio della vecchia Milano, un ex-monastero, al civico n. 7. Nascosto dietro un grande portone, c’è un cortile piccolo e intimo, circondato da ballatoi e vestito di palme, banani, felci e maestose kenzie. Ecco il Six: fascinoso, esotico, sensuale. Un luogo insieme poliedrico e unico per la ricchezza dei suoi contrasti: una galleria di design, la Six Gallery, il Sixième Bistrot e una bellissima boutique di green design, Irene.

Six project - Milano

L’imprenditore Mauro Orlandelli – deus ex machina del progetto – ha voluto unire sotto un unico spazio vari amici e le rispettive professionalità e passioni. Ha coinvolto Samuele Savio come art director per curare concept e immagine del progetto mentre, della realizzazione di Six Gallery, si è curato il duo di architetti spagnoli David Lopez Quincoces e Fanny Bauer Grung, dello studio Quincoces-Dragò & Partner.

Six project - Milano

La Six Gallery è stata ricavata nella parte centrale dell’edificio, il suo grande lucernario riempie di luce naturale l’ambiente. Qui potrete trovare pezzi di designer noti, come le inconfondibili  sedie “Leggere” di Gio Ponti, i tavoli scultorei di Gabriella Crespi, le lampade Aalto e molti altri, alcuni persino di produzione propria. Ad Irene Cuzzaniti, già nota a noi milanesi per la Fioreria in Cascina Cuccagna, è toccato un angolo magico, per energia e fascino con una boutique di progettazione floreale. Vi accoglierà infatti in due salette intime, piene di fiori, odori e libri, di surreale e bucolica ambientazione.

Six project - Milano

Sergio Carnevale, di professione musicista e già socio dello Zog sui Navigli, è invece l’anima del Sixième Bistrot che per arredo e colori ricorda la Gallery e che è caratterizzato da un menù di impronta mediterranea e stagionale, studiato dallo Chef Giacomo Montelli. Aperto dal lunedì al venerdì sia per pranzo che per cena, dalle 19 alle 21 provatelo per un aperitivo, che qui viene servito con delle gustose tapas. Mise en place semplice ma di grande effetto, con le bellissime posate del marchio danese TineKhome.

Six project - Milano

Da Six l’aria che si respira è internazionale, esotica e vibrante allo stesso tempo. Una volta stati qui, non potrete fare a meno di tornarvi. SIX è SEXY

Ti potrebbero interessare anche...

10 Boutique Hotel di design a Milano

Per aprire l'articolo su Google Maps, clicca qui.  Capoluogo lombardo, metropoli dalle mille facce e opportunità, tra le più vivaci d’Italia e d’Europa. Milano è un vero e proprio crocevia di creatività e ambizioni che s’incontrano e s’abbracciano, muovendone ogni giorno gli ingranaggi dell’intero tessuto urbano. La sua anima, poi, ce la s’immagina a forma di ago [...]

Casa Matilda

Via Ascanio Sforza 65, 20136 Milano

Esiste una parola danese difficile da tradurre in italiano: è l’arte dello hygge, che esprime benessere, un’atmosfera accogliente, intima e confortevole. Al numero 65 di via Ascanio Sforza, nel cuore del Naviglio Pavese, si nasconde una delle nuove aperture più apprezzate dell’ultimo anno e che, forse senza saperlo, fa dello hygge la sua filosofia. Si [...]

Cumino Bistrot

Via Cicco Simonetta 17, 20123 Milano

Un delizio locale di nome Cumino Bistrot ha aperto le sue porte in zona Darsena, al riparo dalla movida del quartiere Navigli. Alla guida un team giovane, effervescente ed estremamente gentile pronto a conquistare la più varia clientela con un menu che parte dalla tradizione, giocando con ingredienti innovativi, provenienti da cucine internazionali. Cumino Bistrot nasce dall’idea di [...]

Pausa – Your Italian Break

Via Cesare Correnti 28, 20123 Milano

Una storia iniziata nel 2013 dall’altra parte del pianeta, tra le strade affollatissime di Hong Kong. Proprio lì, la passione per il cibo di casa di Marco Cattaneo, che l’imprenditorialità sembra avercela nel DNA, si è materializzata su un isolato, assumendo le sembianze di una bottega di circa 25 mq sotto il nome di Pausa. L’inconfondibile insegna [...]

Gelsomina

Via Carlo Tenca 5, 20124 Milano

Quello che mancava. É stato questo che ho pensato la prima volta in cui sono entrata da Gelsomina, pasticceria adorabile in una traversa di viale Tunisia, tra Repubblica e Porta Venezia. Gelsomina si distingue dagli altri locali di Milano già dal nome: semplice, non pretenzioso ma evocativo. Ci fa capire la sua scelta di portare in [...]