To Top
Ristoranti

The Fisher

Una splendida forma ha trovato la sua sostanza

Ci sono molti posti che sento definire spesso “più bello che buono”, e in una città come Milano, in cui lo stile e il design giocano un ruolo fondamentale, è facile cadere in questo tranello. Fortunatamente da The Fisher le cose sono molto diverse: come il nome stesso suggerisce si tratta di un ristorante di pesce dall’aspetto estremamente ricercato, quasi scenografico, che carica di molte aspettative che fortunatamente non vengono deluse.

The Fisher - Milano

The Fisher si colloca sui 5 piani di uno splendido palazzo d’epoca in Viale Bianca Maria dedicati a un’unica esperienza capace di toccare tutti i 5 sensi: un tavolo verde tipico dei casinò con tanto di roulette, gabbie che riproducono enormi anfore, coloratissimi murales a piena parete, un bar degno dei più raffinati Member’s Club e un banco di pesce freschissimo da far invidia alla più rinomata delle pescherie, il tutto con un discreto, ma molto d’atmosfera, sottofondo musicale 

The Fisher - Milano

Il proprietario Max D’Andrea ha voluto dare a The Fisher un’impronta internazionale che racchiudesse tutta la sua vita in giro per il mondo e per farlo si è affidato al designer Andrea Langhi, già autore dei due ristoranti argentini El Carnicero, sempre di proprietà di D’Andrea. Mille volti e mille ottimi sapori che lo chef peruviano Rafael Rodriguez garantisce con la sua sua cucina di alta qualità ed internazionale per davvero: infatti la sua brigata annovera chef provenienti da Giappone, Perù, Senegal, Filippine, Senegal e ovviamente Italia.

The Fisher - Milano

I piatti di The Fisher  sono declinati in sapori, forme e stili diversi partendo dai primi più “tradizionali” come gli spaghetti alla chitarra con pomodoro fresco e basilico al Tataki di tonno e stracciatella di burrata in crema di olive o il Jamon iberico gran riserva Joselito 48 mesi. Nessun timore perché il menù non delude proponendo una giusta varietà tra crudi, antipasti, primi e secondi dando anche la possibilità di scegliere tra due menù “degustazione”.

The Fisher - Milano

Ampia scelta tra eccellenti vini e sfiziosi dolci – le Sette texture di cacao sono una garanzia – completano una deliziosa cena che grazie a The Fisher coinvolgerà tutti i nostri 5 sensi in un contesto vivace e cosmopolita.

Noi no, per questo condividiamo ogni settimana le miglioni esperienze
di Milano e dintorni...

Ti potrebbero interessare anche...

5 Ristoranti in Porta Romana dove mangiare bene

Per aprire la classifica su Google Map, clicca qui. Tra nuove aperture di tendenza e locali storici, Milano offre una gran quantità di ristoranti e bar dove trascorrere una serata in compagnia. Uno dei quartieri più ricchi da questo punto di vista è Porta Romana: zona residenziale per eccellenza, negli anni ha vissuto un’evoluzione significativa tanto da diventare [...]

10 Ristoranti a Milano da provare a Settembre

“L’estate sta finendo... lo sai che non mi va” cantavano i Righeira nel 1985. Le giornate al mare o in alta quota si apprestano a diventare solo un ricordo e il rientro al lavoro è ormai imminente per tutti. Se agosto è il mese preferito da molti per il ritmo lento che lo accompagna anche settembre [...]

Spica

Via Melzo 9, 20144 Milano

Il locale che mancava. In una Milano invasa da ristoranti etnici di ogni genere avevamo proprio bisogno di qualcuno che selezionasse per noi i piatti migliori di tutto il mondo, riunendoli in un unico menù fatto di viaggi e passione. Ci ha pensato Spica, proponendo una cucina globale e cosmopolita: piatti provenienti da ogni continente, [...]

I migliori ristoranti all’aperto a Milano

I raggi di sole scaldano, - forse troppo -, le strade meneghine e le giornate vengono scandite dall’alternarsi di lunghe ore di luce e tramonti accesi - che in questo periodo, ammettiamolo, si preferirebbe osservare magari da una spiaggia sabbiosa o da un mirador spagnolo. Quando il caldo estivo si fa sentire, le architetture meneghine stanno [...]

Becho

Via Savona 17, 20144 Milano

In Via Savona, a pochi passi dalla movida di zona Tortona, ha aperto Becho, un “Cosmopolitan Bistrot” - come si definisce - che caratterizza la sua offerta con proposte sostenibili, strizzando l’occhio alla cucina internazionale. La filosofia di Becho ruota attorno alla parola “scelta” che definisce il desiderio di costruire un menu sulla base di prodotti che non [...]